Viscom, le nuove frontiere dell’arte visiva

Maxischermi, led, plotter e stampanti per tutte le necessità

Abbiamo visitato Viscom, nella giornata di oggi alla fiera di Rho.

Un grande fiera dove abbiamo visto un nuovo modo di vedere e produrre immagini. Dai grandi led e schermi a stampanti 3d e grandi plotter per quei manifesti enormi che vedete per strada.

Le attrazioni della creatività aprono le porte alla 31 a edizione di Viscom Italia 2019, in programma dal 10 al 12 ottobre presso fieramilano, padiglione 8/12.

Un laboratorio del fare, un evento per provare le tecnologie più attuali, sperimentare le applicazioni finora impensabili per personalizzare e rendere competitivi i prodotti e imparare nuovi linguaggi visivi per comunicare modelli e strategie vincenti.
Viscom Italia è l’ombelico della comunicazione visiva. Fulcro di un business che coinvolge aziende e operatori del settore a livello internazionale. Un punto di riferimento per il settore capace di aggiornarsi e di proporsi, edizione dopo edizione, come vetrina esclusiva di tutte le novità del mercato.
La manifestazione si conferma strumento indispensabile alle aziende per promuovere la propria attività e – per i professionisti nazionali e internazionali – un’occasione unica per conoscere nuove soluzioni, aggiornarsi e confrontarsi con testimonial di successo e ripensare alle proprie strategie aziendali.

Continua la crescita di Viscom Italia 2019: oltre 450 key player presenti, +13% di nuovi espositori provenienti da 14 paesi e +13% dell’area occupata. Progetti personalizzati, nuove applicazioni, creatività all’ennesima potenza per attrarre il futuro della comunicazione visiva. Un appuntamento ideato per miscelare lo stile, l’ingegno e le abilità tecniche dei grandi player del mercato ma anche imparare nuove ricette di business per migliorare le strategie aziendali e soddisfare sempre al meglio i bisogni dei propri clienti.