Canile di Chieti in gravi difficoltà, raccolti cibo e accessori per l’inverno

CHIETI – Gli operatori del canile di Chieti denunciano le gravi difficoltà economiche in cui versa la struttura e lanciano un invito ai cittadini ad adottare i cani.

Margara Romano, una delle volontarie del canile di Vallepara, è rappresentate del progetto Calendario 2020 del canile di Chieti. Il progetto, giunto alla quindicesima edizione, serve a raccogliere fondi utili alla struttura.

Inoltre, grazie all’iniziativa del movimento civico Ideabruzzo con Andrea Di Ciano, Valentina Pompilio e Donato Marcotullio son stati raccolti oltre 300 chili di cibo tra crocchette, scatolette e biscotti. A questo si aggiunge una cuccia per esterno, due ovetti e plaid per aiutare i cani del canile di Cheti ad affrontare l’inverno.