fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

Il Cimitero Civico di Monteprandone ha una nuova ala: ieri l’inaugurazione

Carlo Di Natale

Published

il

MONTEPRANDONE – Con la benedizione del luogo e dei presenti da parte di Padre Silvio Capriotti, guardiano del Convento di San Giacomo della Marca, è stata aperta ieri, sabato 9 novembre, la nuova ala del Civico Cimitero di Monteprandone.

‘Aprire quest’opera vuol dire rispondere al bisogno di nuovi spazi di sepoltura da parte della comunità, non solo di Monteprandone, ma anche dei comuni vicini – ha dichiarato il sindaco Sergio Loggi nel suo saluto – l’iter tecnico è partito con la precedente Amministrazione, ero assessore del patrimonio e Fernando Gabrielli assessore ai lavori pubblici.

Sergio Loggi e Padre Silvio Capriotti

Negli ultimi mesi insieme all’assessore Christian Ficcadenti che ha la delega al patrimonio e ai servizi cimiteriali, abbiamo seguito da vicino i lavori di completamento per offrire un luogo quanto più accogliente per la sepoltura dei nostri cari e ospitale per chi viene a visitare un proprio familiare’.

Il sindaco ha ricordato – durante la cerimonia dell’inaugurazione – che il costo complessivo dell’opera è di 2.360.000 euro di cui 1.700.000 euro per lavori di ampliamento e 660.000 euro per interventi di completamento e sistemazione delle opere.

Ricordiamo – sottolinea il comunicato del Comune – che la nuova porzione di cimitero sorge su una superficie di 4 mila metri quadrati e ospita 1182 nuovi loculi e 18 cappelle che possono accogliere fino a 10 loculi. Sono stati realizzati i servizi igienici, due ascensori, un sistema di illuminazione a led.

Grande attenzione è stata riservata al verde pubblico e agli spazi per i visitatori sia quelli interni con l’installazione di 75 panchine e la sistemazione di una fontana d’acqua;  sia quelli esterni, realizzando una strada di accesso che corre lungo il lato sud e raggiunge un comodo parcheggio antistante l’ingresso principale.

Ancona

L’esistenza del Covid è a termine. Decede per la sesta volta

Carlo Di Natale

Published

il

ANCONA – La scia della ‘bellezza dostoevskijana’ continua. Il Gores (il Gruppo Operativo Regionale Emergenza Sanitaria) dichiara e palesa nel suo aggiornamento quotidiano che oggi, come ieri, non c’è stato nessun decesso da Covid-19 nel territorio marchigiano.

Le Marche rivedono la luce e la loro meravigliosa vitalità.

Continua a leggere

Ancona

Nuova tragedia in casa Covid, il virus si spegne per la quinta volta

Carlo Di Natale

Published

il

ANCONA – La famiglia Covid sta vivendo il suo momento più tragico. Subisce un nuovo lutto in casa, visto che nelle ultime 24 ore il virus è deceduto per la quinta volta quest’anno. Lo rende noto, e lo afferma, il Gores, il Gruppo Operativo Regionale Emergenza Sanitaria, che tramite il suo aggiornamento quotidiano fa di nuovo sperare e vivere il popolo marchigiano, e non solo.

La tabella di ieri, 29 maggio 2020.

Continua a leggere

Ascoli Calcio

Ascoli: via Stellone, ecco Abascal

In vista della ripresa del torneo di serie B

Published

il

Guillermo Abascal, neo allenatore dell'Ascoli Calcio (Foto www.ascolicalcio1898.it)

ASCOLI PICENO – A tre settimane dalla ripresa del campionato (forse per i marchigiani ne saranno meno per via del recupero casalingo contro la Cremonese) l’Ascoli Calcio 1898 risolve la questione della direzione tecnica (già nell’aria) sostituendo Roberto Stellone con Guillermo Abascal, già allenatore di successo con la formazione bianconera “Primavera”.

A seguire i comunicati ufficiali della società marchigiana.



MISTER ABASCAL HA FIRMATO FINO AL 2022.

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver affidato la panchina della prima squadra a Guillermo Abascal, che con la Primavera bianconera ha vinto il campionato nella stagione 2019/20, ottenendo la promozione in Primavera 1.

L’allenatore spagnolo, che aveva portato alla vittoria la prima squadra dell’Ascoli nella trasferta di Livorno dello scorso 1° febbraio, guiderà i bianconeri per le prossime due stagioni, oltre naturalmente a quella in corso.

Il Club bianconero manifesta così la fiducia e la grande stima nei confronti del tecnico andaluso, al quale augura le migliori fortune e i maggiori successi sportivi sulla panchina bianconera.



ASCOLI CALCIO E STELLONE: RISOLTO CONSENSUALMENTE IL CONTRATTO.

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver risolto consensualmente il rapporto di lavoro con il tecnico Roberto Stellone, il suo vice Giorgio Gorgone e il collaboratore tecnico Andrea Gennari.

Il Club bianconero, nella prosecuzione della strategia di contenimento dei costi, resa necessaria dalle imprevedibili conseguenze derivanti dalla crisi storica che sta attraversando il Paese, esprime soddisfazione per l’operazione, per la buona riuscita della quale sono stati fondamentali la predisposizione dell’allenatore e del suo staff e il lavoro certosino e competente di mediazione dell’Avv. Pietro Madonia.

L’Ascoli Calcio augura a Stellone e allo staff le migliori fortune.


Fonte: https://www.ascolicalcio1898.it/



La« Serie B ripartirà il 20 giugno.

Ora c’è l’ok del Governo del ministro Spadafora

La Lega anticipa le scelte di calendario: la regular season finirà il 1 agosto, dal 4 partiranno i playoff.

Il 4 e il 5 agosto si svolgeranno i turni preliminari preliminari, l’8 e il 9 le semifinali d’andata, l’11 e il 12 le gare di ritorno.

La finale d’andata è fissata per il 16 agosto e quella di ritorno quattro giorni più tardi: il 20.

playout invece si svolgeranno il 7 e il 13 agosto.



Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone