Il cinema a San Severino torna agibile a tre anni dal terremoto

Importo totale dei lavori: 220 mila euro, finanziati dall'Ufficio speciale per la ricostruzione della Regione Marche

Piazza del Popolo, San Serverino Marche (MC)

MACERATA – A tre anni dal terribile terremoto che ha coinvolto varie regioni del centro Italia e numerosi paesi marchigiani, torna finalmente agibile il cinema a San Severino, situato in via San Paolo 4. San Severino Marche è un comune italiano di 12 mila abitanti circa della provincia di Macerata. I disagi tre anni fa furono notevoli e profondi.

Nel 2016, dopo le scosse del mese di ottobre, ne fu ordinata la chiusura per il cedimento del controsoffitto di una sala dello stabile. Rosa Piermattei, Sindaco del paese, ha firmato la revoca dell’Ordinanza con la quale aveva dichiarato non agibile l’edificio. La struttura è stata rinforzata sismicamente per un importo totale di 220 mila euro, finanziati dall’Ufficio speciale per la ricostruzione della Regione Marche.