fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

La Samb contro il Salò fa il suo dovere: Vincere!!!

Luigi Tommolini

Published

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb batte meritatamente la FeralpiSalò 2-0 e conquista una posizione in classifica.

Vittoria meritata dei ragazzi di mister Montero contro i gardesani, ormai portafortuna indiscussi dei rossoblù: quarta vittoria su quattro incontri giocati al “Riviera” e panacea di tutti i mali nei momenti bui della Samb.

Eh sì, come lo scorso anno i lombardi erano imbattuti da sette gare di campionato (sei vittorie e un pari in casa), nove con gli incontri di Coppa.

La Samb, come lo scorso anno alla vigilia del match contro i gardesani bisognosi di punti, avari nell’ultimo mese.

E’ indubbio, comunque che i rossoblù hanno primeggiato sil terreno del Riviera reso fangoso e bagnato dalla fitta pioggia caduta durante tutto l’incontro.

Cernigoi in tribuna con Orlando, Volpicelli e Di Massimo in avanti.

Ritorno di Rocchi sulla fascia nevralgica del campo al posto dello squalificato Gelonese.

La Samb inizia bene e sfiora la rete al 10° con Frediani, salvataggio sulla linea e con un tiro dalla distanza di poco fuori alla sinistra di De Lucia.

E’ il 33° di gioco quando una splendida azione offensiva è rifinita di tacco da Di Massimo in area e conclusa in rete da Frediani al suo quinto gol stagionale: tripudio del “Riviera”.

Dieci minuti dopo ancora Frediani va vicino al raddoppio.

Primo tempo che termina con il vantaggio rossoblu e la cabala dice che per la Feralpi sarà … sconfitta (14 volte su 15 infatti in questa stagione la compagine gardesana ha concluso la gara con lo stesso esito del finale dei primi 45 minuti)…

Nella ripresa parte meglio la FeralpiSalò: tiri di poco fuori conditi dalla traversa al minuto numero 11.

Entra l’ex Stanco.

Al 18° ecco il raddoppio ad opera di Volpicelli che con un gran tiro supera De Lucia nell’angolo alla sua destra.

Secondo gol per l’attaccante rossoblu dopo quello “inutile” in casa contro la Virtus Verona (1-2).

Con il doppio vantaggio la Samb regge meglio il campo ormai diventato un acquitrinio per la fitta pioggia che scende.

L’incontro non ha sussulti a parte un tiro di Di Massimo sopra il montante e una punizione a cucchiaio sulla trequarti sinistra di Caracciolo che si spegne alta sulla sinistra.

Il triplice fischio di Zufferli di Udine (buona la sua direzione) suggella il successo della Samb.

Vittoria bagnata per la Samb acclamata sotto la Curva Cioffi.

Domenica prossima trasferta in Romagna a Imola.

FORZA SAMB!!!!

Luigi Tommolini



IL CAMMINO DELLA SAMB IN CAMPIONATO


ARTICOLI CORRELATI

Samb-FeralpiSalò: i rossoblu si affidano alla cabala

Ascoli Piceno

Screening anti-Covid per Monteprandone, Monsampolo del Tronto e Acquaviva Picena, solo oggi 1.250 prenotati

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

MONTEPRANDONE – Al via da oggi, venerdì 22 gennaio, lo screening di massa anti-Covid, per i cittadini dei comuni di: Monteprandone, Monsampolo del Tronto e Acquaviva Picena. Gli orari fissati per effettuare i test sono dalle 8 alle 20 (orario continuato), presso il Bocciodromo di Monteprandone. I dati registrati dall’Asur, nella giornata odierna, parlano di 1.250 i prenotati. Ricordiamo che sarà possibile effettuare il test fino a domenica 25 gennaio.

Continua a leggere

Ascoli Piceno

Al via lo screening di massa per Monteprandone, Monsampolo e Acquaviva Picena: dal 22 al 24 gennaio

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

MONTEPRANDONE – Lo screening gratuito anti-Coronavirus, per i cittadini di Monteprandone, Monsampolo del Tronto e Acquaviva Picena, si terrà nelle date comprese tra venerdì 22 e domenica 24 gennaio. Nella mattinata odierna, mercoledì 20 gennaio, è stato effettuato il primo sopralluogo presso il bocciodromo di Centobuchi, luogo nel quale verranno effettuati i test. Presenti per Comune di Monteprandone il Sindaco Sergio Loggi, con l’assessore Fernando Gabrielli, il sindaco Massimo Narcisi per Monsampolo del Tronto, il sindaco Pierpaolo Rosetti con il vicesindaco Luca Balletta per Acquaviva Picena.

Continua a leggere

Ascoli Piceno

San Benedetto del Tronto: peschereccio affonda nel Porto, recupero e indagini in corso

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il fatto è accaduto nelle prime ore della giornata di oggi, 20 gennaio, presso il porto di San Benedetto del Tronto. Un’unità della piccola pesca, è affondata mentre era ormeggiato sulla banchina. Fortunatamente, in quei momenti, nessuno era a bordo del peschereccio. La Capitaneria di Porto sta lavorando per il recupero dell’unità, con l’ausilio di panne assorbenti e fogli assorbenti specifici per la salvaguardia dell’ambiente marino. In Seguito si procederà con le indagini per fare luce sulle cause dell’affondamento.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy