Maltempo e mareggiate: la Regione Marche chiede al Governo lo stato di emergenza

La Giunta ha avviato la procedura per formalizzare la richiesta

La Regione Marche chiederà al Governo lo stato di emergenza per i danni causati dal maltempo e dalle forti mareggiate nei giorni scorsi. Lo ha annunciato l’assessore alla Protezione Civile Angelo Sciapichetti oggi in Consiglio regionale delle Marche. Contemporaneamente a tutti i comuni interessati è stato chiesto l’inventario dei danni causati.

Solo ieri scrivevamo delle furiose mareggiate che hanno colpito l’intera costa da nord a sud della regione, arrivando ad invadere pista ciclabile e strade.

Sabbiarifiuti di ogni sorta, rami spezzati: tutto portato troppo a galla dalle onde impetuose che hanno strapazzato il Mare Adriatico.

Vari problema si erano persino verificate in svariate abitazioni a ridosso della spiaggia. Danni da Marina di Montemarciano a Porto Sant’Elpidio, Porto Recanati e Porto Potenza Picena.