Muore a 94 Marianetta, decana sisma Ussita

''Solo il terremoto è riuscito a farla andare via, aveva sempre abitato ad Ussita''

MACERATA – E’ morta a 94 anni Marianna Silvestri, affettuosamente chiamata ‘Mariannetta”, una delle decane dei terremotati, madre di Tonino Totarone, responsabile degli impianti di Frontignano di Ussita.

Sempre vissuta a Vallestretta, si è dovuta forzatamente trasferire sulla costa marchigiana dopo il sisma che ha colpito il centro Italia tre anni or sono.

Ussita è un comune italiano di 409 abitanti della provincia di Macerata. È comune sparso con sede in località Fluminata. Gli eventi sismici del Centro Italia del 2016 e 2017, definiti dall’INGV sequenza sismica Amatrice-Norcia-Visso, hanno avuto inizio ad agosto 2016 con epicentri situati tra l’alta valle del Tronto, i Monti Sibillini, i Monti della Laga e i Monti dell’Alto Aterno. Il paese di Ussita, vicinissimo al’epicentro, ha subito innumerevoli danni.