fbpx
Connect with us

Sport

Verso Teramo-Ternana, Tedino: “Vogliamo capire se siamo all’altezza delle big”

Published

il

TERAMO – Il Teramo vuole ripartire dopo la sconfitta della settimana scorsa per 3-1 contro il Picerno. Il compito è arduo, domani al “Bonolis” alle 16 arriva la Ternana seconda in classifica, reduce da 4 risultati positivi nelle ultime 5 partite. Come di consueto, mister Tedino ha parlato in conferenza stampa nel giorno della vigilia: “Conosco bene mister Gallo per averlo avuto a Treviso nella parte finale della sua ottima carriera da calciatore, intelligente e bravo tecnicamente. Ha semplicemente trasportato le sue qualità dal campo alla panchina, facendo vedere cose pregevoli anche a La Spezia. Il cammino della Ternana è straordinario, ma ancora non le basta perchè la Reggina sta facendo cose fuori dal comune. Per questo il test di domani, per noi, è provante perchè ci misuriamo contro una realtà di spessore e vogliamo capire se possiamo essere all’altezza delle big, giocando con pazienza e intelligenza. In settimana non abbiamo sbagliato un allenamento, ma c’è un po’ di stanchezza fisica e mentale dovuta al grande tour de force cui siamo stati sottoposti. Qualche acciacco ce lo portiamo dietro, ma in linea di massima stiamo tutti abbastanza bene. Tentardini? Stringerà i denti, anche se abbiamo qualche soluzione alternativa. Lasik? Da tre settimane sta lavorando senza intoppi, mi piace molto come vertice basso perchè, a differenza di Arrigoni e Viero, è un calciatore strutturato e nello “sporco” può dare una grande mano. Iotti? Sta crescendo molto. Mi aspetto una partita aperta perchè i due allenatori la vedono così. Ho ancora un paio di dubbi sull’undici iniziale ed è giusto tenermeli fino alla fine. Sono contento del gruppo che ho a disposizione. Pubblico? Ne abbiamo bisogno come il pane ed abbiamo il dovere di rendere felici le persone che ci circondano”.

Questi sono gli uomini a disposizione di Tedino per il match di domani:

PORTIERI: 1 Tomei, 12 Valentini.
DIFENSORI: 4 Cristini, 2 Florio, 6 Gega, 18 Iotti, 26 Piacentini, 3 Tentardini.
CENTROCAMPISTI: 8 Arrigoni, 19 Bombagi, 7 Costa Ferreira, 20 Ilari, 17 Lasik, 11 Mungo, 21 Santoro, 28 Viero.
ATTACCANTI: 25 Birligea, 24 Cianci, 9 Magnaghi, 10 Martignago, 14 Minelli.

Continua a leggere

Sport

Serie B, 33° turno: Livorno retrocesso in C

Classifica cortissima: lotta serrata per PlayOff e salvezza.

Luigi Tommolini

Published

il

Il Crotone protegge il secondo posto, il Livorno retrocede aritmeticamente in C con cinque giornate d’anticipo.

Alle spalle del gia’ promosso Benevento si dimostra in grande fiducia il Crotone: dopo il tris rifilato alle Streghe, i rossoblu si aggiudicano un importante scontro diretto contro il Cittadella, sconfitto al ‘Tombolato’ per 3-1.

Al terzo posto, in solitaria, c’e’ il Pordenone a -3 dai calabresi: i ramarri, dopo aver sprecato un rigore con Burrai, si impongono per 1-0 sul Pisa grazie alla firma di Ciurria.

Alle spalle preme uno spumeggiante Spezia che non sbaglia in casa contro il Cosenza: pesante il 5-1 rifilato in un match in cassaforte gia’ dopo venti minuti.

In zona playoff rallenta invece il Frosinone, battuto per 2-0 dall’Empoli.

Scivola fuori dalle prime otto, invece, la Salernitana di Ventura al termine di un pirotecnico 3-2 incassato contro l’Ascoli: i marchigiani volano sul 3-0 ma rischiano la clamorosa rimonta da parte dei granata, vicinissima al 3-3 nell’assedio finale.

Scavalcato, oltre ai campani e al Pisa, il ChievoVerona ripreso nel secondo tempo dal Trapani: i siciliani riacciuffano i clivensi con Piszczek dopo il vantaggio trovato da Giaccherini ma restano distanti cinque punti dalla Juve Stabia, che al momento giocherebbe i playout contro l’Ascoli.

Al 92′ i bianconeri si vedono scavalcare dalla Cremonese, che trova il 2-1 con Valzania contro il Livorno e lo spinge definitivamente in Serie C.

Non ne approfitta per allontanarsi dalla zona a rischio neppure il Pescara, rimontato dal Perugia di Serse Cosmi dal 2-0 al 2-2 in un primo tempo con fuochi d’artificio.

Appaiato agli abruzzesi resta anche il Venezia, che annusa il colpaccio contro la capolista Benevento ma deve accontentarsi di un pareggio per 1-1.

Nell’anticipo Juve Stabia e Virtus Entella fanno un passo avanti in classifica col risultato di 1-1.


Continua a leggere

Cronaca Sportiva

Torna la serie A. Tre giornate di partite

Questa sera Juventus-Atalanta, domani Napoli-Milan

Published

il

Torna la serie A. Tre giornate di partite: ecco l’elenco, come annunciato da molti siti internet, con i telecronisti.

ore 17.15

Lazio-Sassuolo Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 252 (satellite e fibra)

telecronaca Riccardo Gentile; commento Nando Orsi; bordocampo Matteo Petrucci

ore 19.30

Brescia-Roma Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra)

telecronaca Andrea Marinozzi; commento Luca Pellegrini; bordocampo Marina Presello

ore 21.45

Juventus-Atalanta DAZN1 (canale 209) Pardo-Guidolin

DOMENICA 12 LUGLIO

ore 17.15

Genoa-Spal DAZN1 (canale 209) Testoni-Cravero

ore 19.30

Fiorentina-Verona DAZN1 (canale 209) Borghi-Marcolin

Diretta Gol Sky Sport 251 (satellite e fibra)

Cagliari-Lecce Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 252 (satellite e fibra)

telecronaca Daniele Barone; commento Lorenzo Minotti; bordocampo Veronica Baldaccini; Diretta Gol Geri De Rosa

Parma-Bologna Sky Sport 253 (satellite e fibra) e Sky Sport 484 (digitale terrestre)

telecronaca Dario Massara; commento Giancarlo Marocchi; bordocampo Marco Nosotti. Diretta Gol Andrea Marinozzi

Udinese-Sampdoria Sky Sport 254 (satellite e fibra) e Sky Sport 485 (digitale terrestre)

telecronaca Antonio Nucera; commento Luca Pellegrini; bordocampo Francesco Cosatti. Diretta Gol Federico Zancan

ore 21.45

Napoli-Milan Sky Sport Uno, Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 – 255 (satellite e fibra)

telecronaca Riccardo Trevisani; commento Daniele Adani; bordocampo Massimo Ugolini e Peppe Di Stefano

LUNEDI’ 13 LUGLIO

ore 21.45

Inter-Torino Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra)

telecronaca Maurizio Compagnoni; commento Luca Marchegiani; bordocampo Alessandro Alciato e Matteo Barzaghi

Continua a leggere

Sport

Ciclismo, “2+ Milioni di km”, l’iniziativa benefica di Bikevo

Sonia Fracassi

Published

il

‘’2+ Milioni di km’’ è l’iniziativa benefica promossa da Bikevo, a favore della Federciclismo e di Dynamo Camp. Ha come obiettivo raggiungere un totale di 2+ Milioni di km.

Scopo dell’evento: supportare l’attività ciclistica giovanile e di terapia ricreativa. Entrambe sono offerte da Dynamo Camp Onlus ai bambini con patologie gravi e croniche.

Chiunque abbia un velocipede potrà aderire. In sostanza, ogni chilometri pedalato comporterà una donazione.

App Bikevo

Bikevo è un’app che permette di allenarsi in bici, come veri professionisti. Le proprie sessioni di allenamento possono essere eseguite direttamente dal proprio smartphone Un vero e proprio  coach virtuale per ciclisti, che offre tutti gli strumenti necessari per migliorare il proprio modo di allenarsi in bicicletta.

L’App è scaricabile dal sito https://www.bikevo.com/

Video-conferenza stampa, 15 luglio, ore 10.30

Tutti i dettagli verranno svelati mercoledì 15 luglio alle ore 10,30, sulla piattaforma Zoom. Nella videoconferenza stampa di presentazione saranno presenti Giovanni Malagò, presidente del Coni; Renato Di Rocco, presidente Fci; Davide Cassani, coordinatore delle squadre Nazionali di ciclismo e Vincenzo Manes, fondatore di Dynamo Camp; Paolo Bellino, ad di Rcs Sport; Uberto Fornara, direzione e coordinamento Rcs Media Group; Auro Bulbarelli, direttore di Raisport e Massimiliano Morocutti, ad di Bikevo.

Fonte: OPES Comitato Regionale Abruzzo

Leggi anche: Serie C, PlayOff: ecco la griglia per la B

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone