fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

CAS Ascoli, pubblicati i nuovi moduli per le nuove richieste

Pubblicato

il

ASCOLI PICENO –  Il Comune delle cento torri ha istituito un servizio di supporto per i suoi cittadini a seguito dell’ordinanza del Dipartimento della Protezione civile avente come oggetto ‘Ulteriori interventi urgenti conseguenti agli eventi sismici che hanno colpito Lazio, Marche, Umbria ed Abruzzo a partire dal 24 agosto 2016′.

Le nuove disposizioni appena emanate nascono dall’esigenza di verificare il possesso dei requisiti di chi oggi beneficia del Contributo di autonoma sistemazione per evitare che le provvidenze vengano erogate a chi, tra i tanti, non ne ha più diritto e, magari inconsapevolmente, continua a riceverle.

Il Comune di Ascoli, consapevole dell’importanza di una corretta compilazione dei nuovi moduli e, soprattutto, al fine di agevolare i cittadini nella presentazione delle istanze, ha deciso di organizzare logisticamente il servizio terremoto in modo da garantire una postazione in un luogo centrale come Piazza Arringo presso l’Ufficio Urp.

Tecnici qualificati – sottolinea il comunicato del Comune – in giorni e orari prestabiliti, garantiranno una consulenza in favore dei richiedenti, mentre gli operatori dell’Ufficio relazioni con il Pubblico erogheranno i moduli cartacei a chi ne farà richiesta.

A voi la modulistica riferita ad ogni situazione, i riferimenti normativi e tutti gli orari di apertura degli uffici al pubblico.

Ascoli Piceno

Grottammare, un’altra estate con la Bandiera Blu FEE

Pubblicato

il

GROTTAMMARE – Acque pulite e ottima accoglienza turistica: Grottammare è confermata nello speciale elenco che  sottolinea  la qualità di un territorio a vocazione turistica. La Bandiera Blu FEE sventolerà anche quest’anno sull’estate cittadina, come da 23 anni a questa parte.

“Un grande risultato – dichiarano il sindaco Enrico Piergallini e l’assessore alla Sostenibilità ambientale Alessandra Biocca – che premia l’attenzione della nostra Amministrazione sulla tutela del territorio e nella cura dei servizi offerti alla cittadinanza e ai turisti, con l’obiettivo principale di attivare pratiche virtuose verso un processo di sostenibilità ambientale volto al  miglioramento della qualità della  vita per tutti. È un traguardo di cui siamo orgogliosi e che testimonia l’ impegno continuo e quotidiano su molti fronti. È un riconoscimento importante e lo è a maggior ragione nel momento di estrema difficoltà che stiamo vivendo. Quest’anno più che mai la Bandiera Blu è un simbolo di rinascita e di speranza che porta con sé la voglia di ripartire e di rilanciare con forza l’economia turistica della nostra città , stimolandoci a mettere in campo tutte le energie possibili per essere pronti ad accogliere in tutta sicurezza e a  riguadagnare in fretta il terreno perduto in questi mesi di pandemia”. 

L’elenco è stato annunciato questa mattina dalla FEE, Foundation for Environmental Education durante una conferenza via web con i sindaci delle località vincitrici. Il riconoscimento viene assegnato sulla base di criteri “imperativi e guida” fra cui, oltre al mare risultato “eccellente” negli ultimi quattro anni, anche efficienza della depurazione delle acque reflue e della rete fognaria, raccolta differenziata, vaste aree pedonali, piste ciclabili, arredo urbano curato, aree verdi. Fra i 32 rigidi criteri di valutazione per questo “sigillo di qualità”, assegnato da una Giuria nazionale di cui fanno parte anche i ministeri della Transizione ecologica, delle Politiche agricole e del Turismo, ci sono anche strutture alberghiere, servizi d’utilità pubblica sanitaria, informazioni turistiche, segnaletica aggiornata, educazione ambientale.

Nelle Marche, le Bandiera Blu salgono a 16, su un totale di 201 località premiate. La regione mantiene il quarto posto del 2020 con l’ingresso di Altidona sulla costa fermana.  

Istituito nel 1987 dall’organizzazione non-governativa e no-profit internazionale, il Programma “Bandiera Blu” è condotto in 49 paesi in tutto il mondo. 

Per questa 35a edizione, ci sono 6 Comuni in più (195 le località nel 2020) e sul totale i nuovi ingressi sono 15 mentre 9 Comuni non sono stati confermati. 

Continua a leggere

Ascoli Piceno

San Benedetto del Tronto: cena dopo le 22 e resistenza a pubblico ufficiale, tre sanzioni

Pubblicato

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A fronte dei controlli eseguiti per il rispetto della normativa anti-Covid, le Forze dell’Ordine hanno sanzionato due persone in quanto sorprese a cenare in un locale otre l’orario consentito (22.00).

Un ragazzo di 20 anni è stato deferito in quanto sorpreso dagli agenti in stato di alterazione. Ora dovrà rispondere di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Continua a leggere

Ascoli Piceno

San Benedetto del Tronto: auto si ribalta, intervento delle forze dell’ordine

Pubblicato

il

carabinieri arresto tentato omicidio femminicidio arresti domiciliari

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’incidente è avvenuto ieri, domenica 9 maggio, sul lungomare di San Benedetto in zona nord. Un’auto si è ribaltata. Sul posto sono intervenute immediatamente le forze dell’ordine per chiarire la dinamica dell’accaduto.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy