“Il Colore delle Vene”, domani la presentazione del libro al reparto di Oncologia.

Scritto dai malati oncologici in collaborazione con le donne dell'associazione Hozho di Ascoli Piceno.

Il Colore delle Vene Amedeo Pancotti

TERAMO – Domani mattina, venerdì 13 dicembre, alle ore 11:00 inizierà la tradizionale festa di saluti con i malati oncologici, al sesto piano del Day Hospital oncologico. L’evento di quest’anno, sarà un’occasione speciale dal momento che si arricchisce della presentazione del libro “Il Colore delle Vene”, nato dalla collaborazione dei malati oncologici e le donne dell’associazione Hozho di Ascoli Piceno.

<< È un concentrato di colori, di emozioni, di paure e di speranze che i miei malati hanno voluto mettere per iscritto>> commenta il primario di Oncologia, il dottor Amedeo Pancotti. A questa importante iniziativa ha voluto prendere parte anche il sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto, che presenzierà alla presentazione del libro. Ci sarà inoltre la gradita presenza dei musicisti dell’Istituto Musicala Braga, che si alterneranno ai vari interventi programmati, con brani di musica classica.

Di seguito, uno stralcio della prefazione de “Il Colore delle Vene”: Ho sempre desiderato che le emozioni, le paure, le speranze il dolore, la resurrezione,avessero una identità , una dimensione quasi tangibile . Ecco i colori delle vene! In queste vene scorrono i colori dei farmaci. Ma attraverso quel torrente multiforme di chimica, passa un vissuto che si incarna negli occhi di chi ha paura ,di chi spera, nel sorriso di chi respira con più leggerezza, nel viso serrato dal dolore, nella mano che chiede conforto.
Un mondo misterioso e silente, sconosciuto e temuto, eppure talvolta così vicino e travolgente.
La speranza è che non manchi mai il sorriso ed il calore di chi ci accoglie, di chi ci accompagna in questo tempo nuovo e forse più reale!