fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

Piazza Stazione di Grottammare avrà una nuova estetica

Published

on

GROTTAMMARE – Piazza Stazione è destinata a diventare il centro della mobilità urbana: non una semplice riqualificazione quella approvata nei giorni scorsi dalla giunta comunale, ma un progetto che ripensa la quotidianità del quartiere nord rafforzando i collegamenti con il centro cittadino.

Immaginata inizialmente per riammodernare lo slargo davanti all’ingresso della stazione ferroviaria, la riqualificazione prevista coinvolgerà un’area più ampia, che terrà conto degli arti viari che si incrociano davanti alla Stazione per potenziarne le funzioni (pedonale, ciclabile e carrabile).

Il progetto elaborato dai tecnici del servizio Progettazione Opere pubbliche – continua il comunicato del Comune – interverrà sia a livello strutturale sia a livello urbanistico.

Le opere, infatti, andranno a rinnovare gli spazi pedonali e di socializzazione – con la riqualificazione dei marciapiedi e l’abbattimento delle barriere architettoniche, la sostituzione delle sedute e nuovi arredi verdi nella pinetina adiacente l’ingresso del parcheggio -, ma anche quelli viari, con una nuova configurazione della rotatoria presente di fronte alla Stazione per consentire il transito di automezzi di notevoli dimensioni come gli autobus. Per quanto riguarda le aree limitrofe, l’intervento proseguirà sia verso ovest, sui marciapiedi di via Sisto V, sia verso sud, su viale Crucioli.

Qui, in particolare, verrà prolungata la pista ciclabile per favorire il collegamento con il lungomare e corso Mazzini, mentre relativamente alla pineta Ricciotti si provvederà al riposizionamento della cancellata, nel tratto compreso tra via Cavour e via Verdi, per consentire un ingresso più sicuro al parco giochi per bambini, e all’installazione di nuovi giochi per accogliere bambini con disabilità, nell’ottica della piena accessibilità degli spazi della bambinopoli. Il valore dell’intervento è stimato in 97 mila euro.

Enrico Piergallini (Il Martino - ilmartino.it -)

Enrico Piergallini

‘Siamo orgogliosi dell’approvazione di questo progetto che contiamo di festeggiare per la prossima primavera – annuncia il sindaco Enrico Piergallini -. Era necessario rendere più moderna ed esteticamente accattivante la prima piazza che incontra il turista, scendendo dal treno alla stazione di Grottammare. Non solo, abbiamo voluto arricchire questa riqualificazione con due spunti progettuali indispensabili per il futuro dell’area.

Innanzitutto, realizzare un progetto più accessibile; in secondo luogo, creare le condizioni per potenziare in futuro la piazza affinché diventi un nodo nel quale confluiscono treni, auto, biciclette ed autobus, favorendo così una mobilità più sostenibile e condivisa’.

Ascoli Piceno

San Benedetto del Tronto, celebrazione della Festa di Santa Barbara

Published

on

celebrazione-sanata-barbara-san-benedetto-del-tronto

Si è svolta questa mattina a San Benedetto del Tronto la cerimonia per celebrare la Patrona della Marina Militare, Santa Barbara, alla presenza di autorità civili e religiose. Prima il solenne alza Bandiere presso la Capitaneria di Porto e poi la Santa Messa, celebrata dal Vescovo Bresciani, presso la Cattedrale Santa Maria della Marina.

ASCOLI PICENO – Questa mattina, 5 dicembre 2022 alle ore 08.00, presso la Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto, il Comandante – Capitano di Fregata Alessandra Di Maglio – – ha presieduto la solenne cerimonia dell’alza Bandiera, con la quale si è dato inizio ai festeggiamenti in onore di Santa Barbara, Patrona della Marina Militare.

Nel corso della Cerimonia, il Comandante Di Maglio ha rivolto i suoi personali Auguri ai militari e civili presenti e, come consuetudine, ha posto in evidenza le complesse attività poste in essere nel corso dell’anno, con particolare riferimento ai lusinghieri risultati conseguiti dalla Capitaneria di Porto, la quale, al di là dell’evoluzione normativa di settore, continua a rappresentare un insostituibile punto di riferimento per tutti gli utenti che, a qualunque, titolo, svolgono attività marittime e portuali.

Alle ore 11:00 poi, si è svolta, presso la Basilica Cattedrale Santa Maria della Marina, la celebrazione della S. Messa officiata da S.E. Mons. Carlo Bresciani, Vescovo della Diocesi di San Benedetto del Tronto – Ripatransone – Montalto, alla presenza delle massime Autorità civili e militari della provincia di Ascoli Piceno e della città di San Benedetto del Tronto, nonché dell’Associazione dei Marinai d’Italia delle altre Associazioni Combattentistiche e d’Arma provenienti dai diversi Comuni di giurisdizione

Continue Reading

Ascoli Piceno

Non si accorge del cambio carreggiata e si schianta contro il guardrail: illeso

Published

on

ingorgo-code-fila-autostrada-a14-incidente-stradale

ASCOLI PICENO – Poteva essere una tragedia, invece l’incidente avvenuto questa mattina sull’autostrada all’altezza di San Benedetto del Tronto si è risolto senza grosse conseguenze per il conducente di un furgoncino che si è schiantato contro il guardrail. Almeno per la salute dell’uomo alla guida, che è uscito incolume dal sinistro. Il mezzo invece è andato distrutto. A causare l’incidente il cambio carreggiata del quale il conducente non si è accorto.

Il tratto in cui si è verificato lo scontro, è interessato da lavori e in quel punto il traffico viende deviato sulla carreggiata di senso opposto. Probabilmente il conducente del furgoncino se n’è accorto solo all’ultimo e non è stato in grado di evitare l’impatto: il mezzo si è schiantato contro la cuspide del guardrail, sulla A14 all’altezza di San Benedetto.

Continue Reading

Ascoli Piceno

Operazione anti droga a San Benedetto del Tronto, ferito un carabiniere

Published

on

montegiorgio-molestie-sessuali-al-telefono-cc-112-carabinieri

Un ragazzo di 26 anni di origini pakistane è stato arrestato per spaccio sul finire di novembre, nell’area dell’ex Bambinopoli a San Benedetto del Tronto, in un’operazione durante la quale un carabiniere è rimasto lievemente ferito.

ASCOLI PICENO – Aveva un etto di hashish il ragazzo di origine pakistana di 26 anni arrestato alla fine dello scorso mese dai carabinieri a San Benedetto del Tronto, nell’area dell’ex Bambinopoli, a ridosso della pineta di viale Buozzi. Durante l’operazione, ha cercato di darsi alla fuga e liberarsi dello stupefacente ed un carabiniere di San Benedetto è rimasto ferito in modo lieve.

L’arresto si inserisce in una più vasta azione a contrasto dello spaccio nelle periferie, nelle aree verde e nei luoghi abitualmente frequentati da consumatori di stupefacenti. In quest’ottica, i militi hanno rafforzato i controlli in queste aree sensibili.

Continue Reading

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore vicario: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Alba Adriatica (TE) via Vibrata snc, 64011 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.