L’AQUILA – Una donna, ricoverata da mercoledì 15 Gennaio per meningite, è deceduta all’ospedale San Salvatore. Le sue condizioni sono andate via via peggiorando fino a quando, dopo essere stata ricoverata in rianimazione, ne è stata dichiarata la morte celebrale questa mattina.

La Asl, a fronte dell’episodio, ha tenuto a specificare che: “Il tipo di meningite da cui è affetta la paziente non ha carattere contagioso” e dunque, non vi è bisogno di profilassi. Si escludono pericoli per la popolazione.