PESCARA – Un 51enne è stato identificato e denunciato dagli agenti della squadra volante, per aver seminato il terrore al mercato ittico. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio.

L’uomo, con problemi psichiatrici, ha cominciato a minacciare i presenti con un coltello dotato di una lama lunga circa trenta centimentri. Sul posto sono intervenuti immediatamente i poliziotti, che hanno poi provveduto a richiedere l’intervento del 118. L’uomo è stato ricoverato dopo essere stato sottoposto ad accertamenti sanitari.