Lo spiacevole episodio è accaduto nella mattinata di ieri 30 gennaio, ad un uomo di 42 anni, disabile su sedia a rotelle mentre si recava al supermercato per fare la spesa insieme a sua moglie.

Il parcheggio riservato ai disabili era occupato da una bicicletta e il 42enne ha chiesto al proprietario di spostarla. Il 59enne proprietario della biciletta, ha tolto la catena al proprio mezzo e si è scagliato contro il disabile. Immediatamente la moglie è accorsa in aiuto mentre i passanti hanno poi provveduto ad allertare i carabinieri che hanno prontamente fermato l’aggressore.

Il disabile è stato trasferito al Pronto soccorso dell’ospedale di Atri e anche la moglie è stata visitata perchè visibilmente in stato di choc. L’aggressore è sato perquisito e dentro in suo zaino è stato rinvenuto un coltello e due carte bancomat rubate. L’uomo è stato arrestato e ora su di lui grava l’accusa di lesioni personali aggravate, violenza privata, minaccia, ricettazione e porto abusivo di coltello. La convalida dell’arresto è fissata per questa mattina.