Serie A, domani torna il campionato

Termina con importanti incontri il girone d'andata

Domani torna il campionato. Il Milan inizierà a giocare alle 15 in quel di Cagliari, poi il primo appuntamento del fine settimana all’Olimpico sarà Lazio- Napoli. Alla sera a Milano Inter- Atalanta, che seguiremo dal Meazza.

”Vincere sarebbe importante, stiamo parlando di una squadra forte, la più in forma del campionato. Continuano a crescere, è molto più forte rispetto all’anno scorso. E’ un test impegnativo per noi. Mi aspetto una partita molto intensa, una partita anche fisica che sarà giocata ad intensità importanti da ambedue le squadre. Gasperini sta facendo un grandissimo lavoro, stanno aumentando negli anni la qualità della rosa. Stanno facendo un percorso di crescita veramente importante. Faccio i complimenti a Giampiero:non avevo dubbi perché è un grande lavoratore”. Questo il commento di Antonio Conte.

“Duvan Zapata è recuperato dal punto di vista fisico e ha già giocato uno spezzone col Parma, ora va recuperato in campo: abbiamo tre partite in nove giorni, con l’ottavo di Coppa Italia a Firenze e la Spal, per farlo rientrare dal primo minuto. È una sfida in cui dovremo reggere la forza d’urto dei due davanti e costruire la nostra gara su questo. L’Inter punta con merito allo scudetto, all’inizio della stagione non si pensava che avrebbe fatto questi risultati. Merito di Conte che sta lavorando benissimo e può lottare con la Juventus di cui è l’unica alternativa” è il sunto dell’intervento di Gasperini. “Ogni partita ha le sue incertezze, i due 5-0 non devono mentalmente bloccarci”.

Il secondo appuntamento all’Olimpico sarà domenica sera con la partita tra Roma e Juventus che chiuderà la giornata alle 20.45. Il girone d’andata terminerà lunedì con il posticipo tra Parma e Lecce al Tardini.