Il fatto è avvenuto ad Alba Adriatica, intorno alla metà di gennaio. Una ragazza avrebbe subito una violenza sessuale nel parcheggio dell’uscita di un locale.

Secondo quanto ha dichiarato ai carabinieri di Giulianova, la giovane sarebbe stata prima avvicinata da un uomo e conseguentemente palpeggiata nelle parti intime. Il presunto aggressore pare non facesse parte della sua cerchia di amicizie. una volta riuscita a liberarsi si è recata subito dai carabinieri di Giulianova a denuciare il fatto. Ora si tenta, attraverso le testimonianze, di risalire all’identità della persona che avrebbe commesso violenza. Anche se l’uomo non sarebbe andato oltre il palpeggiamento ci sarebbero gli estremi per un’accusa di violenza sessuale.