GIULIANOVA – Tragedia sifiorata in una palazzina di via Sabotino, dove un appartamento del secondo piano ha preso fuoco. Padre, madre e i due bambini (2 e 4 anni) si sono immediadamente rifugiati su balcone per sfuggire alle fiamme e al fumo. Nell’attesa dei soccorsi, il padre è riuscito a portare in salvo i due bimbi e la moglie grazie ad una scala esterna posizionata dai vicini sul terrazzo dell’appartamento sottostante.

Successivamente, sul posto è intervenuta la squadra del distaccamento dei vigili del fuoco di Roseto degli Abruzzi, che ha provveduto a domare le fiamme.

A fronte dei danni riportati dopo l’incendio, l’appartamento è stato dichiarato inagibile. Sul posto anche i Carabinieri di Giulianova.