Dopo un controllo effettuato nel porto di Giulianova dalla Guardia Costiera, nella serata del 14 Febbraio, cinque quintali di vongole pronte ad essere vendute clandestinamente sono stati sequestrati.

Il prodotto ittico è stato rinvenuto nel vano motore di un peschereccio e i responsabili sono stati multati e sanzionati per una somma complessiva di 10 mila euro. I sequestri sono scattati in quanto, il quantitativo di vongole, superava più del doppio del consentito.