La scomparsa di Luciano Gaucci

E' stato presidente di diverse squadre

Luciano Gaucci, a lungo presidente del Perugia tra gli anni ’90 e 2000, è morto oggi a Santo Domingo. Lo apprende l’ANSA in ambienti calcistici. Gaucci, che aveva 81 anni, era andato inizialmente nella Repubblica Dominicana per sfuggire ad accuse di bancarotta fraudolenta in conseguenza del fallimento del club umbro. Dopo aver patteggiato ed usufruito di un indulto era rimasto nell’isola dei Caraibi: era da tempo malato gravemente.

Gaucci è stato presidente non solo del Perugia, ma anche della Viterbese e della Sambenedettese.

E’ stato un presidente originale, a partire dall’acquisto di Nakata, il primo giapponese in Italia. Aveva capito che l’oriente era un luogo da esplorare per il calcio italiano.