PESCARA – Il fatto è accaduto nella sede della prefettura durante la mattinata di ieri, 20 febbraio.

Un 62enne ha aggredito un poliziotto, a cui aveva chiesto informazioni, dopo che era stato invitato a rivolgersi allo sportello relazioni con il pubblico. L’agente è stato colpito con un pugno sul volto. In seguito altri poliziotti sono intervenuti e hanno provveduto a identificare il 62enne, per il quale è scattato immediatamente l’arresto. Ora l’uomo si trova ai domiciliari.