PENNE – A seguito delle indagini svolte dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Penne, una donna di 70 anni è stata arrestata per spaccio di droga.

Secondo quanto emerso la donna, conosciuta come “la Zi”, vendeva cocaina e eroina ai giovani tossicodipendenti della provicia e dintorni affiancata dal figlio 30enne.

Durante la perquisizione dell’abitazione sono stati rinvenuti 38 grammi di eroina e 2,5 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e tutto il materiale usato per il confezionamento delle dosi. E’ stato trovato anche del denaro, probabilmente proveniente dall’attività di spaccio.

La donna 70enne è stata arrestata in flagranza di reato ed ora su di Lei grava l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.