Dagli agenti della squadra volante e del Reparto prevenzione crimine Abruzzo, martedì 4 febbraio, è stato rinvenuto un chilo di eroina in una villetta abbandonata. La droga era imballata in una busta di cellophane termosaldata e nascosta in un frigorifero.

L’eroina è stata sequestrata e si sta procedendo all’identificazione degli spacciatori.