Terremoto nelle Marche, trema la costa anconetana: magnitudo 3.2

Ore 19,36. Profondità 35 km

Terremoto: sismografo (Il Martino - ilmartino.it-)

ANCONA – Un terremoto di magnitudo 3,2 è stato registrato sulla costa anconetana dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle ore 19,36 ora italiana. Profondità di 35 km.

L’epicentro dista esattamente 41 km dalla città di Ancona, 46 da Fano, 52 da Pesaro e 79 da Rimini.

Non vi sono danni a persone o cose, data la lieve entità dell’evento e la notevole profondità.