Appello del Sindaco di Sant’Egidio alla Vibrata ai cittadini

Comunicato stampa del primo cittadino vibratiano

Cari concittadini, sono il Sindaco di Sant’Egidio alla Vibrata.

Son qui a comunicarvi che purtroppo abbiamo a Sant’Egidio un caso positivo. Riguarda un nostro concittadino di età superiore ai settant ’anni, al momento ricoverato presso l’ospedale di Atri, NON INTUBATO , in condizioni non allarmanti, RESPIRA REGOLARMENTE con il solo aiuto di ossigeno. La notizia mi è stata comunicata dal suo medico di famiglia. Relativamente al tracciamento e mappatura delle persone , con cui negli ultimi 15 giorni il nostro concittadino ha avuto contatti, se ne sta già occupando la ASL, che comunicherà ed imporrà a tali persone la quarantena obbligatoria. Il medico di base e la sezione ASL stanno già adottando i protocolli necessari , affinchè si eviti il più possibile il contagio. Facciamo un grande augurio di pronta guarigione al nostro concittadino ed esprimiamo tutta la nostra vicinanza a tutta la sua famiglia. La migliore nostra vicinanza ed augurio di pronta guarigione passa anche attraverso il rispetto delle regole e dei divieti imposti dal Governo , compreso anche l’educazione, la riservatezza e la solidarietà nei confronti dei familiari e di eventuali persone che hanno avuto contatto con il nostro concittadino. Ancora una volta, a tutela di tutta la nostra comunità, vi invito a “RISPETTARE LE REGOLE” e se avete necessità di uscire per la spesa, per l’ennesima volta, fatelo al massimo una volta alla settimana ed una sola persona per famiglia, recandovi presso l’alimentare o la farmacia più vicina alla vostra abitazione e comunque restando all’interno del territorio comunale con al seguito l’opportuna autocertificazione raccomandando l’ultimo decreto sulla nostra libertà di movimento fuori dalla nostra abitazione. S e usciamo, facciamolo con mascherina e guanti. Le sanzioni previste sono da 400€ a 3000€, ed una condanna penale per chi risulta positivo e viola la quarantena. RESTIAMO A CASA

Il sindaco Elicio Romandini