fbpx
Connect with us

Chieti

Covid-19,tamponi anche dal laboratorio dell’Università di Chieti

Avatar

Published

il

CHIETI – E’ pronto ad eseguire il test di diagnosi del Covid-19 il laboratorio di genetica molecolare del “Centro Studi e Tecnologie Avanzate” (CAST) dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara, diretto da Liborio Stuppia. L’università , dopo aver ottenuto le necessarie autorizzazioni della Asl e del Comune di Chieti per l’attività nell’ambito della Microbiologia clinica, darà un contributo significativo nella lavorazione dei tamponi.

Il laboratorio potrà eseguire 250 test al giorno, con la previsione di raddoppiare il numero. Nella fase iniziale i test si concentreranno sui sospetti positivi e sul personale della Asl Lanciano Vasto Chieti. Inoltre, nel laboratorio di Chieti si comincia a lavorare anche sugli asintomatici, segnando una svolta nell’approccio alla verifica dei possibili contagi generati dal contatto con una persona positiva. I test che saranno eseguiti sul personale permetteranno di contenere il contagio e assicurare l’assistenza ai pazienti solo attraverso operatori sicuramente sani.

Gli esami saranno eseguiti da un team di professionisti, guidato da Stuppia, che si avvale anche della collaborazione di Giovanni Di Bonaventura, professore associato di Microbiologia clinica dell’Ateneo. Il laboratorio è dotato di attrezzature ad alta tecnologia per il trattamento dei tamponi in tre fasi: la prima in cui si procederà all’inattivazione virale all’interno di una cabina di sicurezza biologica, seguita dall’estrazione dall’acido nucleico per terminare con la fase di amplificazione del numero di copie dei geni che si stanno cercando.

Abruzzo

Regione Abruzzo: vaccini 0ver 80 e disabili, piattaforma sospesa (per poco)

Il Comunicato ufficiale dopo i problemi per l’accesso

Avatar

Published

il

Regione Abruzzo: vaccini 0ver 80 e disabili, piattaforma sospesa (per poco). Questo è il comunicato della Regione Abruzzo.

In meno di 7 ore dall’avvio del servizio sono state già registrate centinaia di manifestazioni di interesse sulla piattaforma messa a disposizione dalla regione per gli ultraottaantenni e le categorie fragili e con disabilità. Per questo motivo si sta registrando un accesso importante sulla piattaforma causando il rallentamento delle funzionalità. Ricordiamo che l’ordine di iscrizione alla manifestazione di interesse alla vaccinazione non ha alcuna relazione con l’ordine di somministrazione dei vaccini. Ricordiamo inoltre che la piattaforma rimarrà attiva fino al 31 gennaio,salvo proroga, 24 ore al giorno tempo stimato per raccogliere tranquillamente tutte le adesioni per gli ultraottantenni e categorie fragili e con disabilità. Nel frattempo, per diminuire comunque  il rallentamento del servizio, la Regione sta predisponendo ulteriori risorse tecnologiche per una maggiore recettivitá contemporanea delle manifestazioni di interesse. Quindi preghiamo gli utilizzatori, nel caso di difficoltà nell’accesso, di riprovare tranquillamente ad iscriversi durante la giornata e nei prossimi giorni.

Continua a leggere

Abruzzo

CoViD: muore infermiere, il dolore dei colleghi. Aveva 61 anni

Avatar

Published

il

Ennesima vittima tra sanitari, aveva 61 anni

“Il Covid-19 lascia un altro doloroso vuoto nella famiglia della Asl Lanciano Vasto Chieti: Tommaso Di Fabrizio, 61 anni, infermiere in servizio nella Lungodegenza dell’Ospedale di Ortona, ha combattuto per giorni contro il terribile virus che ancora una volta si è rivelato implacabile”.

Lo ricorda così con una nota piena di dolore la asl del chietino, che racconta come per il collega “fino all’ultimo tutti i colleghi hanno sperato e, sia pure a distanza, non gli hanno fatto mancare il loro sostegno.

Oggi non bastano le parole per descrivere lo smarrimento, il dolore di non poter più lavorare accanto a Tommaso, un professionista competente e irreprensibile, un amico che, con la sua simpatia e le immancabili battute, sapeva rendere lieve anche un pesante turno di lavoro.

La Direzione del Servizio aziendale professioni sanitarie (Saps) e la Direzione generale della Asl Lanciano Vasto Chieti, a nome di tutti i dipendenti e collaboratori dell’azienda, si stringono alla moglie Paola, ai familiari, amici e colleghi ai quali esprimono grande affetto e cordoglio”.    (ANSA).


Per info su Il Martinohttps://ilmartino.it/ e la pagina Facebook:  https://www.https://www.facebook.com/ilMartino.it/

Continua a leggere

Abruzzo

Vaccinazioni in Abruzzo, aggiornamenti

Le informazioni dalla Regione

Avatar

Published

il

Sono 1526 le vaccinazioni anti Covid 19 eseguite nella giornata di oggi, fino alle ore 18.30, nei punti di somministrazione individuati dalle Asl.

Nel dettaglio, nella Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila sono state inoculate 335 dosi (155 nel presidio ospedaliero dell’Aquila, 114 ad Avezzano e 66 a Sulmona), nella Asl Lanciano-Vasto-Chieti 307 (123 a Chieti, 118 a Vasto e 66 a Lanciano), nella Asl di Pescara 358 e nella Asl di Teramo 526 (138 a Teramo, 178 a Sant’Omero, 120 a Giulianova e 90 nelle strutture per anziani).

Le vaccinazioni hanno riguardato 575 maschi e 951 femmine.

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy