CoViD19: ecco tutte le proroghe disposte dal Governo

Patente, Revisione, Documento d'Identità.

L’emergenza sanitaria scatenata dal Coronavirus Covid-19, ha reso pressoché impossibile l’adempimento delle pratiche ordinarie in materia di documenti personali.

Dalla patente al CFP, alcuni di noi si saranno chiesti cosa ne sarà di quei documenti con scadenza a breve termine, senza la possibilità di recarsi negli appositi uffici di competenza e procedere al rinnovo.

Secondo le disposizioni del Decreto Cura Italia del 17/2020 sono da considerarsi prorogati i termini di scadenza di tutti i documenti che necessitano, appunto, di rinnovo.

Ai sensi dell’articolo 104, in stretto riferimento alla proroga della validità dei documenti di riconoscimento e di identità rilasciati da amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto, è prorogata al 31 agosto 2020.

Al contrario, la validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento stesso.

Ma vediamo per ciascun documento le rispettive estensioni di rinvio.