fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

Mascherine, nuovi acquisti e nuove consegne: ai 18-39 anni

Carlo Di Natale

Published

il

GROTTAMMARE – Mascherine protettive riutilizzabili per i cittadini dai 18 ai 39 anni, il Comune è pronto a raccogliere  le richieste. Da domani, martedì 21 aprile, alle ore 9, sarà attivo il modulo on line per prenotarle, fino alle 18 di  venerdì  24. Intanto, da parte di alcune imprese ed attività commerciali del territorio arriva la disponibilità a contribuire all’acquisto dell’ultima fornitura.  

Le protezioni sono realizzate in tessuto di cotone misto a poliestere e sono lavabili. Il servizio è gratuito e rivolto a residenti e domiciliati a Grottammare. Le consegne avranno inizio lunedì 27 e avverranno sempre nelle ore pomeridiane a cura dei volontari della Protezione civile grottammarese, con il coordinamento degli uffici comunali.  

La distribuzione alla popolazione rientra tra i servizi a domanda individuale istituiti dall’Amministrazione comunale per fronteggiare l’emergenza sanitaria in atto. L’intenzione è di dotare ogni cittadino di una protezione personale e presto, dunque, saranno coperte tutte le fasce di età della popolazione 

Un impegno finanziario di 30mila €Le mascherine acquistate finora ammontano a 6400 pezzi, per una spesa complessiva di 22.100 €. A questi numeri si aggiungerà la fornitura di 2500 protezioni, in queste ore in via di perfezionamento da parte del sevizio Manutenzione e Protezione civile, per altri 8.000 €. L’acquisto è finanziato con risorse di bilancio – si legge e continua il comunicato del Comune – a cui si sono aggiunti fondi provenienti da donazioni di privati, che il sindaco Enrico Piergallini ha voluto ringraziare direttamente nelle comunicazione di aggiornamento ai cittadini postata oggi sulla pagina FB ‘Città di Grottammare‘.   

Conclusesi le consegne agli over 50 e agli over 40, la distribuzione di mascherine raggiunge la popolazione degli under 40 fino ai maggiorenni. La richiesta verrà inoltrata automaticamente al Comune tramite una scheda da compilare on line. Il link verrà pubblicato sul sito istituzionale dell’ente e sulla pagina FB ‘Città di Grottammare’, a partire da domattina (21 aprile).  

Coloro che non hanno modo di prenotarsi utilizzando gli strumenti informatici possono presentare la richiesta a mano all’ufficio Protocollo del Comune (piano terra) da martedì 21 a venerdì 24, dalle ore 9 alle ore 13. I moduli prestampati saranno disponibili allo sportello.  

Gli over 40 che eventualmente non avessero ancora ricevuto la mascherina nonostante la prenotazione potranno contattare il numero 0735739247 (sempre da martedì 21 a venerdì 24, dalle ore 9 alle 13) per segnalare il problema.  

Chi, invece, non avesse risposto ai precedenti inviti di prenotazione (over 50 e over 40), può sempre inviare la richiesta tramite  mail tradizionale (protocollo@comune.grottammare.ap.it) o tramite PEC (comune.grottammare.protocollo@emarche.it), utilizzando la modulistica ad hoc scaricabile dal sito istituzionale dell’ente. 

Ancona

Dalla Regione Marche 3,2 milioni di euro per sostenere 600 imprese vitivinicole

L’Assessore Casini: “Aiuti post Covid destinati a calmierare il mercato con la distillazione o lo stoccaggio del vino”

Published

il

Sono 600 le imprese vitivinicole marchigiane che possono beneficiare di 3,2 milioni di aiuti regionali per programmare la ripartenza delle attività dopo l’emergenza Covid-19. Nell’ambito degli interventi finanziati con la “Piattaforma 210”, la manovra straordinaria con 50 misure economiche e 210 milioni di euro disponibili, due interventi riguardano la viticoltura. “Fanno parte del pacchetto di sette interventi destinati al settore agroalimentare, per complessivi 8,5 milioni di euro – ricorda la vicepresidente Anna Casini, assessore all’Agricoltura – Le agevolazioni consentono alle aziende del settore vitivinicolo di disporre di un aiuto straordinario per fronteggiare la riduzione di liquidità e sostenere le spese richieste dalle norme di sicurezza sanitaria legate alla pandemia. Anche in questo caso, tutte le imprese potenzialmente interessate possono accedere al contributo”. La misura non prevede una selezione dei richiedenti e garantisce il finanziamento di tutte le domande presentate, secondo le due linee sovvenzionate. Una ha un bacino potenziale di 150 imprese vitivinicole, alle quali sono riservati 1,2 milioni come aiuto alla distillazione volontaria per alleggerire la pressione sul mercato degli stock invenduti di vini di bassa qualità (4 euro a ettolitro per ogni grado di alcol distillato, ridotti a 1,25 euro se già beneficiario di altro aiuto per la distillazione). La seconda è riservata ai 450 produttori di vini di qualità: i 2 milioni di agevolazioni sostengono lo stoccaggio volontario, in attesa della ripresa del mercato, con 2 euro al mese per ettolitro di vino Doc e Docg (a denominazione di origine), ridotti a 1 euro per quelli Igt (a Indicazione geografica tipica).

Continua a leggere

Ascoli Piceno

Grottammare: spiaggia vietata di notte

Decisione presa dal Consiglio Comunale da ricordare ai residenti e ai turisti

Published

il

Sono stati presi molti provvedimenti anti Covid-19 in questo periodo. Ci interessa ricordare quanto deciso dal Comune di Grottammare.

A partire dal 29 maggio, sarà vietato l’accesso in spiaggia dalle ore 23 alle ore 6 su tutto il litorale, fino all’11 ottobre.

Lo dispone l’ordinanza firmata dal sindaco Enrico Piergallini che si è avvalso della possibilità, concessa ai Comuni, di adottare misure più restrittive di quelle previste nelle linee guida regionali.

Garantire la sicurezza e la pubblica incolumità è l’obiettivo della decisione, che va incontro al lavoro degli operatori balneari, impegnati da settimane nella sanificazione e igienizzazione delle proprie strutture per affrontare la stagione balneare in regola con le disposizioni di legge.

Il provvedimento riguarda sia le spiagge in concessione demaniale che le spiagge libere. Il Comune di Grottammare, infatti, ha affidato a una ditta esterna la pulizia e l’igienizzazione delle attrezzature  promiscue presenti e la verifica del rispetto delle norme in  tema di distanziamento interpersonale, su tutte le spiagge libere comunali.

Continua a leggere

Ancona

Covid-19, nessun nuovo caso nelle Marche

Lo rende noto il Gores

Published

il

Nessun caso positivo al coronavirus nella Regione Marche nelle ultime 24 ore.

Lo rende noto il Gores: sono stati fatti in totale 1.066 tamponi, di cui 657 nel percorso nuove diagnosi e 409 nel percorso guariti. 

Continua il trend positivo per la Regione.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone