fbpx
Connect with us

Abruzzo

Lavoro in Sicurezza: per Costruire il Futuro

Pubblicato

il

Sarà un Primo Maggio diverso e inedito senza piazze, cortei e bandiere.

Siamo ancora impegnati tutti a contrastare l’emergenza sanitaria e proprio per questo la Festa dei Lavoratori è ancora più importante perché il lavoro, in questo momento così difficile, è la vera cura per il paese e per il nostro territorio.

E’ il lavoro di tutti coloro che non si sono mai fermati nell’emergenza che ha garantito a tutti noi l’assistenza e i servizi essenziali e sarà il lavoro lo strumento per costruire il nostro futuro.

Per questo va protetto e difeso mettendo al primo posto la salute e sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori rispettando i protocolli sottoscritti e condivisi a livello nazionale e aziendale.

La pandemia avrà riflessi fortissimi nel nostro territorio, già debole dopo la tragedia del terremoto, rischiando di amplificare la crisi attuale con gravi riflessi nella vita dei lavoratori e nel sistema produttivo.

Le azioni previste per sostenere il reddito dei lavoratori e i bilanci delle imprese richiedono concretezza, certezza e continuità nel tempo.

Questo periodo così complicato deve servire a ripensare quale modello di sviluppo  possibile nella nostra Provincia che ponga al centro la persona, l’ambiente, la salute, la conoscenza e la dignità del lavoro attraverso risposte straordinarie e urgenti che siano però sistemiche, integrate e coordinate attraverso una forte responsabilità collettiva e partecipazione.

Ripartire da un forte investimento pubblico, dal ruolo attivo delle pubbliche amministrazioni, da una vera riforma fiscale, dal fare sistema di tutti i soggetti istituzionali e di rappresentanza è l’unica via per realizzare un sistema produttivo sostenibile, innovativo che garantisca benessere collettivo e diffuso.

Questo è lo slogan che Cgil, Cisl e Uil, a Ascoli Piceno e in Italia, hanno scelto quest’anno per la giornata del Primo Maggio

L'Aquila

Omicidio Aliona Oleinic: ergastolo per il muratore che la uccise

Pubblicato

il

Confermata la condanna all’ergastolo per Roland Bushi. Il muratore 30enne che sferrò 11 coltellate ad Aliona Oleinic.

FRANCAVLLA AL MARE – Per l’omicidio di Aliona Oleinic, 33enne moldava, è finalmente giunta giustizia. La Corte d’Assise d’appello dell’Aquila ha condannato Roland Bushi, il 30enne albanese all’ergastolo.

Il difensore dell’imputato, l’avvocato Antonello D’Alosio, ha chiesto la concessione delle attenuati generiche per far meno aggravante i futili motivi. Roland Bushi, il 3 Settembre del 2019, sferrò undici coltellate alla donna per un rifiuto e dopo aver perso la testa la uccise.

L’uomo, accusato dell‘omicidio di Aliona Oleinic ha ribadito il suo pentimento e di non aver agito con l’intenzione di ucciderla. Il difensore valuterà se presentare ricorso in Cassazione. Il deposito delle motivazioni è atteso per il 15 aprile 2022.

Continua a leggere

Abruzzo

Martinsicuro: avviso chiusura al pubblico Polizia Locale

Comunicazione dal sito del Comune vibratiano

Pubblicato

il

Foto IL MARTINO

Il sito del Comune di Martinsicuro avvisa della chiusura del Comando della Polizia Locale. Ecco il testo.

Si informa la cittadinanza che la sede del Comando di Polizia Locale del Comune di Martinsicuro sita in Via Tordino rimarrà chiusa al pubblico dal 21 gennaio al 25 gennaio 2022.

Contatti:
Centralino Polizia Locale 0861 / 79551
Fax 0861 / 795529
e-mail poliziamunicipale@comune.martinsicuro.te.it
Posta elettronica certificata poliziamunicipale@pec.comune.martinsicuro.te.it

Continua a leggere

Abruzzo

Alba Adriatica: morto l’imprenditore Moscardelli

Candidato Sindaco a Martinsicuro nel 2007

Pubblicato

il

Qualche giorno fa si è spento l’imprenditore vibratiano Angelo Moscardelli.

A 79 anni lascia la moglie e quattro figli.

Nel 2007 è stato candidato alla carica di sindaco a Martinsicuro. Elezioni vinte dal centro-destra di Abramo Di Salvatore, davanti a Città Attiva di Paolo Camaioni e alle due liste di Centro-Sinistra capeggiate rispettivamente da Mauro Paci ed Ignazio Caputi.

Moscardelli prese 160 voti.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore vicario: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via Metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.

Privacy Policy