fbpx
Connect with us

Teramo

Martinsicuro: le minoranze espongono “perplessità sul modus operandi della maggioranza”

Published

il

municipio seduta straordinaria del Consiglio Comunale a Martinsicuro

Nel periodo di massima esposizione all’emergenza sanitaria, come gruppi di
minoranza, abbiamo tenuto un profilo basso, alla luce delle difficoltà in cui si dibattevano
le amministrazioni di ogni ordine e grado, dal Governo centrale, ai comuni, passando per
regioni e province. In questi giorni, tuttavia, anche per effetto dei diversi disagi che stanno
vivendo molti cittadini e per alcune dichiarazioni a mezzo stampa o social media, ci
sentiamo in dovere di esternare tutte le nostre perplessità sul modus operandi di questa
maggioranza.

1) Capitolo buoni spesa: abbiamo sempre raccomandato al Sindaco di scegliere
requisiti semplici e controllabili per il loro rilascio, segnalando anche casi di
cittadini che a nostro modo di vedere non erano meritevoli di tale contributo;
abbiamo suggerito di velocizzare il lavoro degli uffici, avvalendosi anche del
contributo di assessori e consiglieri; abbiamo chiesto di ricevere una
rendicondazione della situazione definitiva. Risultato: non si è mai andati
oltre le riunioni on line in cui siamo stati sommariamente informati della
situazione in atto. La confusione generata da questo modo di procedere è
stata di tutta evidenza; l’insoddisfazione di molti cittadini rimasti al palo, ne è
stata la dimostrazione più lampante.

2) Capitolo antenna via delle Messi: anche se, sulla carta, si è trattato di lavori
di messa in sicurezza di una Stazione Radio Base di proprietà Galata
autorizzati da tutti gli Enti coinvolti nel mese di Aprile del 2019, gli aspetti
che meritano attenzione sono costituiti dal notevole impatto della nuova
struttura sulla strada interessata, dalla mancata adozione del piano antenne,
strumento di programmazione non più rinviabile, ma anche e soprattutto dai
tentativi degli esponenti di questa maggioranza di giustificare l’intervento a
più ed in maniera frammentaria, con alcuni amministratori che hanno dato
l’impressione di non essere informati sulla questione. E’ il caso di ribadire che
l’adozione del piano antenne viene sbandierata dall’amministrazione in carica
come una priorità fin dall’inizio del mandato. Come consiglieri di minoranza,
si continua a ricevere documentazione di ogni genere (disegni, piantine,
norme regionali più o meno datate), ma alla prova dei fatti, si è ancora fermi
ad un atto di indirizzo dello scorso Ottobre 2019, nonostante l’importanza
della problematica sotto tutti i punti di vista.

3) Capitolo ripascimento mancato: ci sembrano davvero lunari le dichiarazioni
del Delegato al Demanio, secondo il quale si rinuncia ai fondi per il
ripascimento in quanto i lavori si sarebbero protratti fino a luglio inoltrato.
Non si capisce, sinceramente, per quale motivo lo scorso anno, quando la
stagione turistica presentava tutte le caratteristiche della normalità, il
ripascimento sia stato concluso addirittura il 20 di Luglio, mentre quest’anno
che siamo in emergenza si sia respinta subito l’ipotesi ripascimento, senza
peraltro chiedere contropartite adeguate. E’ noto, infatti, che assegnare
150.000 Euro sia a Martinsicuro che ad Alba Adriatica costituisce una
evidente disparità di trattamento, in quanto i nostri vicini li utilizzeranno per
il ripascimento (dragando, magari, la sabbia dal nostro approdo), mentre noi,
con questa cifra, dovremmo provvedere ad opere strutturali. Certo, si potrà
eccepire che la sabbia di riporto del ripascimento, alla prima mareggiata seria
è destinata a sparire, ma resta in ogni caso l’atteggiamento accomodante di
chi dimostra di non far seguire ai buoni propositi fatti concreti.

Abruzzo

Sant’Atto, incidente sul lavoro: grave un uomo di 47 anni

Luigi Tommolini

Published

il

TERAMO – Grave infortunio sul lavoro nel pomeriggio di ieri in località Sant’ Atto di Teramo.

L’incidente è avvenuto verso le ore 14 quando la vittima, un uomo di 47 anni, è stata colpita al torace da un muletto manovrato da un suo collega.

I soccorsi si sono attivati immediatamente con l’arrivo di un’ambulanza del 118.

L’uomo è stato trasportato al nosocomio locale e ricoverato con un grave trauma al torace.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i Carabinieri per la ricostruzione dell’esatta dinamica dell’incidente.


Continua a leggere

Abruzzo

Torano, CoviD19, 3 casi positivi: il messaggio del primo cittadino

Luigi Tommolini

Published

il

TORANO NUOVO –  “Alle persone in questione formulo i migliori auguri di pronta guarigione, vi sono vicina e resto a disposizione per qualsiasi necessità.
Ricordo a tutti di continuare ad assumere comportamenti responsabili e ad osservare le regole di contrasto alla diffusione del virus”.

Questo è il messaggio del Sindaco di Torano Nuovo, Anna Ciammariconi dopo che nelle ultime ore sono stati accertati nel Comune vibratiano tre casi di positività al CoViD19.

Per tutti e tre i casi sono state attivate le procedure previste.

Continua a leggere

Abruzzo

Alba Adriatica: riprendono le attività di Alba Basket

La nuova stagione sportiva

Published

il

L’Alba Adriatica Basket annuncia la ripartenza della nuova stagione sportiva con tutti i corsi, maschili e
femminili, sia per i più piccoli con il Minibasket a partire dai 5 anni di età, sia per i ragazzi con il Basket
giovanile a partire dagli 11 anni. Tutti i corsi vengono svolti nel pieno rispetto delle normative Covid.
Il nostro Palazzetto dello Sport di Via degli Oleandri dispone di uno dei migliori parquet di tutta la regione, è un’ottima struttura che unita alla straordinaria esperienza e preparazione dei nostri coach ci consente di lavorare sempre al meglio con i ragazzi fin dalla più tenera età e accompagnarli al meglio nelle più delicate fasi della crescita e dello sviluppo.
Il Basket crea entusiasmo, è uno sport di squadra che tuttavia ingenera anche una sfida costante con sè
stessi. Date ad un bambino un pallone da Basket e mettetelo davanti ad un canestro e vedrete che in pochi secondi se ne innamorerà.
Invitiamo tutti i genitori della Val Vibrata a contattarci e provare gratuitamente i nostri corsi. Le distanze non sono un problema in quanto disponiamo di un servizio trasporto con MiniBus nuovo di zecca con tutti i comfort.
Quest’anno in particolare andremo a disputare ben 7 campionati anche di categoria Elite.
Investimenti particolari li abbiamo destinati anche alla prima squadra che quest’anno annovera un roster altamente competitivo con nomi importanti di esperienza e qualità e tanti giovani provenienti dal nostro settore giovanile che rappresentano il futuro della nostra società.
Nei prossimi giorni presenteremo la squadra, con cui senza nasconderci puntiamo ad un campionato di
vertice già da quest’anno in Promozione per proseguire un progetto su base quinquennale che riporti il
Basket albense nelle categorie che merita e che già l’anno scorso ci ha consentito di toglierci qualche
soddisfazione.
La società da quest’anno vede un nuovo asset dirigenziale con il presidente Roberto Ionni coadiuvato come sempre dalla figura storica di suo papà Lorenzo Ionni, affiancati da due nuove figure manageriali albensi come Aureliano Lupi nel ruolo di Direttore Sportivo e Marco Di Pietro come responsabile commerciale con carica da Vice Presidente.
Nello staff tecnico il presidente Ionni annuncia le conferme degli ottimi Alfredo Minora ed Irene Ionni che in questi anni hanno saputo guidare e far crescere generazioni di ragazzi con il Basket e Minibasket, con le novità rappresentate dagli innesti di professionisti di spessore ed esperienza come coach Enrico Rapposelli e Vasco Papa nel ruolo di preparatore atletico.
Per contattare l’Alba Basket è possibile telefonare ai numeri 3294222207 e 3291016034 oppure contattarci tramite social sia su Facebook che Instagram cercando semplicemente “Alba Basket”.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone