fbpx
Connect with us

Teramo

Mirko e Laura: “personalizziamo mascherine per dare sostegno alle persone”

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

Mirko Laura mascherine personalizzate

MARTINSICURO – Mirko Capanna e Laura Lavalle sono un giovane imprenditore e una brillante designer di Martinsicuro che, durante la crisi pandemica, sono stati costretti a cambiare volto alla loro attività, mossi dallo spirito di iniziativa e la voglia di sostenere le persone. La nostra inchiesta si sposta, dunque, su un’attività che nel corso della pandemia è stata “costretta” a reinventarsi e che ha iniziato a produrre mascherine personalizzate. 

Per capire meglio come e perché si è deciso di realizzare questo cambio di passo, abbiamo voluto parlare con loro.

L’attività, partita da un’idea di Mirko, si occupa di sicurezza e protezione della collettività. Racconta Mirko: <<L’idea è nata l’anno scorso, mosso dalla voglia di creare un mio brand personale e farlo crescere. Siamo partiti con gli spray al peperoncino, un prodotto non facile da reperire. L’intuizione generale era quella creare un connubio tra utilità ed estetica, per avere un prodotto che servisse da difesa ma allo stesso tempo potesse diventare anche un accessorio>>

Ora invece, con l’avvento dell’emergenza, rimanendo sempre sulla linea della sicurezza e protezione delle persone, <<ci siamo sentiti anche noi di dare un impatto alla collettività – dice Mirko. – Per questo abbiamo deciso di iniziare a produrre mascherine personalizzate>>. E ancora: <<Ovviamente, non sono le classiche mascherine perché abbiamo deciso di puntare sull’originalità del prodotto; connubio perfetto di semplicità, funzionalità (infatti sono dotate di tutte le certificazioni necessarie) e bellezza estetica>>. <<Allo stesso tempo – prosegue Mirko – abbiamo cercato anche di sostenere le persone in un momento difficile>>. Infatti, su ogni pacco pronto per essere spedito, Mirko ha scritto una lettera di supporto indirizzata ad ogni cliente e molti ci hanno ringraziato.  <<Tanta è stata l’emozione e la soddisfazione perché, nonostante la complessità del momento, siamo riusciti ad esserci>>.

Le mascherine sono cucite da un’azienda locale, dotata di tutte le certificazioni necessarie. Mentre, ad occuparsi delle decorazioni, è la mano esperta di Laura, che dice: <<decorare è una mia grande passione. Avendo studiato moda e design, ho un occhio attento al dettaglio che è la parte più importante del lavoro. Spesso è il dettaglio che fa la differenza>>.

Le mascherine vengono decorate e personalizzate ad ognuno secondo il proprio gusto, affinché <<ognuno di noi, in questo difficile periodo, possa riposizionarsi al centro. Scrivere il proprio nome sulla mascherina vuol dire fare proprio un oggetto che, fino a poco tempo prima, era estraneo>>. Le decorazioni vengono realizzate interamente a mano con un pennello e con colori per tessuti non tossici resistenti ai lavaggi. Altre invece, vengono personalizzate anche con degli strass, posizionati e fissati con il calore di un ferro da stiro. Ovviamente la produzione di queste mascherine andrà avanti finché ce ne sarà bisogno e <<non smetteremo di dare sostegno alle persone>>, afferma Mirko. 

Purtroppo, la buona fede di questo giovane imprenditore è stato messo in dubbio da alcuni. <<Ci hanno accusato – spiega Mirko – di approfittare della situazione per soddisfare il nostro tornaconto. Anche noi come tutte le attività, abbiamo avuto le nostre difficoltà. Eppure abbiamo avuto la capacità e la forza reinventarci per sostenere, nel nostro piccolo le persone>>.

Abruzzo

Sant’Atto, incidente sul lavoro: grave un uomo di 47 anni

Luigi Tommolini

Published

il

TERAMO – Grave infortunio sul lavoro nel pomeriggio di ieri in località Sant’ Atto di Teramo.

L’incidente è avvenuto verso le ore 14 quando la vittima, un uomo di 47 anni, è stata colpita al torace da un muletto manovrato da un suo collega.

I soccorsi si sono attivati immediatamente con l’arrivo di un’ambulanza del 118.

L’uomo è stato trasportato al nosocomio locale e ricoverato con un grave trauma al torace.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i Carabinieri per la ricostruzione dell’esatta dinamica dell’incidente.


Continua a leggere

Abruzzo

Torano, CoviD19, 3 casi positivi: il messaggio del primo cittadino

Luigi Tommolini

Published

il

TORANO NUOVO –  “Alle persone in questione formulo i migliori auguri di pronta guarigione, vi sono vicina e resto a disposizione per qualsiasi necessità.
Ricordo a tutti di continuare ad assumere comportamenti responsabili e ad osservare le regole di contrasto alla diffusione del virus”.

Questo è il messaggio del Sindaco di Torano Nuovo, Anna Ciammariconi dopo che nelle ultime ore sono stati accertati nel Comune vibratiano tre casi di positività al CoViD19.

Per tutti e tre i casi sono state attivate le procedure previste.

Continua a leggere

Abruzzo

Alba Adriatica: riprendono le attività di Alba Basket

La nuova stagione sportiva

Published

il

L’Alba Adriatica Basket annuncia la ripartenza della nuova stagione sportiva con tutti i corsi, maschili e
femminili, sia per i più piccoli con il Minibasket a partire dai 5 anni di età, sia per i ragazzi con il Basket
giovanile a partire dagli 11 anni. Tutti i corsi vengono svolti nel pieno rispetto delle normative Covid.
Il nostro Palazzetto dello Sport di Via degli Oleandri dispone di uno dei migliori parquet di tutta la regione, è un’ottima struttura che unita alla straordinaria esperienza e preparazione dei nostri coach ci consente di lavorare sempre al meglio con i ragazzi fin dalla più tenera età e accompagnarli al meglio nelle più delicate fasi della crescita e dello sviluppo.
Il Basket crea entusiasmo, è uno sport di squadra che tuttavia ingenera anche una sfida costante con sè
stessi. Date ad un bambino un pallone da Basket e mettetelo davanti ad un canestro e vedrete che in pochi secondi se ne innamorerà.
Invitiamo tutti i genitori della Val Vibrata a contattarci e provare gratuitamente i nostri corsi. Le distanze non sono un problema in quanto disponiamo di un servizio trasporto con MiniBus nuovo di zecca con tutti i comfort.
Quest’anno in particolare andremo a disputare ben 7 campionati anche di categoria Elite.
Investimenti particolari li abbiamo destinati anche alla prima squadra che quest’anno annovera un roster altamente competitivo con nomi importanti di esperienza e qualità e tanti giovani provenienti dal nostro settore giovanile che rappresentano il futuro della nostra società.
Nei prossimi giorni presenteremo la squadra, con cui senza nasconderci puntiamo ad un campionato di
vertice già da quest’anno in Promozione per proseguire un progetto su base quinquennale che riporti il
Basket albense nelle categorie che merita e che già l’anno scorso ci ha consentito di toglierci qualche
soddisfazione.
La società da quest’anno vede un nuovo asset dirigenziale con il presidente Roberto Ionni coadiuvato come sempre dalla figura storica di suo papà Lorenzo Ionni, affiancati da due nuove figure manageriali albensi come Aureliano Lupi nel ruolo di Direttore Sportivo e Marco Di Pietro come responsabile commerciale con carica da Vice Presidente.
Nello staff tecnico il presidente Ionni annuncia le conferme degli ottimi Alfredo Minora ed Irene Ionni che in questi anni hanno saputo guidare e far crescere generazioni di ragazzi con il Basket e Minibasket, con le novità rappresentate dagli innesti di professionisti di spessore ed esperienza come coach Enrico Rapposelli e Vasco Papa nel ruolo di preparatore atletico.
Per contattare l’Alba Basket è possibile telefonare ai numeri 3294222207 e 3291016034 oppure contattarci tramite social sia su Facebook che Instagram cercando semplicemente “Alba Basket”.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone