fbpx
Connect with us

Pubbliredazionale

Turismo e Fase 2: la sofferenza degli albergatori

Published

il

alberghi nella fase 2- alba palace- alba adriatica

ALBA ADRIATICA – Una categoria che in questo periodo sta soffrendo molto, forse più di altri, è sicuramente quella degli albergatori. Oltre ad un crollo delle prenotazioni sta facendo i conti anche con le tante, troppe misure di messa in sicurezza delle loro strutture. Per la nostra inchiesta sulle difficoltà delle attività turistiche dopo l’emergenza Covid, abbiamo deciso di raccogliere il parere di chi conosce bene i problemi degli alberghi nella Fase 2 ed abbiamo ascoltato Sabatino Di Marzio , gestore dell’Hotel&Residence Alba Palace di Alba Adriatica. 

Far ripartire una struttura alberghiera in questo periodo si sta rivelando essere molto difficoltoso, tuttavia <<stiamo cercando di gestire questa stagione come tutte le altre – afferma Di Marzio – come ogni processo di apertura di un’attività stagionale ma con tutte le accortezze che un albergatore ha o dovrebbe avere, data la situazione>>. L’occhio si fa ancora più acuto sul discorso della sanificazione che come la definisce il nostro imprenditore: <<è una grossa tegola che ci hanno giustamente imposto, volta a tranquillizzare i clienti che nel nostro Hotel potranno godere di un soggiorno tranquillo, sereno, ma in sicurezza>>. 

Ovviamente, la quarantena ha fatto in modo che le prenotazioni anticipate, si bloccassero. Infatti: <<Nelle passate stagioni, proprio in questo periodo – dice Sabatino Di Marzio –  si era andato a formare un tappeto base di prenotazioni che si andava formando nel periodo che va da febbraio a marzo. Quest’anno sono calate vertiginosamente, a causa della quarantena>>. Dunque, nessuno ha pensato a prenotare una vacanza, anzi << sono pervenute diverse disdette sia per quanto riguarda l’estero che l’Italia>>. <<Tuttavia – prosegue – negli ultimi giorni ad oggi, sono aumentate le e-mail di richiesta preventive e ci auguriamo che  si convertano in conferme, dato lo sblocco della possibilità di spostamento tra le regioni>>.

A livello pratico, la gestione degli alberghi nella Fase 2 comporta diversi sono cambiamenti. Ad esempio, illustra ancora il titolare di Alba Palace, <<il vestiario del personale, che dovrà essere monouso. Tutti dovranno utilizzare delle mascherine, visiere, guanti e si dovranno compilare dei moduli ogni ora. Inoltre, il personale delle pulizie dovrà stare molto attento alla qualità e quantità dei prodotti che utilizzerà e alla sanificazione degli impianti di aria condizionata>>. Dal punto di vista morale, <<vi sarà un cambiamento nel modo di comportarsi nei confronti di nostri clienti. Tutto verrà scandito da adesivi posti a terra e che imporranno una distanza tra cliente e cliente, operatore e cliente, operatore e operatore. Tutti dovranno indossare mascherine e quindi ciò non permetterà di trasmettere quelle piccole ma importanti espressioni di mimica facciale che fanno grande il nostro territorio, il nostro modo di lavorare e la nostra accoglienza. Questo mancherà molto ai nostri clienti e anche a noi>>.

Anche il servizio di ristorazione di ogni hotel dovrà adattarsi al periodo pandemico. <<Il servizio di ristorazione è un’altra grossa tegola – afferma l’albergatore – colazioni a buffet e degustazioni dovranno essere bandite, in quanto creerebbero un assembramento di persone. Tutto verrà servito a tavola e i tavoli dovranno essere ben distanziati tra di loro>>. Per quanto riguarda il fatturato 2020 non fa nessuna previsione, ma afferma che: <<cercheremo di salvare il salvabile, facendo il pieno almeno nei giorni di luglio e agosto>>.

Perché, nonostante lo stress dovuta alla situazione e la perdita in guadagno che più o meno ci sarà, l’albergatore Alba Palace, avrebbe deciso di ripartire? <<Abbiamo deciso di riaprire – conclude Di Marzio – perché il proprietario di ogni struttura alberghiera è estremamente affezionato alla sua struttura. Nonostante i molti sacrifici, anche economici, noi ci stiamo preparando e ci faremo trovare pronti perché siamo positivi nel pensare che una ripartenza ci sarà>>. Infine: <<tenere chiuso avrebbe significato anche non salvaguardare una struttura che ho tirato su con moltissimi sacrifici. Anche un discorso di tutela per ciò che si è costruito con fatica ci ha spinto a tornare>>.

Pubbliredazionale

Il pranzo di Ferragosto alle Hawaii: gusto e ricercatezza

Published

il

Pranzo di Ferragosto alle Hawaii

ALBA ADRIATICA – Il pranzo di Ferragosto alle Hawaii nasce per stupire. Per il tradizionale appuntamento del 15 agosto, lo chalet più esclusivo della riviera albense ha approntato un menù d’eccezione. Gustoso menù a base di pesce a soli 35 euro a persona.

La proposta del lido punto di riferimento del lungomare di Alba Adriatica riunisce piatti della tradizione e sapori più ricercati ed innovativi. 5 antipasti, primo, secondo e dolce per un pranzo di gusto, eleganza e relax.

Ad aprire gli antipasti una tartare di tonno con mela verde e yogurt greco, alla quale faranno seguito carpaccio di salmone con lime e menta, insalata di polpo e calamari, cozze al limone e scampo alla catalana.

Come primo degli ottimi gnocchi alla pescatore, mentre per secondo frittura di calamari e gamberetti, con contorno di patate. Infine, il pasto si concluderà con il dolce della casa.

Coperto e caffè inclusi nei 35 euro. Appuntamento dunque per sabato 15 per il pranzo di Ferragosto alle Hawaii. Gradita la prenotazione: 320 320 3916.

Continua a leggere

Pubbliredazionale

Nuove Iniziative srl di Marco Liani, ex dirigente Anas

Published

il

nuove iniziative srl di Marco Liani

Nata nel 2004 per occuparsi di piccole manutenzioni stradali, Nuove Iniziative srl di Marco Liani con esperienza in Anas, oggi è una delle realtà più grandi ed efficienti in Italia in questo settore. Ha vissuto un crescita graduale nel corso di questo decennio partendo da strade comunali fino ad arrivare alle principali tratte Autostradali italiane. Fin dall’inizio la sua specializzazione è stata la posa in opera e la manutenzione di barriere stradali di sicurezza (guard rails), sia su rilevato che su opera; successivamente si è specializzata nel rifacimento strutturale delle opere d’arte su cui va installata la barriera di sicurezza, operando con personale specializzato e formato per eseguire cantierizzazioni autostradali.

Tra il 2010 e il 2013 ha incrementato la sua offerta ai propri clienti specializzandosi anche sulla posa in opera di barriere integrate, fonoassorbenti, arredo urbano, ripristini di calcestruzzi e posa in opera di giunti di dilatazione, acquisendo la fiducia di importanti clienti pubblici e privati.

Il gruppo Nuove Iniziative Srl di Marco Liani conta su circa 50 dipendenti e vanta una struttura altamente specializzata in materia di: posa in opera di segnaletica stradale, barriere di sicurezza stradale, barriere integrate, barriere fonoassorbenti, giunti di dilatazione stradali, arredo urbano, ripristini di calcestruzzi su opere d’arte, consulenza per la progettazione stradale. Il personale della società è formato secondo norme di legge ed è addestrato per effettuare le lavorazioni su ogni tipo di strada o autostrada.

Nuove Iniziative srl di Marco Liani vanta una flotta mezzi composta da: 7 camiongru di portata superiore a 35 q.li; 9 autocarri di portata inferiore a 35 q.li; 4 battipalo; 1 escavatore; 1 bobcat; 1 minipala; 4 carrelli elevatori; 6 compressori ad aria; 10 generatori di corrente; 3 fusori di asfalto; 1 fresa meccanica; 3 carrelli segnalatori; 2 clipper; 2 compattatori per asfalto.

Nuove Iniziative Srl Opera su gran parte del territorio nazionale e qualunque sia il bisogno, offrendo ai nostri clienti massima disponibilità e professionalità. Lo studio tecnico e di progettazione è formato per offrire le migliori soluzioni sia a livello tecnico che a livello normativo. Il nostro know how ci ha consentito di fidelizzare una clientela variegata, dal pubblico al privato, che riconosce quotidianamente l’affidabilità del nostro operato. I nostri clienti vengono seguiti fin dal primo momento, dalla fase di valutazione e preventivazione della commessa, fino alla sua chiusura. Ogni commessa verrà seguita da personale che vanta diversi anni di esperienza, reperibile in ogni momento e soprattutto affidabile e puntuale. Tra i suoi servizi:

  • Posa Segnaletica Stradale e Gestione delle Emergenze
  • Posa in opera di Barriere di Sicurezza Stradale
  • Barriere Integrate e Fonoassorbenti
  • Riqualificazione strutturale di Cordoli e Ripristino Calcestruzzo
  • Decoro Urbano
  • Giunti di Dilatazione Stradale

Continua a leggere

Pubbliredazionale

MelaVerdeBio: salute e benessere al centro

Published

il

MelaVerdeBio

Lo store MelaVerdeBio a San Benedetto del Tronto è un franchisee dell’omonima azienda. La sua fondatrice, Maria Palma Marconi, ha sempre avuto a cuore il tema del benessere e della corretta alimentazione che si ripercuote inevitabilmente anche sulla tutela dell’ambiente.
Vista la corrispondenza tra i suoi valori e quelli di MelaVerdeBio, decide di aprire un negozio proprio nella sua città natale.
Giornalmente conduce con entusiasmo, passione e professionalità il suo lavoro, facendo conoscere il mondo che si cela dietro gli articoli venduti. Maria Pala Marconi, con estrema competenza, aiuta e consiglia i suoi clienti nella miglior scelta, promuovendo l’informazione e la consapevolezza del mangiar sano. Sostiene dunque uno stile di vita benefico, non solo per il corpo e la mente ma anche per la natura. 

Lo store di MelaVerdeBio, a San Benedetto del Tronto, ha vastissima gamma di prodotti, tutti naturali e preparati artigianalmente, tanto da poter essere considerato il punto di riferimento del mangiar sano. Si possono acquistare prodotti di alta qualità e rigorosamente provenienti da piccole relatà produttive, locali e non, così da promuovere la valorizzazione di un’economia equa e solidale.
Un mondo, quello di MelaVerdeBio, che si concentra sulla qualità, sulla sicurezza alimentare e sul benessere globale, sostenendo il rispetto dell’ambiente, della biodiversità e la solidarietà internazionale. All’interno si possono trovare prodotti biologici, piante ed erbe officinali, cosmesi, angolo make-up, integratori naturali e idee green. 

I prodotti alimentari e l’oggettistica che possono essere acquistati in MelaVerdeBio sono estremamente naturali e biologici. Privi di sostanze nocive e tossiche, sono realizzati rispettando l’ambiente. I prodotti alimentari, da frigo e non, sono realizzati con materie prime di altissima qualità. Biologici, vegani e celiaci: per ogni esigenza e necessità. Ci sono farine, pasta, riso, noodles, dolci, creme spalmabili, yogurt e latte. Ma anche cotolette vegetariane, burger di seitan, zuppe, mozzarelle, tofu e tanto altro.
Tra i marchi trattati spiccano: Antico Molino Rosso, Arche Naturkuche, Fior Di Loto, Ama Terra, Bio Appetì, Così Bio, Biolab ed Antico Podere Bernardi. 

Si può trovare anche tutto per la pulizia casalinga: sapone delicato per bucato, ammorbidente, detergente per pavimenti e disinfettanti. I prodotti sono tutti naturali, privi di sostanze chimiche, nocive per l’ambiente e per l’uomo che con esse entra in contatto attraverso l’inalazione durante la pulizia. Biolù è il marchio di punta di questa linea. 

L’ampio reparto dedicato alla cura e l’igiene personale offre
scrub, maschere, creme viso e corpo, prodotti per la cura dei capelli, profumi, deodoranti, bagnoschiuma e molto altro. Inoltre, l’angolo make-up è fornito dei migliori prodotti per l’estetica: fondotinta, cipria, ombretti, mascara, eyeliner e rossetti. Insomma, tutto ciò che occorre avere nella propria beauty routine. 

Tante anche le idee green, perfette come regali. Lampade di sale dell’Himalaya, borracce, tappetini yoga ed oggettistica varia. Ogni prodotto è realizzato con materiali sostenibili, ecologici e privi di sostanze tossiche. Alcuni di essi hanno ottenuto la certificazione STANDARD 100 by OEKO-TEX che consente di identificare quei prodotti che non presentano alcun rischio per la salute del consumatore. La Saponeria è il brand predominante del settore. 

Parte del negozio è dedicata a erbe e piante officinali che possono essere impiegate per molti scopi, sia salutistici che alimentari. Le piante medicinali contengono un insieme di principi attivi, detto fitocomplesso, che hanno proprietà benefiche specifiche e svolgono un effetto fisiologico.
Le erbe aromatiche invece sono ricche di profumi e sapori, quindi prevalentemente impiegate in cucina nella preparazione dei piatti. 

Inoltre all’interno del negozio MelaVerdeBio si può trovare un’area dedicata alla salute e benessere del corpo. Ci sono diverse tipologie di integratori alimentari adatti alle specifiche esigenze di ognuno: energetici, idro-salini, proteici, vitaminici e multivitaminici, nutrizionali. Tutti i prodotti sono realizzati con materie prime naturali e biologici. Capsule di vitamina C, spirulina, pappa reale e molto altro. Insomma, tutto ciò che occorre per il supporto e l’integrazione alimentare. 

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone