fbpx
Connect with us

Ascoli Calcio

Ascoli-Crotone, Dionigi: “servono punti per forza”

Ventidue giocatori convocati. Probabili Formazioni

Avatar

Published

il

ASCOLI PICENO – Quarta gara post Covid19 e l’Ascoli deve fare i conti con la Classifica deficitaria: due punti nelle ultime otto gare, quattro sconfitte consecutive, 5 punti nel girone di ritorno e la vittoria in casa che manca dal 26 dicembre scorso, di misura, contro il Pisa.

Mister Dionigi fa il suo esordio al “Del Duca” e nella conferenza stampa pre gara si è appellato alle strette necessità: servono i punti.

Di seguito le dichiarazioni di mister Dionigi, i 22 giocatori convocati e le probabili formazioni che scenderanno in campo stasera 29 giugno ore 21:00 alla stadio “Cino e Lillo Del Duca”.


MISTER DIONIGI SU ASCOLI-CROTONE: “SERVONO PUNTI PER FORZA”

Facciamo un passo indietro e torniamo alla partita col Venezia: una bella prestazione della squadra, ma sono mancati i punti. Quali tasti sta toccando per preparare la sfida col Crotone?

“Bisogna far leva sulla rabbia dei giocatori nel non avere portato a casa punti dopo una buona prestazione. La partita di Venezia ci deve far capire che dobbiamo andare ancor più oltre per iniziare a fare punti; il non aver raccolto nulla deve spronarci ad aumentare ulteriormente la rabbia agonistica”.

Il Crotone è reduce da due pareggi con Chievo e Perugia e verrà ad Ascoli con l’intenzione di recuperare i punti persi. Che avversario si aspetta?

“Il Crotone è una squadra forte, quadrata, concreta, che sta disputando un campionato di altissimo livello; per continuare a sperare nel secondo posto deve cercare di venire qui per vincere la partita, quindi mi aspetto un avversario che scenda in campo per provare a conquistare l’intera posta in palio”.

Dovrà fare a meno degli squalificati Cavion e Gravillon. Il turn over sarà obbligatorio.

“Sì, sarà obbligatorio, mi dispiace per Gravillon, ha commesso una grande ingenuità, di cui si è pentito chiedendo scusa, ci ha riferito però di essere stato provocato con insulti razzisti e quindi mi stupisce che sia stato sanzionato l’atto di reazione, ma non quello che la reazione l’ha provocata. Fermo restando che Gravillon abbia sbagliato”.

A Venezia ha sostituito Ninkovic dopo un’ora. Ha recuperato per domani?

“Con Ninkovic ho instaurato da subito un rapporto splendido, è uno dei nostri valori aggiunti, aveva speso tanto per la squadra, quindi era normale il suo cambio. Mi ha detto di essere arrabbiato perché avrebbe voluto segnare il gol dell’1-2, ci teneva a vincere. Per domani ha recuperato ed è pronto a riprendersi quello che di ottimo aveva fatto contro il Venezia. Ha una voglia matta di tornare al gol”.

La squadra ha chiesto di stare insieme in ritiro per rafforzare ancor più l’unità di gruppo per questo rush finale di stagione, tutto da giocare. Un bel segnale…

“Un segnale importante. Da questo punto di vista un segnale di ripresa i ragazzi lo hanno manifestato a Venezia e, devo dire, che questa richiesta mi ha lasciato ancor più contento perché significa che percepiscono il momento in cui siamo e che ci tengono a fare il meglio possibile da qui alla fine”.

Dopo la prestazione di Venezia c’è fiducia da parte dei tifosi, ma domani serviranno punti.

“Servono punti per forza, il rammarico è grandissimo, anche col Crotone abbiamo solo un giorno per preparare la partita, possiamo svolgere poco lavoro – sono qui da cinque giorni – ma dobbiamo cercare di fare punti. Domani sarà una gara molto più difficile di quella col Venezia, ma dovremo far leva sulle convinzioni, che, mi auguro, stiano crescendo e mi riferisco sia alle convinzioni da un punto di vista emotivo sia, per quel poco che possiamo aver fatto in questi giorni, dal punto di vista tattico”.


Sono 22 i bianconeri convocati da Mister Dionigi per la sfida di domani sera con il Crotone.

PORTIERI: Leali, Marchegiani, Novi

DIFENSORI: Andreoni, Brosco, De Alcantara, Ferigra, Padoin, Ranieri, Sernicola, Valentini

CENTROCAMPISTI: Brlek, Costa Pinto, Eramo, Petrucci, Piccinocchi, Troiano

ATTACCANTI: Matos, Morosini, Ninkovic, Scamacca, Trotta.

Squalificati: Cavion, Gravillon

Diffidati: Brlek, Pucino.


PROBABILI FORMAZIONI

ASCOLI (3-5-2): Leali; Ferigra, Brosco, Ranieri; Andreoni, Eramo, Troiano, Padoin, Sernicola; Ninkovic; Scamacca.

A disposizione: Marchegiani, Novi, Valentini, De Alcantara, Brlek, Petrucci, Costa Pinto, Piccinocchi, Trotta, Morosini, Matos.

Allenatore: Dionigi

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Cuomo, Marrone, Golemic; Gerbo, Benali, Barberis, Zanellato, Molina; Messias, Simy. 

Allenatore: Stroppa. A disposizione: Festa, Figliuzzi,  Curado, Mustacchio, Bellodi, Crociata, Evan’s, Rodio, Gomelt, Zak, Armenteros, Maxi Lopez.

Allenatore: Stroppa


Fonte: Ascoli Calcio 1898

Ascoli Calcio

Serie B, Ascoli-Brescia: è di Pescara l’Arbitro del match

Avatar

Published

il

ASCOLI PICENO – Camplone di Pescara designato per Ascoli-Brescia.

Giacomo Camplone della sezione di Pescara è l’Arbitro designato per dirigere Ascoli-Brescia, match valido per la 20^ giornata del Campionato di Serie BKT, in programma sabato 30 gennaio, alle ore 14:00, al “Cino e Lillo Del Duca” di Ascoli.

Gli Assistenti sono Thomas Ruggieri di Pescara e Marco Della Croce di Rimini.

Quarto Ufficiale Francesco Meraviglia della sezione di Pistoia.


Continua a leggere

Ascoli Calcio

Ascoli, 26 gennaio: report allenamento

Avatar

Published

il

Notiziario: forza e tattica al mattino, partita nel pomeriggio.

Proseguono al Picchio Village gli allenamenti della squadra, che sabato alle ore 14:00 ospiterà al Del Duca il Brescia.

Questa mattina il gruppo è stato impegnato in una seduta di forza e tattica, nel pomeriggio in giochi di posizione, partita con sponde e partita a tutto campo.

L’allenamento di domani è fissato alle ore 15:00 al Picchio Village.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Ascoli Calcio

Ascoli-ChievoVerona: le dichiarazioni dei protagonisti

Avatar

Published

il

ASCOLI PICENO – Queste le dichiarazioni dei protagonisti al termine di Ascoli-ChievoVerona, ultima giornata del girone ascendente in serie B

Sottil: “Abbiamo provato a vincere dal primo all’ultimo minuto”.

“I ragazzi hanno disputato un’ottima partita, nel secondo tempo anche con i subentranti abbiamo sempre attaccato, dobbiamo migliorare nella conclusione a rete e nell’ultimo passaggio. Oggi se c’era una squadra che doveva vincere era l’Ascoli, ha subito pochissimo contro una corazzata creata per vincere il campionato, abbiamo giocato anche un buon calcio. C’è rammarico per il risultato, dopo il passo falso immeritato a Cittadella, oggi abbiamo provato a vincere dal primo all’ultimo minuto, non abbiamo rischiato nulla, Leali ha fatto due parate”.

Clicca QUI


Simeri: “Speravo di esordire con una vittoria”

Le dichiarazioni post gara Ascoli-Chievo di Simone Simeri, al debutto in Serie B e alla sua prima uscita in maglia bianconera:

“Credo sia stato un esordio postivo, mi auguravo che fosse con una vittoria, ce l’abbiamo messa tutta, anche se non l’abbiamo conquistata, non abbassiamo la guardia e andiamo avanti. C’è tanto rammarico perché la partita l’abbiamo fatta noi, abbiamo creato molto più del Chievo. Sono mancati cattiveria e l’ultimo passaggio”.

Clicca QUI


Le dichiarazioni post gara Ascoli-Chievo di Danilo Quaranta:

“Oggi abbiamo ottenuto un punto importante contro una squadra forte, c’è però rammarico per non aver conquistato l’intera posta in palio, la vittoria era alla nostra portata. Giocare al fianco di Brosco, uno dei migliori difensori della B, mi aiuta moltissimo sia in partita che negli allenamenti. Questo è per me il secondo anno in Serie B, questa è la mia migliore stagione, sto avendo continuità. Il rinnovo? I miei agenti si sono incontrati col Direttore, ho dato la mia disponibilità, sono cresciuto qui e voglio continuare a giocare con l’Ascoli”.

Clicca QUI


ARTICOLI CORRELATI

Serie B: Ascoli-ChievoVerona 0-0

Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy