fbpx
Connect with us

Ascoli Calcio

Ascoli-Perugia: Abascal ne convoca 24

Il tecnico spagnolo: “Mi aspetto un Perugia molto cinico”.

Published

il

Il mister bianconero Guillermo Abascal.

ASCOLI PICENO – Conferenza pregara di mister Guillermo Abascal alla vigilia del match al Del Duca contro il Perugia, domani sera 21 giugno alle ore 20:30.

Sono 24 i bianconeri convocati dal tecnico dell’Ascoli:

PORTIERI: Leali, Marchegiani, Novi

DIFENSORI: Andreoni, Brosco, Ferigra, Gravillon, Maurizii (n. 29), Ranieri, Sernicola, Valentini

CENTROCAMPISTI: Brlek, Cavion, Costa Pinto, Eramo, Petrucci, Troiano

ATTACCANTI: D’Agostino (n. 16), Intinacelli (n. 32), Matos, Morosini, Ninkovic, Scamacca, Trotta.

Squalificato: Padoin

Diffidati: Cavion, Pucino


Queste le dichiarazioni di Mister Abascal alla vigilia della sfida di domani sera con il Perugia.

Domani l’Ascoli è chiamato a un pronto riscatto dopo la sconfitta con la Cremonese. Come avete preparato la gara?

“L’abbiamo preparata dopo aver analizzato insieme quella con la Cremonese, con la responsabilità di migliorare sugli errori commessi e su quanto abbiamo concesso all’avversario. Abbiamo lavorato anche per migliorare l’arrivo in area di rigore, per essere più incisivi quando arriviamo sotto porta”.

Che avversario si aspetta?

“Mi aspetto un avversario molto cinico, che riesce a sfruttare le qualità che ha. Il Perugia ha uno spessore importante, verrà sicuramente qui a fare una partita anche di sostanza”.

Rispetto a mercoledì non avrà a disposizione Padoin, squalificato, e Pucino, infortunato. Ha già in mente i sostituti?

“E’ chiaro che si vorrebbe sempre contare su tutta la rosa a disposizione, ma abbiamo giocatori in quei ruoli, e in generale, che sono perfettamente all’altezza della situazione, che godono della fiducia mia e di tutta la squadra. In questi giorni ci siamo allenati con un alto livello di intensità per poter contare su un’arma in più”.


Fonte: Ascoli Calcio 1898

Ascoli Calcio

Ascoli: dal Carpi arriva Sarzi Puttini

Published

il

ASCOLI PICENO – Calciomercato: accordo pluriennale per Sarzi Puttini.

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Carpi le prestazioni sportive di Daniele Sarzi Puttini.

Nato a Correggio (RE) l’8 giugno 1996, ha sottoscritto un contratto pluriennale col Club bianconero.

E’ un terzino sinistro, che ha ricoperto anche il ruolo di centrale di difesa, è cresciuto nel settore giovanile del Carpi, esordendo in prima squadra il 30 maggio 2014 nel match di Serie B contro la Juve Stabia.

Oltre cento le presenze in Serie C con le maglie di Sud Tirol, Piacenza, Cuneo, Fermana e Carpi.

Il Club bianconero accoglie Daniele con un caloroso benvenuto.

Continua a leggere

Ascoli Calcio

Ascoli: arriva Dean Lico

Published

il

ASCOLI PICENO – Calciomercato: contratto pluriennale a Dean Lico.

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver acquisito le prestazioni sportive di Dean Lico, trequartista classe 2000 di nazionalità albanese.

Cresciuto nelle giovanili del Skenderbeu, si trasferisce dapprima in Spagna nel Leganés B, successivamente in Portogallo nello Sporting Lisbona Under 19, prima di approdare in Italia nella Lazio. Con l’Ascoli Calcio ha sottoscritto un contratto pluriennale.

A Dean il benvenuto del Club bianconero.

Continua a leggere

Ascoli Calcio

Ascoli, Bertotto: “Giusto l’approccio”

Published

il

ASCOLI PICENO – Mister Bertotto: “Approccio giusto, ho visto un Ascoli che ha giocato come voglio io”.

Al termine dell’amichevole, disputata dall’Ascoli all’Helvia Recina di Macerata con il Matelica, Mister Bertotto ha commentato così la prestazione dei suoi:

“La partita è stata approcciata sicuramente nella maniera giusta, con la voglia e la determinazione di chi si sta preparando a una settimana dall’inizio del campionato. Abbiamo aumentato la qualità e la capacità di poter sviluppare i concetti su cui lavoriamo in settimana; i nuovi innesti, come è normale che sia, non hanno una condizione fisica ottimale, quindi il minutaggio va gestito con intelligenza e pian piano va incrementato per portarlo al livello di chi è più avanti con la preparazione. Come ho detto dopo il test con il Fano, la parola ‘amichevole’ nello sport non esiste, le gare vanno sempre giocate al 100% e i valori devono emergere. Quindi oggi non ho nessun appunto da fare, ho visto una bella predisposizione da parte dei ragazzi, che, dopo una sana chiacchierata avuta dopo l’ultimo match, si sono resi conto che l’approccio doveva essere diverso rispetto a quello avuto col Fano. Oltre a questo aspetto, che deve essere l’abc per uno sportivo professionista, stasera si è vista una squadra che gioca a calcio come voglio io, lo sviluppo che abbiamo dato alla gara è in linea con quello che proviamo tutti i giorni. I nuovi? Sono elementi importanti, che abbiamo scelto, voluto, selezionato e che con grande piacere sono venuti a giocare in una realtà importante come questa di Ascoli; sono contento per la professionalità e la serietà che stanno dimostrando, devono migliorarsi sul piano atletico, la condizione fisica diventa importante e fondamentale per arrivare pronti al campionato. Da lunedì inizieremo la settimana tipo e l’approccio positivo di oggi serve certamente per dare consapevolezza al gruppo”.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone