fbpx
Connect with us

Ancona

Giornata mondiale del rifugiato: evento streaming ad Ancona.

Benedetta Mura

Published

il

Giornata mondiale del rifugiato

Ieri 20 giugno ricorreva la giornata mondiale del rifugiato. Questa data è stata scelta dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per commemorare la Convenzione di Ginevra del 1951. Documento che trattava, per la prima volta nella storia della politica internazionale, dello stato del rifugiato. Sebbene sia trascorso più di mezzo secolo dalla firma della convenzione, sono ancora molti i passi avanti da intraprendere per contribuire al meglio alla salvaguardia dei tanti rifugiati che ogni giorno sono costretti ad abbandonare le loro terre.

Ogni anno l’UNHCR presenta diverse iniziative ed eventi con lo scopo di sensibilizzare su queste tematiche, sempre attuali ma troppo spesso dimenticate. Ad Ancona, il 20 giugno, i progetti SIPROIMI (ordinari e minori del Comune di Ancona) gestiti con Associazione e Cooperative del territorio, in collaborazione con l’associazione “APS Terre”, hanno presentato in streaming un video collettivo realizzato grazie al contributo della comunità locale. Il tema in oggetto è “Rifugio: dove amiamo è casa”. Il video è visibile sulla piattaforma You Tube  all’indirizzo: http://tiny.cc/casadimattoni. Un evento interessante, sicuramente da non perdere. Un’altra iniziativa, all’insegna della giornata mondiale del rifugiato, ha avuto luogo a Bologna. Si tratta del concerto live dal titolo #Nevermorefreezing che si è svolto al Mercato Sonato di Bologna. Sul palco Murubutu, Margherita Vicario e Rares e un intervento video di Lella Costa, assieme a tanti altri ospiti.

Questa giornata simbolica è volta non solo a commemorare e celebrare ma anche e soprattutto a informare e diffondere la conoscenza di diverse realtà. Storie di vita quotidiana che riguardano un numero considerevole di persone. Secondo quanto emerso dal rapporto annuale Global Trends, pubblicato dall’UNHCR (https://withrefugees.unhcr.it), risulta che alla fine del 2019 ben 79,5 milioni di persone sono state vittime di esodi forzati. Il 40% degli esodati (30-34 milioni) sono minori. Siria, Venezuela, Afghanistan, Sud Sudan e Myanmar sono i cinque paesi che hanno registrato un maggior flusso di esodi. Questi numeri dunque riflettono una condizione politica e civile alquanto critica, che, ancora nel 2020, interessa buona parte del globo. Una situazione attuale che per quanto importante e delicata è spesso tenuta fuori dai riflettori mediatici e dai progetti di politica internazionale.

Continua a leggere

Ancona

Situazione Covid nelle Marche

Published

il

Il Gores della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 548 tamponi: 173 nel percorso nuove diagnosi e 375 nel percorso guariti. I positivi sono 2 nel percorso nuove diagnosi: un caso di rientro dall’estero in provincia di Ancona e un caso sintomatico in provincia di Macerata.

Continua a leggere

Abruzzo

463 nuovi casi di Coronavirus in Italia

I dati odierni

Published

il

Pubblichiamo (grazie a Youtrend) i dati ad oggi 9 agosto 2020 sul Coronavirus. 463 nuovi casi di Coronavirus in Italia

• Attualmente positivi: 13.263
• Deceduti: 35.205 (+2, +0,01%)
• Dimessi/Guariti: 202.098 (+151, +0,07%)
• Ricoverati in Terapia Intensiva: 45 (+2)
• Tamponi: 7.249.844 (+37.637)

Totale casi: 250.566 (+463, +0,19%)

Elaborazioni basate sull’aggiornamento quotidiano:

• Tasso grezzo di letalità: 14,1%

Regioni con il maggiore aumento percentuale rispetto a ieri:
Sicilia +0,85%
Toscana +0,58%
Umbria +0,47%
Abruzzo +0,46%
Campania +0,44%

Medie mobili settimanali e variazione rispetto alla settimana scorsa:
Casi totali: 357 casi in media al giorno (+78, +28% rispetto a 7 giorni fa)
Decessi: 7 (0, 0%)
Dimessi e guariti: 234 (-54, -18,8%)
Tamponi: 47.583 (-3.302, -6,5%)

Continua a leggere

Ancona

Situazione Coronavirus nelle Marche

16 nuovi casi registrati

Published

il

Situazione Coronavirus nelle Marche.Il Gores ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1260 tamponi: 713 nel percorso nuove diagnosi e 547 nel percorso guariti. I positivi sono 16 nel percorso nuove diagnosi (9 nella provincia di Pesaro Urbino, 2 nella provincia di Macerata, 1 nella provincia di Ancona, 1 nella provincia di Fermo, 1 nella provincia di Ascoli Piceno e 2 fuori regione). Questi casi comprendono rientri dall’estero, operatori sanitari, contatti di casi positivi, soggetti sintomatici e casi di contatto domestico.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone