fbpx
Connect with us

Sport

Looney Tunes/Sport e Salute con attività per i più piccoli

Sonia Fracassi

Published

il

Bugs Bunny e i Looney Tunes scendono in campo con Sport e Salute con attività dedicate ai più piccoli.

Da ieri, lunedì 8 giugno sono disponibili sul sito di Sport e Salute, diverse schede con attività di intrattenimento per i più piccoli a casa e all’aperto.

Il progetto “Lo Sport è di Casa” è stato lanciato da Warner Bros. Entertainment Italia e Sport e Salute.

Con la chiusura delle scuole, causa emergenza sanitaria da Coronavirus, sono stati pensate una serie di attività di intrattenimento destinate ai più piccoli. Tutte le schede si possono svolgere sia a casa che all’aperto, per divertirsi insieme agli amici.

Ogni esercizio rispetta la distanza di sicurezza imposta dalla normativa anti contagio da CoViD-19.

Le schede saranno sempre disponibili gratuitamente nell’apposita sezione dedicata sul sito: https://www.sportesalute.eu/looney-tunes

Tra le prime disponibili già da ora, la sfida del vento con Duffy Duck, il tris di Bugs Bunny, il basket a punti di Taz e la ruota della fortuna con Titti, per ricordare ai più piccoli che fare sport significa soprattutto divertirsi.

“Per il futuro si annunciano ulteriori collaborazioni tra Warner Bros. Entertainment Italia e Sport e Salute.” – dal sito ufficiale di Sport e Salute.

Fonte: OPES Comitato Regionale Abruzzo

Leggi anche: Sport e Salute, da oggi riapre piattaforma per nuovi richiedenti

Cronaca Sportiva

Conte su Inter-Bologna

Domani sera a San Siro

Marco Capriotti

Published

il

conte

“Lo scorso campionato è stata una partita incredibile, vinciamo, loro in dieci e un rigore per noi, poi sapete bene come è andata a finire. ” Le parole di Antonio Conte durante la consueta conferenza stampa pre-gara.Inter-Bologna un impegno da non sottovalutare.

Alla domanda di eventuali rotazioni della squadra il tecnico salentino risponde con un “vedremo, vedremo”.

La stanchezza c’è, con 4 partite in undici giorni, ma per tutti il calendario è intenso e bisogna essere sempre pronti. Se le statistiche dicono che a casa prendiamo più goal cercheremo di recuperare nelle prossime occasioni, a partire da domani sera.

Sensi non è ancora pronto per giocare e Barella deve crescere perché ne ha le potenzialità.

Continua a leggere

Abruzzo

Il Coni Abruzzo premia i migliori 16 giovani atleti abruzzesi

Sonia Fracassi

Published

il

Il Coni Abruzzo ha premiato 16 giovani atleti abruzzesi con maggiori prospettive nazionali e internazionali, nell’ambito della manifestazione denominata “La Tutela Talento Atletico”.

La premiazione, trasmessa onlina, ha preso in oggetto la stagione sportiva 2019, di 16 atleti così suddivisi: 14 premi per atleti che hanno conseguito risultati nelle discipline olimpiche; 2 premi per atleti di discipline non olimpiche.

Assegnati i premi sulla base delle segnalazioni delle società, a atleti residenti in Abruzzo tesserati per società sportive affiliate in Regione, iscritte al registro nazionale delle associazioni e società sportive dilettantistiche del Coni. L’entità del premio: 2.500 euro, 60% agli atleti e 40% alle società di appartenenza con l’impegno ad utilizzarli per la valorizzazione tecnica degli atleti stessi.
 

Premiati per le discipline olimpiche: Vittoria Quoiani (Armonia d’Abruzzo ginnastica ritmica), Samuele Baliva (Centro Taekwondo Celano), Cesare Mancini (Pescara Pallanuoto), Manuela Spica (Asd Gymnasium Scherma), Niccolò Filoni (Asd Nuovo Basket Aquilano), Alberto Di Silvestre (Teate Volley), Ludovica Montanaro (Atletica Gran Sasso), Margherita Cerritelli (Tennistavolo Vasto), Pietro Jan Bellot e Giulia Grilli (Svagamente Asd Vela), Diletta Canonico (Armonia d’Abruzzo ginnastica ritmica), Francesco D’Alessandro (Pugilistica Di Giacomo), Giammarco Donatelli (Atletica Aterno Pescara), Claudia Scampoli (San Gabriele Vasto Volley), Ramses Mucilli (New Dancenergy Asd).
Per le discipline non olimpiche: Alessio Clementoni (Pattinatori Bosica) e Luca Casagrande (Shaolin Wushu Kung Fu). 

Continua a leggere

Macerata

Matelica-Gubbio, parola a Davide Balestrero

Luigi Tommolini

Published

il

MATELICA – Davide Balestrero: “Di derby in derby”

Messo in archivio il derby con la Fermana, il Matelica sta concentrando le sue energie sul prossimo incontro casalingo.

Sabato all’Helvia Recina i biancorossi di mister Colavitto saranno contrapposti ad un’altra tostissima ‘vicina di casa’, il Gubbio di mister Torrente.
“Da Fermo – ha commentato il centrocampista classe 1995 Davide Balestrero – abbiamo portato via un buon punto che dà continuità. Ci siamo riusciti mettendo in campo una buona prestazione ed una grande reazione subito dopo aver subito il gol, quando siamo riusciti a riequilibrare la partita. La Fermana è una squadra ostica e di categoria, da anni i gialloblù hanno costruito la loro forza conquistando tanti punti tra le mura amiche. Per questo un pari in un campo difficile come il Recchioni non era facile né scontato: ce lo temiamo stretto e guardiamo avanti”.
“Il Gubbio – ha concluso Balestrero – a dispetto dei soli 12 punti totalizzati fino a questo momento, è una squadra costruita per le zone alte della classifica, ha qualità importanti e sta crescendo molto nell’ultimo periodo. Sicuramente ci aspetta una partita tosta, d’altra parte come lo sono tutte, in cui va sempre tenuta al massimo la curva dell’attenzione. Guardando in casa nostra, invece,  finora abbiamo complessivamente messo insieme un buon bottino di punti, conquistati non per caso, ma con prestazioni convincenti. C’è un po’ di rammarico per qualche punto perso per strada per inesperienza, ma anche questo fa parte del processo di crescita che stiamo portando avanti. Un processo che sta evidenziando anche dei miglioramenti, sia come crescita prestazionale, sia come personalità ed identità ben riconoscibili, che ci fanno ben sperare per il futuro”.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy