fbpx
Connect with us

Marche

Samb, Di Massimo: “Passare a Padova sarebbe fantastico”

Padova -7. Report allenamento.

Luigi Tommolini

Published

il

Alessio Di Massimo, Sambenedettese Calcio.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Manca una settimana al match contro il Padova in terra veneta (gara secca a porte chiuse), primo turno dei PlayOff, anticipato a martedì 30 giugno.

I rossoblù, agli ordini di mister Montero, continuano ad allenarsi.

Oggi, a dare voce alle proprie sensazioni, è l’attaccante di Villa Bizzarri, Alessio Di Massimo, intervistato dall’Ufficio Stampa della Sambenedettese:

Alessio Di Massimo è carico. Non vede l’ora di scendere in campo contro il Padova: “Non ci aspettavamo di giocare questi playoff: siamo entusiasti perché può essere un’occasione. I playoff sono un torneo a parte quindi ci sono molti fattori che possono influenzare l’andamento della gara. Passare a Padova sarebbe fantastico”.

“Padova è una squadra attrezzatissima in ogni reparto con giocatori esperti e noi dobbiamo andare lì con la consapevolezza delle nostre forze e dei nostri obiettivi. Noi conosciamo i nostri punti di forza e dobbiamo cercare di sfruttarli al meglio”.

“In una partita secca brillantezza e serenità dovrebbero andare di pari passo: stare bene fisicamente e stare sereni sarebbero il mix perfetto. Noi abbiamo molte meno pressioni rispetto a loro quindi potrebbe essere un punto a nostro vantaggio”

Sul presidente Serafino e Fedeli
“Serafino mi ha fatto una buonissima impressione, desideroso di creare una base innanzitutto senza proclami: vuole puntare sui talenti del nostro territorio, centro sportivo e campi di allenamento. Con Fedeli ho un buonissimo rapporto:infatti l’ho chiamato per salutarlo quando ho saputo che aveva ceduto il club. L’ho ringraziato per quello che mi ha dato e per tutto il tempo che mi ha sostenuto.”.

Cosa ti aspetti per il tuo futuro?
“Sono molto focoso come i tifosi della Samb, sono molto istintivo ed esplosivo: in campo mi trasformo. Posso lavorare molto a livello caratteriale e mentale. Il mio obiettivo è di migliorare me stesso sia in campo, sia fuori e di arrivare più in alto possibile. Il mio sogno è quello di rimanere alla Samb e di puntare a un obiettivo importante”.


L’ ALLENAMENTO DI MARTEDI’ 23 GIUGNO

Martedì mattina di lavoro per i rossoblu di mister Montero che, dopo un iniziale lavoro di mobilità articolare, hanno sostenuto una partitella a pressione per poi svolgere lavori di potenza aerobica e successivamente esercizi di possesso palla e tattici.

La seduta è terminata con un partitella a campo ridotto.

Infine, si comunica che squadra e staff si sono sottoposti poi al quarto ciclo di tamponi.


Fonte: Sambenedettese Calcio 1923

Marche

Samb, Mercato: le mani su “El Mago”? [VIDEO]

Le perle del mancino di San Juan

Luigi Tommolini

Published

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Samb di nuovo con il mirino puntato verso il Sud America, verso l’Argentina.

Dopo la riconferma di Paolo Montero, l’arrivo di Pedro Pasculli, Chacon e Maxi Lopez la Samb del neo presidente Domenico Serafino sembrerebbe (il condizionale è d’uopo) interessata al trequartista argentino Rubén Alejandro Botta detto “El Mago”.

Nato a San Juan il 31 gennaio 1990, Botta gioca con il Defensa (Superliga, Serie A argentina) dal 14 gennaio scorso (il suo contratto scadrebbe a fine anno).

In questa stagione ha indossato ufficialmente la maglia del Defensa 10 volte, 8 in SuperLiga (un gol nella trasferta vinta 2-1 sul campo dell’Estudiantes il 17 febbraio, sua la rete del 2-0 con il piede sinistro) e 2 in Coppa Libertadores.

Poi, ai primi di marzo, il “Covid19” ha interrotto tutti i tornei.

Ruben Alejandro Botta ha calcato anche l’erba degli stadi italici: con l’Inter nel 2013/14 (10 presenze) e nel 2014/15 con il ChievoVerona (21 presenze).

Alto 174 centimetri per 63 kg di peso il giocatore mancino potrebbe ricoprire anche i ruoli di ala sinistra e seconda punta.

Continua a leggere

Ancona

Situazione Covid nelle Marche

Published

il

Il Gores della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 548 tamponi: 173 nel percorso nuove diagnosi e 375 nel percorso guariti. I positivi sono 2 nel percorso nuove diagnosi: un caso di rientro dall’estero in provincia di Ancona e un caso sintomatico in provincia di Macerata.

Continua a leggere

Abruzzo

463 nuovi casi di Coronavirus in Italia

I dati odierni

Published

il

Pubblichiamo (grazie a Youtrend) i dati ad oggi 9 agosto 2020 sul Coronavirus. 463 nuovi casi di Coronavirus in Italia

• Attualmente positivi: 13.263
• Deceduti: 35.205 (+2, +0,01%)
• Dimessi/Guariti: 202.098 (+151, +0,07%)
• Ricoverati in Terapia Intensiva: 45 (+2)
• Tamponi: 7.249.844 (+37.637)

Totale casi: 250.566 (+463, +0,19%)

Elaborazioni basate sull’aggiornamento quotidiano:

• Tasso grezzo di letalità: 14,1%

Regioni con il maggiore aumento percentuale rispetto a ieri:
Sicilia +0,85%
Toscana +0,58%
Umbria +0,47%
Abruzzo +0,46%
Campania +0,44%

Medie mobili settimanali e variazione rispetto alla settimana scorsa:
Casi totali: 357 casi in media al giorno (+78, +28% rispetto a 7 giorni fa)
Decessi: 7 (0, 0%)
Dimessi e guariti: 234 (-54, -18,8%)
Tamponi: 47.583 (-3.302, -6,5%)

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone