fbpx
Connect with us

Sport

Serie B: il programma del 30° turno

In campo venerdì 26 giugno. Curiosità, Classifica.

Luigi Tommolini

Published

il

Le curiosità sul 30° turno della Serie BKT

1 Amarcord a “tinte forti” in ChievoVerona-Spezia: se per Aglietti e Italiano è la loro prima sfida tecnica ufficiale, i due sono stati compagni di squadra all’Hellas Verona dal luglio 1998 al gennaio 2000, centrando nel 1998/99 la promozione in serie A degli scaligeri. Italiano è anche ex Chievo, avendovi giocato dal gennaio 2007 al maggio 2009.

1 L’unico pareggio della storia allo Zini fra Cremonese e Cosenza, 1-1 nella B 1992/93, vide sulla panchina grigiorossa Gigi Simoni, da poco scomparso e che sarà ricordato prima della partita, in quanto ex allenatore di entrambe le compagini. Segnarono Marulla per gli ospiti e Gualco per i padroni di casa, in ordine di realizzazione.

2015 Nuovo allenatore per l’Ascoli, Davide Dionigi, che non allenava in B dalla stagione 2014/15, a Varese: ultima sua gara tra i cadetti datata 7 marzo 2015, Varese-Bologna 1-3 e la sua ultima vittoria come allenatore cadetto risale, addirittura, al 16 febbraio 2013, Reggina-Padova 2-1. Era fermo dal marzo 2018, nel calcio professionistico, ultima tappa Matera in Lega Pro.

4 Amarcord-Ventura ex allenatore della Virtus Entella per 4 stagioni, dal 1982/83 al 1984/85 in D, nel 1985/86 in C-2 riportandola tra i professionisti nel 1984/85, vincendo il campionato di D. L’Entella è stata la prima squadra allenata nel professionismo dall’ex CT della nazionale, oggi coach della Salernitana.

Molti “0” da abbattere nelle sfide storiche della 30° giornata: Spezia mai vittorioso a Verona contro il Chievo su 6 precedenti, Cittadella mai corsaro a Frosinone su 7 partite, Juve Stabia che non batte mai in casa il Livorno (4 incroci), Crotone mai vittorioso a Perugia su 6 precedenti, Pescara mai vincente a Pisa su 13 confronti. (Football Data).


30° turno (venerdì 26 giugno)

ore 18:45

TRAPANI-PORDENONE

ore 21:00

PISA-PESCARA
ENTELLA-SALERNITANA
CHIEVO VERONA-SPEZIA
JUVE STABIA-LIVORNO
PERUGIA-CROTONE
CREMONESE-COSENZA
FROSINONE-CITTADELLA
EMPOLI-BENEVENTO
VENEZIA-ASCOLI


CLASSIFICA


31° turno (lunedì 29 giugno)

ore 18:45

SALERNITANA-CREMONESE

ore 21:00

SPEZIA-PISA
COSENZA-TRAPANI
LIVORNO-VENEZIA
PORDENONE-ENTELLA
CITTADELLA-PERUGIA
BENEVENTO-JUVE STABIA
CHIEVO VERONA-FROSINONE
PESCARA-EMPOLI
ASCOLI-CROTONE


Cronaca Sportiva

Torna la serie A. Tre giornate di partite

Questa sera Juventus-Atalanta, domani Napoli-Milan

Published

il

Torna la serie A. Tre giornate di partite: ecco l’elenco, come annunciato da molti siti internet, con i telecronisti.

ore 17.15

Lazio-Sassuolo Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 252 (satellite e fibra)

telecronaca Riccardo Gentile; commento Nando Orsi; bordocampo Matteo Petrucci

ore 19.30

Brescia-Roma Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra)

telecronaca Andrea Marinozzi; commento Luca Pellegrini; bordocampo Marina Presello

ore 21.45

Juventus-Atalanta DAZN1 (canale 209) Pardo-Guidolin

DOMENICA 12 LUGLIO

ore 17.15

Genoa-Spal DAZN1 (canale 209) Testoni-Cravero

ore 19.30

Fiorentina-Verona DAZN1 (canale 209) Borghi-Marcolin

Diretta Gol Sky Sport 251 (satellite e fibra)

Cagliari-Lecce Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 252 (satellite e fibra)

telecronaca Daniele Barone; commento Lorenzo Minotti; bordocampo Veronica Baldaccini; Diretta Gol Geri De Rosa

Parma-Bologna Sky Sport 253 (satellite e fibra) e Sky Sport 484 (digitale terrestre)

telecronaca Dario Massara; commento Giancarlo Marocchi; bordocampo Marco Nosotti. Diretta Gol Andrea Marinozzi

Udinese-Sampdoria Sky Sport 254 (satellite e fibra) e Sky Sport 485 (digitale terrestre)

telecronaca Antonio Nucera; commento Luca Pellegrini; bordocampo Francesco Cosatti. Diretta Gol Federico Zancan

ore 21.45

Napoli-Milan Sky Sport Uno, Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 – 255 (satellite e fibra)

telecronaca Riccardo Trevisani; commento Daniele Adani; bordocampo Massimo Ugolini e Peppe Di Stefano

LUNEDI’ 13 LUGLIO

ore 21.45

Inter-Torino Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra)

telecronaca Maurizio Compagnoni; commento Luca Marchegiani; bordocampo Alessandro Alciato e Matteo Barzaghi

Continua a leggere

Sport

Ciclismo, “2+ Milioni di km”, l’iniziativa benefica di Bikevo

Sonia Fracassi

Published

il

‘’2+ Milioni di km’’ è l’iniziativa benefica promossa da Bikevo, a favore della Federciclismo e di Dynamo Camp. Ha come obiettivo raggiungere un totale di 2+ Milioni di km.

Scopo dell’evento: supportare l’attività ciclistica giovanile e di terapia ricreativa. Entrambe sono offerte da Dynamo Camp Onlus ai bambini con patologie gravi e croniche.

Chiunque abbia un velocipede potrà aderire. In sostanza, ogni chilometri pedalato comporterà una donazione.

App Bikevo

Bikevo è un’app che permette di allenarsi in bici, come veri professionisti. Le proprie sessioni di allenamento possono essere eseguite direttamente dal proprio smartphone Un vero e proprio  coach virtuale per ciclisti, che offre tutti gli strumenti necessari per migliorare il proprio modo di allenarsi in bicicletta.

L’App è scaricabile dal sito https://www.bikevo.com/

Video-conferenza stampa, 15 luglio, ore 10.30

Tutti i dettagli verranno svelati mercoledì 15 luglio alle ore 10,30, sulla piattaforma Zoom. Nella videoconferenza stampa di presentazione saranno presenti Giovanni Malagò, presidente del Coni; Renato Di Rocco, presidente Fci; Davide Cassani, coordinatore delle squadre Nazionali di ciclismo e Vincenzo Manes, fondatore di Dynamo Camp; Paolo Bellino, ad di Rcs Sport; Uberto Fornara, direzione e coordinamento Rcs Media Group; Auro Bulbarelli, direttore di Raisport e Massimiliano Morocutti, ad di Bikevo.

Fonte: OPES Comitato Regionale Abruzzo

Leggi anche: Serie C, PlayOff: ecco la griglia per la B

Continua a leggere

Ascoli Calcio

Ascoli, Dionigi: “tensione al massimo”

Stasera al Del Duca contro la Salernitana. Il Mister bianconero ne convoca 23: Scamacca c’è.

Published

il

ASCOLI PICENO – Mister Dionigi, alla vigilia della sfida con la Salernitana, ha presentato così il match di oggi con i granata:

Dal suo arrivo questa è stata la prima settimana in cui ha potuto lavorare un po’ di più con la squadra. Su cosa ha insistito maggiormente?

“Abbiamo lavorato sulla parte atletica, sulla condizione fisica, aspetti su cui è impossibile concentrarsi quando si hanno soltanto due giorni a disposizione; poi ho cercato di mettere qualcosa in più da un punto di vista tattico, ottimizzando il tempo a disposizione”.

Quanto è servita la vittoria di Cosenza a livello mentale per preparare la sfida di stasera?

“E’ servita per aumentare ancor più l’autostima, per continuare a credere nel mini percorso che abbiamo iniziato, la vittoria ci ha permesso di lavorare con uno spirito ancor più battagliero”.

Anche contro la Salernitana avrà tanti assenti fra squalificati e infortunati. Stesso discorso sul fronte granata. Come pensa di gestire l’emergenza anche in vista del turno di lunedì sera?

“Da quando sono arrivato abbiamo dovuto fronteggiare situazioni di difficoltà a causa di infortuni e squalifiche e stasera saremo in piena emergenza, ma chi è stato chiamato in causa, anche se all’ultimo, ha fornito sempre ottime prestazioni; la nostra posizione non ci consente di pensare oltre la partita che abbiamo, poi ci penseremo dopo la Salernitana”.

Ascoli e Salernitana: obiettivi diversi, ma entrambe le squadre sono in cerca di punti. Che partita avete preparato?

“Sì, abbiamo obiettivi diversi, si affronteranno due squadre che devono necessariamente fare punti, la tensione agonistica sarà al massimo”.

Lei ha definito Ventura suo “maestro alla Sampdoria”. Il tecnico della Salernitana ha ricambiato definendola “un professionista da giocatore” e “persona seria”. Che effetto farà il confronto in panchina allievo-maestro?

“I complimenti che il mister mi ha rivolto sulla serietà dell’uomo mi hanno fatto molto piacere e sarà altrettanto bello rivederlo e riabbracciarlo”.


Sono 23 i bianconeri convocati da Mister Dionigi per la sfida di stasera con la Salernitana:

PORTIERI: Leali, Marchegiani, Novi

DIFENSORI: Brosco, De Alcantara, Ferigra, Maurizii, Padoin, Pucino, Ranieri, Sernicola, Valentini

CENTROCAMPISTI: Cavion, Costa Pinto, Eramo, Petrucci, Piccinocchi, Troiano

ATTACCANTI: Matos, Morosini, Ninkovic, Scamacca, Trotta

Squalificati: Brlek, Gravillon
Diffidati: Eramo, Pucino, Sernicola

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone