fbpx
Connect with us

Marche

Padova-Samb 0-0: tramonto e… alba rossoblu

In veneto tramonta la stagione della Samb ma sorge la nuova società: commenti e interviste

Luigi Tommolini

Published

il

30 giugno 2020. Padova-Samb 0-0. La prima di patron Serafino.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb del neo patron Domenico Serafino pareggia a Padova ma viene eliminata dai PlayOff di Serie C.

La Stagione rossoblu 2019/20 termina in terra veneta.

E’ 0 a 0 tra le due compagini in una partita che non ha visto grandi azioni di rilievo.

Sia il Padova (che non doveva perdere) che la Samb (che avrebbe dovuto vincere) hanno dato vita a 90 minuti di gioco povero che ha portato inevitabilmente allo 0-0 finale.

Tra le due, la Samb avrebbe dovuto osare di più ma, in pratica, ha concluso a rete solamente alla mezzora della prima frazione di gioco con Alessio Di Massimo.

Esito scontato per un mini torneo voluto fortemente da Serafino che ha anticipato l’acquisto del club rossoblu al 10 giugno proprio per potervi partecipare.

Serafino, a fine gara, ha inviato il seguente messaggio a tutta la tifoseria sambenedettese: “Ai tifosi della Samb dico di essere orgogliosi di questi ragazzi. Usciamo imbattuti a testa alta da questi playoff. Invito tutti a tirar fuori bandiere e vessilli rossoblu perché la Samb c’è e ripartiremo da una buona base.”

Il tramonto stagionale di Padova è il preludio di una nuova alba, quella della nuova società.

Nei prossimi giorni si comincerà a costruire (dalla base) la “Nuova Samb” e conosceremo il socio del neo patron rossoblu.

Nell’ambiente sportivo sambenedettese non manca l’entusiasmo e c’è grande attesa per vedere all’opera la nuova società.


IL TABELLINO

PADOVA – SAMB 0-0

PADOVA (4-3-3) Minelli; Pelagatti, Kresic, Andelkovic, Baraye; Mandorlini (88′ Castiglia), Ronaldo (76′ Nunes), Hallfredsson; Nicastro (83′ Fazzi) Litteri (45′ Soleri), Gabionetta (83′ Culina) A disp. Galli, Capelli, Cherubin, Piovanello, Buglio, Zecca, Rondanini, Pesenti All.Mandorlini

SAMBENEDETTESE (4-2-3-1) Santurro; Rapisarda, Biondi, Miceli, Gemignani (85′ Trillò); Gelonese (58′ Angiulli), Rocchi; Orlando (45′ Volpicelli), Di Massimo (72′ Grandolfo), Frediani; Cernigoi A disp. Massolo, Fusco, Cenciarelli, Carillo, Di Pasquale, Malandruccolo, Panaioli, Rea All.Montero

TERNA Arbitra Mario Vigile della sezione di Cosenza, coadiuvato dagli assistenti Marco Trinchieri e Riccardo Vitali; quarto uomo: Paolo Bitonti

NOTE Ammoniti: 44′ Di Massimo, 48′ Miceli, 68′ Volpicelli, 81′ Soleri


Padova-Samb 0-0, l’allenatore Paolo Montero.

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Martedì 30 giugno 2020


Padova-Samb 0-0, capitan Rapisarda

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Martedì 30 giugno 2020


Padova-Samb 0-0, Marco Frediani

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Mercoledì 1 luglio 2020


Padova-Samb 0-0, gli highlights

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Mercoledì 1 luglio 2020


Fonte: Sambenedettese Calcio 1923

Marche

Samb, Mercato: le mani su “El Mago”? [VIDEO]

Le perle del mancino di San Juan

Luigi Tommolini

Published

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Samb di nuovo con il mirino puntato verso il Sud America, verso l’Argentina.

Dopo la riconferma di Paolo Montero, l’arrivo di Pedro Pasculli, Chacon e Maxi Lopez la Samb del neo presidente Domenico Serafino sembrerebbe (il condizionale è d’uopo) interessata al trequartista argentino Rubén Alejandro Botta detto “El Mago”.

Nato a San Juan il 31 gennaio 1990, Botta gioca con il Defensa (Superliga, Serie A argentina) dal 14 gennaio scorso (il suo contratto scadrebbe a fine anno).

In questa stagione ha indossato ufficialmente la maglia del Defensa 10 volte, 8 in SuperLiga (un gol nella trasferta vinta 2-1 sul campo dell’Estudiantes il 17 febbraio, sua la rete del 2-0 con il piede sinistro) e 2 in Coppa Libertadores.

Poi, ai primi di marzo, il “Covid19” ha interrotto tutti i tornei.

Ruben Alejandro Botta ha calcato anche l’erba degli stadi italici: con l’Inter nel 2013/14 (10 presenze) e nel 2014/15 con il ChievoVerona (21 presenze).

Alto 174 centimetri per 63 kg di peso il giocatore mancino potrebbe ricoprire anche i ruoli di ala sinistra e seconda punta.

Continua a leggere

Ancona

Situazione Covid nelle Marche

Published

il

Il Gores della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 548 tamponi: 173 nel percorso nuove diagnosi e 375 nel percorso guariti. I positivi sono 2 nel percorso nuove diagnosi: un caso di rientro dall’estero in provincia di Ancona e un caso sintomatico in provincia di Macerata.

Continua a leggere

Abruzzo

463 nuovi casi di Coronavirus in Italia

I dati odierni

Published

il

Pubblichiamo (grazie a Youtrend) i dati ad oggi 9 agosto 2020 sul Coronavirus. 463 nuovi casi di Coronavirus in Italia

• Attualmente positivi: 13.263
• Deceduti: 35.205 (+2, +0,01%)
• Dimessi/Guariti: 202.098 (+151, +0,07%)
• Ricoverati in Terapia Intensiva: 45 (+2)
• Tamponi: 7.249.844 (+37.637)

Totale casi: 250.566 (+463, +0,19%)

Elaborazioni basate sull’aggiornamento quotidiano:

• Tasso grezzo di letalità: 14,1%

Regioni con il maggiore aumento percentuale rispetto a ieri:
Sicilia +0,85%
Toscana +0,58%
Umbria +0,47%
Abruzzo +0,46%
Campania +0,44%

Medie mobili settimanali e variazione rispetto alla settimana scorsa:
Casi totali: 357 casi in media al giorno (+78, +28% rispetto a 7 giorni fa)
Decessi: 7 (0, 0%)
Dimessi e guariti: 234 (-54, -18,8%)
Tamponi: 47.583 (-3.302, -6,5%)

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone