fbpx
Connect with us

Fermo

Fermana: Antonioli alla vigilia dell’amichevole contro la Salernitana

Sabato a Sarnano. 20 giocatori convocati.

Pubblicato

il

FERMO – Le parole di Mauro Antonioli alla vigilia dell’amichevole con la Salernitana

Sono venti i calciatori convocati da mister Mauro Antonioli in vista della gara amichevole di domani al Comunale di Sarnano (fischio d’inizio alle ore 17.30) contro la Salernitana di Fabrizio Castori.

Si tratta del primo impegno stagionale per i gialloblù che si sono allenati questa mattina al Pelloni e che effettueranno domattina anche la rifinitura, sempre sul sintetico sangiorgese, prima della partenza per disputare l’amichevole. Da registrare nel frattempo un doppio problema in casa gialloblù con la rottura del legamento crociato anteriore per Angelo Persia mentre Donato De Pascalis si è fermato per un risentimento muscolare e nella giornata di oggi si sottoporrà ad ecografia. Facciamo il punto della situazione con mister Mauro Antonioli, alla vigilia di questo attesissimo primo test stagionale.

Mister, c’è attesa per questa prima uscita. Come ci arriva la squadra?
E’ ancora presto per valutare la squadra, siamo in fase di costruzione e allestimento. Lo scopo di questa partita è proprio quello di ritrovare il clima dopo tanta inattività ed allenamenti intensi. Fondamentalmente abbiamo lavorato sui concetti ma non abbiamo provato molte soluzioni di gioco e sarà utile magari prendere confidenza anche in questo senso. Siamo in fase di preparazione, le idee sono consolidate dallo scorso anno ma provarle sul campo ha un peso importante.

Non ci volevano inoltre gli infortuni di Persia e De Pascalis.
Oltre a non essere numericamente non tantissimi con le regole che impongono anche il limite di 22 calciatori, abbiamo anche questi due punti in tal senso che complicano ulteriormente le cose. Non avrei voluto far fare più di 45 minuti ai calciatori ma qualcuno inevitabilmente si dovrà sacrificare e dunque l’augurio è quello di non avere degli affaticati alla fine. Non è facile allenarsi dopo tanto tempo a ritmi intensi, con temperature alte; diventano fondamentali il riposo e la fase di recupero degli atleti, oltre all’alimentazione. Da questo punto di vista ho dei professionisti cui devo fare i complimenti per come stanno lavorando e per l’approccio che stanno avendo in termini di impegno e disponibilità, ma non avevo alcun dubbio.

Sarà una Fermana comunque che ripartirà dai concetti della passata stagione?
“Certamente lavoriamo su quelli e su determinate cose che possiamo fare, soprattutto in relazione alle caratteristiche di squadra. Ad esempio rispetto allo scorso anno al momento non possiamo essere abili nello stretto e efficaci in velocità ma i concetti di impostazione dal basso e aggressività non possiamo farne sicuramente a meno. Siamo più portati a far arrivare cross dal fondo con attaccanti ben strutturati fisicamente e avere anche una buona aggressività in mezzo al campo”.


Ecco i 20 convocati dal tecnico gialloblù

PORTIERI
Fatone
Ginestra
Tantalocchi

DIFENSORI
Aliffi
Clemente
Comotto
Esposito
Manetta
Scrosta
Sperotto

CENTROCAMPISTI
Gomez
Mordini
Iotti
Isacco
Ruci
Urbinati

ATTACCANTI
Cognigni
Cremona
Maistrello
Nepi


er info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Fermana: Antonioli alla vigilia dell’amichevole contro la Salernitana

Fermo

Fermo: drug e alcol test, patenti ritirate e denunce in autostrada

Pubblicato

il

FERMO – La Polizia di Stato è da sempre impegnata nelle attività di sensibilizzazione degli automobilisti sui rischi derivanti da comportamenti pericolosi per la guida, anche attraverso numerose campagne di prevenzione ed informazione sulla sicurezza stradale alle quali fanno seguito servizi straordinari di controllo e verificaper contrastare ogni comportamento che possa costituire un concreto rischio di incidentalità. 

Nella notte tra il 27 e il 28 novembre, sull’autostrada A14 presso l’area di servizio Chienti Ovest ubicata nella nostra provincia, è stato svolto uno servizio specifico di controllo della Polizia Stradale sulle condizioni psicofisiche dei conducenti con particolare attenzione a quelle alterate dall’uso di sostanze stupefacenti e alcoliche.

L’attività, pianificata dal Compartimento Polizia Stradale delle Marche, è stata attuata in collaborazione con un laboratorio di analisi mobile ed ha consentito di individuare e segnalare al Prefetto ed all’Autorità Giudiziaria 16 persone per guida sotto l’influenza dell’alcool mentre altri 4 automobilisti sono stati denunciati per guida in stato di alterazione psico-fisica dopo aver assunto sostanze stupefacenti o psicotrope del tipo cocaina e cannabinoidi. 

Complessivamente sono state ritirate 18 patenti di guida. 

I controlli per la sicurezza della circolazione sia sulla viabilità ordinaria sia su quella autostradale proseguiranno senza sosta e verranno ulteriormente implementati nei periodi delle prossime festività per la tutela degli automobilisti in transito sulla nostra costa e per garantire la regolarità del traffico.

L’invito della Polizia di Stato è sempre quello di non mettersi alla guida se non si è in condizioni psicofisiche idonee e di non fare assolutamente uso di alcool o sostanze che possono compromettere il necessario equilibrio e l’indispensabile attenzione per tutto il viaggio.

Continua a leggere

Fermo

Fermo: 78enne si rovescia con il trattore, trasportato al Torrette

Pubblicato

il

FERMO – Il fatto è accaduto nella giornata di ieri, domenica 28 novembre, in zona Montone di Fermo. Un trattore con a bordo un uomo di 78 anni, si sarebbe rovesciato stava eseguendo alcuni lavori. Sul posto è intervenuta l’ambulanza del 118 che ha provveduto a trasportare l’uomo in ospedale e poi presso il Torrette di Ancona.

Continua a leggere

Fermo

Fermo: spaccio di stupefacenti e simulazione di reato, un arresto e una denuncia

Pubblicato

il

FERMO – Le Forze dell’Ordine del comando Provinciale di Fermo, hanno arrestato una persona per spaccio di stupefacenti. Un’altra denuncia è stata avanzata per simulazione di reato.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy