fbpx
Connect with us

Abruzzo

“Ma non doveva andare tutto bene?”

VENERDÌ 28 AGOSTO al TEATRO D’ANNUNZIO DI PESCARA torna Maurizio Battista

Avatar

Published

il

Dopo il grandissimo successo della scorsa stagione, torna VENERDÌ 28 AGOSTO al TEATRO D’ANNUNZIO DI PESCARA, con IL SUO NUOVISSIMO SHOW, il mattatore della risata MAURIZIO BATTISTA che porterà in scena “Ma non doveva andare tutto bene?”.

Lo show di Pescara è organizzato dall’Ente Manifestazioni Pescaresi in collaborazione con Alhena Entertainment e Ventidieci.

Per l’evento è stata studiata una nuova pianta della location che prevede una capienza ridotta rispetto a quella tradizionale e tutti posti numerati distanziati l’uno dall’altro in ogni settore in conformità alle norme anti Covid.

Reduce dal successo record del Teatro Olimpico di Roma, che ha registrato oltre 47000 presenze in cinque settimane, dopo la magistrale prova d’attore nella trasmissione per RaiDue “Poco di tanto”,  in cui abbiamo potuto ammirarlo in una veste diversa dimostrando una maturità a tutto tondo, questo nuovo spettacolo di Maurizio Battista rappresenta un ritorno alle scene e alla vita in cui l’artista e il suo pubblico si riappropriano degli spazi live per una serata divertente in massima sicurezza.

Grazie alla sua proverbiale ironia affronterà i temi che hanno cambiato il mondo e le vite di tutti, per farne oggetto di riflessione, ma sottolineando gli aspetti grotteschi e contraddittori che, pur nel disagio, hanno costituito motivo di ilarità.

Lo spettacolo incorniciato da una imponente struttura di led, su cui gireranno contributi video significativi, ha un tema di fondo attualissimo.

Fin dal titolo si intuisce come ogni argomento dalle campagne di sensibilizzazione ai dibattiti televisivi fatti di mille voci contrastanti, dalle “dirette” social alle soluzioni fai da te, sono un’occasione per farci divertire con intelligenza.

Ogni aspetto dello spettacolo, grazie anche all’uso delle musiche e quello dei contributi video originali, è utile per alternare momenti riflessivi a momenti di maggiore spensieratezza.

Battista in un continuo confronto tra Italia e Resto del Mondo è pronto per farci passare una sera che ricorderemo per molto tempo con gioia. Perché attraverso gli occhi del comico il mondo sembra più familiare, più bello o almeno più umano e perché con arguzia e semplicità Maurizio porta in scena una vera e propria filosofia di vita.

I biglietti sono in vendita nei circuiti e punti vendita abituali TicketOne e Ciaotickets.

Pescara

Montesilvano: in casa con un etto di cocaina, arrestata 32enne

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

MONTESILVANO – Un’operazione compiuta questa mattina, martedì 19 gennaio, da Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza, ha permesso di trarre in arresto una 32enne con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti avrebbero fatto irruzione nella sua abitazione, mentre la donna era uscita per andare ad accompagnare i figli a scuola. Durante la perquisizione sono stati rinvenuti 90 grammi di cocaina all’interno di un unico sacchetto di cellophane trasparente e un bilancino elettronico. Ora la donna si trova agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida fissata per la giornata di domani, 20 febbraio.

Continua a leggere

Teramo

Teramo: spacciavano marijuana e hashish in casa, due persone denunciate

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

TERAMO – Nella tarda serata di ieri, lunedì 18 gennaio, i Carabinieri della Stazione di Pineto hanno denunciato una coppia con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Da quanto appreso pare che i due ricevessero frequentemente, nella loro abitazione, visite di tossicodipendenti del posto. Durante la perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti oltre mezzo etto di sostanze stupefacenti tra hashish e marijuana, nonché tutto l’occorrente per la pesatura ed il confezionamento delle singole dosi. Tutte le sostanze illecite trovate in loro possesso sono state sottoposte a sequestro penale.

Continua a leggere

Teramo

Teramo: sorpreso con 400 file pedo-pornografici sul Pc, arrestato 43enne

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

TERAMO – Un 43enne del teramano è stato arrestato in flagranza di reato, in quanto trovato in possesso di materiale pedo-pornografico. Il Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Abruzzo di Pescara e dalla Sezione di Teramo, ha posto sotto sequestro una notevole quantità di dispositivi informatici tra Pc, Tablet e Chiavette Usb, nei quali l’uomo nascondeva tutto il materiale all’interno di spazi in cloud a lui intestati. Da quanto appreso, sarebbero 400 i files ritraenti minori intenti in atti auto erotici o partecipanti a rapporti sessuali, anche di gruppo. Intanto le indagini proseguono sulle analisi di tutto il materiale informatico sequestrato e si sta procedendo con l’identificazione delle giovani vittime e gli altri pedofili coinvolti nelle violenze sessuali”.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy