fbpx
Connect with us

Ascoli Calcio

Ascoli: dal Carpi arriva Sarzi Puttini

Avatar

Published

il

ASCOLI PICENO – Calciomercato: accordo pluriennale per Sarzi Puttini.

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Carpi le prestazioni sportive di Daniele Sarzi Puttini.

Nato a Correggio (RE) l’8 giugno 1996, ha sottoscritto un contratto pluriennale col Club bianconero.

E’ un terzino sinistro, che ha ricoperto anche il ruolo di centrale di difesa, è cresciuto nel settore giovanile del Carpi, esordendo in prima squadra il 30 maggio 2014 nel match di Serie B contro la Juve Stabia.

Oltre cento le presenze in Serie C con le maglie di Sud Tirol, Piacenza, Cuneo, Fermana e Carpi.

Il Club bianconero accoglie Daniele con un caloroso benvenuto.

Ascoli Calcio

Serie B, Salernitana-Ascoli 1-0

Luigi Tommolini

Published

il

SALERNO – Dopo il pari di Vicenza la Salernitana continua il cammino superando di misura 1-0 l’Ascoli di VAlerio Bertotto.

Il gol vittoria arriva a tre minuti dal 90° grazie alla rete di André Anderson su assist di Gennaro Tutino.

Ancora imbattuti i granata campani.

Per i bianconeri, dopo la vittoria di martedì scorso al Del Duca contro la Reggiana, c’è la terza sconfitta stagionale.


IL TABELLINO

SALERNITANA (4-4-2): Belec; Casasola, Aya, Gyomber, Veseli (76′ Lopez); Kupisz (92′ Karo), Schiavone (83′ Dziczek), Di Tacchio, Cicerelli (76′ Anderson); Tutino (92′ Giannetti), Djuric. A disp.: Adamonis, Mantovani, Iannoni, Barone, Capezzi, Antonucci, Baraye. All. Castori.

ASCOLI (4-3-3): Leali, Pucino, Brosco, Avlonitis, Kragl; Sabiri (1′ st Lico), Saric, Cavion (92′ Cangiano); Tupta (85′ Corbo), Bajic, Pierini (59′ Spendhofer). A disp. Ndiaye, Sarr, Ghazoini, Donis, Matos, Gerbo, Sini, Chiricò. All. Bertotto.

ARBITRO: Giua di Olbia

RETI: 42st Anderson.

NOTE: Ammoniti Di Tacchio (S), Cicerelli (S), Casasola (S), Dziczek (S), Kragl (A). Rec. 0′ pt, 4′ st.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Ascoli Calcio

L’Ascoli perde a Frosinone

Vittoria dei laziali per 1 a 0, dal nostro inviato

Avatar

Published

il

Di Vincenzo Di Ruzza

Alessandro Salvi, 32nne bergamasco, laterale destro, in 319 partite giocate in squadre professionistiche, fino a ieri aveva segnato 20 gol. Non molti ma nemmeno pochi se si pensa che gioca nel ruolo di difensore. Fino a ieri veniva ricordato come l’autore del secondo gol nella finale dei play-off della scorsa stagione, dopo uno slalom tra alcuni avversari. Da oggi, con un gol fotocopia, verrà ricordato anche come il calciatore che ha finalmente sfatato il tabù dello Stirpe, dove il Frosinone pareva aver dimenticato il sapore della vittoria visto che dalla ripresa del campionato dopo l’interruzione dovuta al lockdown il Frosinone, oltre quella di oggi, aveva vinto in casa solo una partita.

Il Frosinone torna a vincere allo Stirpe e lo fa grazie ad un gol firmato Alessandro Salvi. Un gol d’autore, nato da una azione personale, che ha finalmente spezzato la maledizione dello stadio Stirpe. L’Ascoli inizia bene, cerca di fare la partita ma non crea problemi a Bardi. Anche nella prima parte del secondo tempo regna l’equilibrio. Poi il Frosinone inizia a prendere in mano le redini del gioco. Al 53′ occasione d’oro per Tabanelli, servito involontariamente da Chiricò. Il centrocampista gialloazzurro solo, in mezzo all’area avversaria, si divora clamorosamente il gole a tu per tu contro Leali si fa parare il tiro. Al 75′ entra in scena Salvi. Come uno slalomista dribbla alcuni difensori avversari e trafigge Leali. Frosinone in vantaggio senza infamia e senza lode. L’Ascoli sembra spento, ma al 94′ sfiora il pari. Punizione dai venti metri dell’ex Kragl e tiro che si infrange sulla traversa della porta difesa da Bardi. E’ l’ultima occasione della partita perché l’arbitro Dionisi con il triplice fischio decreta la fine. Il Frosinone incamera tre punti che gli consentono di stare momentaneamente al quarto posto in solitaria, ad un punto dal trio di testa formato da Salernitana, Cittadella ed Empoli mentre l’Ascoli rimane all’ultimo posto con un punto.

L’Ascoli recrimina sia per un possibile calcio di rigore non concesso dall’arbitro per un fallo di mano di Curado al 3′ del p.t. nell’area ciociara che per una grossa occasione avuta al 79′ con un tiro di Cavion che Bardi, pur non vedendolo partire, si ritrova il pallone addosso ed è bravo nel rifugiarsi in angolo. Nell’azione successiva il portiere ciociaro respinge il tiro di di Pierini.

Nesta questa volta, a differenza della scorsa stagione, ricorre molto ai cambi in corsa. Il tecnico gialloazzurro sovverte le previsioni della vigilia inserendo nell’undici di partenza Parzyszek sostituto a gara in corso da Novakovich. Alla luce del parco attaccanti ciociaro, la scelta iniziale prevede sempre Ciano come seconda punta quando forse il miglior contributo il giocatore campano lo fornisce giocando dietro le punte. Dal momento in cui Nesta effettua il cambio dei due attaccanti, Novakovich e Dionisi al posto di Ciano e Parzyszek, la pericolosità dei ciociari è apparsa migliorata.

Ora testa all’Entella che martedì sera sarà ospita allo Stirpe. Una ghiotta occasione per Nesta ed in suoi ragazzi per bissare la vittoria e lanciarsi verso la vetta.

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Szyminski, Curado; Salvi, Tabanelli, Maiello, Kastanos, D’Elia; Ciano, Parzyszek All.: Nesta

ASCOLI (4-3-3): Leali; Pucino, Brosco, Spendlhofer, Kragl; Cavion, Saric, Sabiri; Chiricò, Bajc, Pierini.  All. Bertotto

Continua a leggere

Ascoli Calcio

Serie B: Frosinone-Ascoli posticipo alle 18

Avatar

Published

il

Il Frosinone Calcio ha comunicato che, in virtù della positività al Sars-Cov-2 di un membro dello Staff, l’incontro casalingo con l’Ascoli in programma, come da calendario sabato 17 ottobre p.v. alle ore 14, valido per la 3.a giornata di campionato BKT, è stato posticipato alle ore 19.00.

Sono 23 i giallazzurri convocati da mister Nesta. Assente Beghetto che si è fermato nella rifinitura di oggi per un lieve fastidio muscolare.

Di seguito l’elenco completo:

Portieri:

Bardi, Iacobucci, Marcianó

Difensori:

Ariaudo, Capuano, Brighenti, D’Elia, Salvi, Szyminsky, Zampano, Curado

Centrocampisti:

Maiello, Tribuzzi, Kastanos, Rodhen, Tabanelli, Vitale, Carraro

Attaccanti:

Ardemagni, Ciano, Dionisi, Novakovich, Parzyszek

orario d’inizio alle 18 su nuova ordinanza.

di Vincenzo Di Ruzza

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini