fbpx
Connect with us

Sport

Calcio in lutto

Pubblicato

il

Il Dottor Fino Fini (Figurine Calciatori Panini 1975/76)

FIRENZE – E’ morto questa mattina a Firenze, all’età di 92 anni, il Dott. Fino Fini.

Medico della Nazionale Italiana di Calcio dal 1962 al 1982.

Fino Fini fu anche il fondatore del Museo del Calcio  e Direttore per trent’anni del Centro Tecnico Federale di Coverciano, dal 1967 al 1996.

Fino Fini non è solo la memoria storica del calcio italiano, ma anche una vera icona di questo sport nel nostro Paese.

Come medico della Nazionale ha partecipato a sei spedizioni mondiali, da Cile ’62 a Spagna ’82: è stato nello staff azzurro in occasione del trionfo Mundial in terra iberica e durante l’unico europeo vinto dall’Italia, nel ’68.

Queste le parole del presidente della Figc, Gabriele Gravina: “È un giorno triste per Coverciano, l’Azzurro e il calcio italiano.  Voglio ricordarlo con la cura, che sconfinava quasi nella gelosia, con cui si prendeva cura dei cimeli del Museo, di cui conosceva benissimo l’origine e l’epica che amiamo celebrare.  Grazie di tutto, ciao Fino!”.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Ascoli Calcio

Ascoli: Coppa Italia in diretta TV. Ripresi gli allenamenti

Pubblicato

il

Coppa Italia: l’Ascoli affronterà l’Udinese il 13 agosto.Con l’esclusione dalla Serie B del Chievo Verona, la Lega Serie A ha rimodulato il tabellone degli incontri della Coppa Italia 2021/22.

L’avversario dell’Ascoli non sarà più la Fiorentina, ma l’Udinese. Il match, valido per i trentaduesimi di finale, si disputerà venerdì 13 agosto, alle ore 20:45, alla Dacia Arena di Udine (diretta TV canale 20 Mediaset).

Con l’esclusione dalla Serie B del Chievo Verona, la Lega Serie A ha rimodulato il tabellone degli incontri della Coppa Italia 2021/22.

L’avversario dell’Ascoli non sarà più la Fiorentina, ma l’Udinese. Il match, valido per i trentaduesimi di finale, si disputerà venerdì 13 agosto, alle ore 20:45, alla Dacia Arena di Udine (diretta TV canale 20 Mediaset).


Notiziario: lavoro di forza e partita. Annullata seduta pomeridiana.E’ ripresa questa mattina al Picchio Village la seconda fase della preparazione precampionato dei bianconeri dopo i quindici giorni a Cascia. Lo staff tecnico/atletico ha impegnato il gruppo in un circuito di forza in palestra, in un lavoro organico intermittente e in una partita finale. Annullata la seconda sessione di lavoro, programmata per il pomeriggio.

Domani è fissata una doppia seduta di allenamento al Picchio Village, alle 9:30 e alle 18:00.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Marche

Samb: il TAR del Lazio conferma l’Out dalla C. Un nuovo “teatrino” sta per iniziare?

Pubblicato

il

ROMA – Resta confermato il provvedimento con il quale il Collegio di garanzia dello sport presso il Coni ha escluso la A.S. Sambenedettese dalla concessione della Licenza nazionale per l’iscrizione al campionato di Serie C per l’anno 2021/2022.

L’ha deciso con decreto cautelare monocratico il TAR del Lazio; fissata il prossimo 6 settembre l’udienza in camera di consiglio per esaminare in sede collegiale il ricorso proposto.

Il presidente della prima sezione ter del Tribunale amministrativo, premettendo che la società ricorrente è stata esclusa “a motivo della rilevata inadempienza di un debito contributivo relativo alle mensilità settembre 2020-febbraio 2021”, ha ritenuto che “nei limiti della cognizione propria della presente fase di giudizio, non si rinvengono elementi tali da inficiare la complessiva ricostruzione dei profili di fatto e di diritto risultante dalla pronuncia del Collegio di Garanzia del Coni”.

In particolare – si legge nel decreto – “va condivisa l’adozione di un’interpretazione rigorosa delle pertinenti previsioni del Manuale delle Licenze in ordine alla perentorietà del termine del 28 giugno 2021 e alla necessità che a tale data risultassero pienamente assolti gli obblighi ivi previsti” e “la valutazione del Collegio di Garanzia del Coni in ordine alla non regolarità della posizione della società alla data del 28 giugno 2021 risulta correttamente motivata sulla base del riferimento ai dati emergenti dall’istruttoria doverosamente effettuata dalla Co.Vi.So.C. nell’esercizio dei propri poteri, anche con l’acquisizione di informazioni presso l’Inps”. (ANSA).


Questa la comunicazione ufficiale firmata ANSA delle prime ore del pomeriggio di oggi.

Ora inizia il dopo AS Samb, sorta poco più di due mesi fa.

Detta società detiene il Titolo Sportivo, importante per ripartire al massimo dalla serie D.

E’ quello che dovranno accaparrarsi gli imprenditori (per lo più locali) che dopo l’Asta vinta dal Presidente Renzi (o già prima???) hanno costituito un solido gruppo per la costituzione di una nuova società calcistica sambenedettese.

Altra strada perseguibile per non perdere la serie D sarebbe l'”accorpamento” al Porto d’Ascoli, neo promosso nel massimo torneo dilettantistico: chissà se i dirigenti del Porto d’Ascoli saranno d’accordo? E come si chiamerà la nuova società? Porto Samb o Samb d’Ascoli?

E’ indubbio che da domani assisteremo a un vero e proprio “teatrino” di personaggi vecchi e nuovi, imprenditori vecchi e nuovi, soliti e insoliti a cui i veri tifosi sambenedettesi devono riabituarsi a vedere e sopportare; sì, perché i veri tifosi non mollano mai e sopportano tutto: Venturato (1994), Soldini (2006), Tormenti (2009), Bartolomei & Pignotti (2013), Serafino (2021) e Renzi (2021)…

Eh, No, accidenti, ora No!!!

Ora la misura è colma!!!

Ho pianto insieme a molti nel luglio 2013 dopo la clamorosa non iscrizione (Bartolomei & Pignotti) in Lega Pro Seconda Divisione conquistata il 5 maggio precedente a Recanati con tanto di vittoria sudata sul campo da quella stoica NOSTRA SAMB, pagata soltanto dalla passione e dall’orgoglio e non da quei dirigenti!!!

Ma, sinceramente, quest’ultima MANCATA iscrizione proprio non la digerisco!!!

Serafino… Renzi… questa “sedicente nuova” cordata sorta negli ultimi giorni(?)…

Sembra la trama di un Delitto Perfetto ordito contro la NOSTRA SAMB.

Ma nessun Delitto è Perfetto!!!

Le magagne e i protagonisti di questo turpe “teatrino” li scopriremo presto, prestissimo…

Basta saper aspettare…

Nel frattempo, purtroppo, torneremo a vivere nel passato, con i fasti della NOSTRA SAMB, quella di Roncarolo e Biagini, di Caioni, Zoboletti, Bergamasco e Sonetti, quella che vinceva e appassionava le folle…

La Samb di oggi è invece simile a un “gambero” costretta da mercenari opportunisti e incompetenti a fare un passo in avanti e mille passi indietro.



ARTICOLI CORRELATI 

AS Samb: un’altra comunicazione ufficiale


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Ascoli Calcio

Ascoli, mercato: ecco Botteghin (video). Ripresa allenamenti

Pubblicato

il

ASCOLI PICENO – #Calciomercato – L’Ascoli piazza il colpo in difesa: Botteghin ha firmato un biennale con opzione.

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. è lieta di annunciare l’acquisizione fino al 30 giugno 2023 con opzione del difensore centrale Eric Fernando Botteghin, che andrà a rinforzare il pacchetto arretrato bianconero.

Di origini trevigiane e con doppio passaporto, Botteghin è nato a San Paolo del Brasile 33 anni fa: si tratta di un profilo di indiscusse esperienza e caratura, dall’alto delle quasi 500 partite disputate (266 nel massimo campionato olandese) e delle vittorie per tre volte della Coppa d’Olanda, per due volte della Supercoppa olandese e una volta del massimo campionato olandese.

Cresciuto in patria nei settori giovanili di Grêmio Barueri e Internacional, con quest’ultimo club disputa un torneo nei Paesi Bassi. Le sue prestazioni attirano l’attenzione degli osservatori dello Zwolle, che lo acquista quando Botteghin era appena diciannovenne. Resterà nei Paesi Bassi per 15 anni fino alla chiamata dell’Ascoli Calcio.

Nei cinque anni di militanza nel PEC Zwolle colleziona 142 presenze e 10 gol. Nella s.s. 2011/12 approda al NAC Breda: in due stagioni scende in campo 67 volte e realizza 6 gol e 5 assist. A seguire l’esperienza col Groningen, club col quale vince la Coppa dei Paesi Bassi e in due anni e mezzo disputa 84 partite, realizzando 6 gol e altrettanti assist. Al termine dell’ultima stagione viene premiato come uno dei migliori difensori del massimo campionato olandese.

Nella stagione 2015/16 approda al Feyenoord, club di provenienza, col quale in sei anni scende in campo 172 volte e realizza 15 gol e 4 assist, oltre alle 9 presenze e 1 gol con la seconda squadra. E’ col Feyenoord che vince un campionato, due Coppe e due Supercoppe dei Paesi Bassi.

Nella sua lunga e prestigiosa carriera vanno annoverate anche 21 partite in Europa League, condite da 3 gol e 4 assist e una presenza in Champions il 13 settembre 2017 contro il Manchester City.

Questo il messaggio del neo acquisto Eric Fernando Botteghin ai tifosi dell’Ascoli Calcio subito dopo la firma:

“Ciao, tifosi bianconeri! Sono molto contento di iniziare questa nuova esperienza in Ascoli e non vedo l’ora di giocare al Del Duca!

Un saluto a tutti da Eric Fernando Botteghin!

Vi aspetto allo stadio!”

Il Club bianconero accoglie Eric con un caloroso benvenuto nella certezza che la sua esperienza e la sua qualità potranno essere determinanti per il raggiungimento dei risultati di squadra.


Domani la ripresa dei lavori: fissata una doppia seduta.I bianconeri riprenderanno la preparazione domani, dopo i tre giorni di riposo concessi dallo staff tecnico al termine dell’amichevole disputata a Cascia sabato scorso con la Viterbese.

Per domani è in programma una doppia sessione di allenamenti, alle ore 9:30 e alle 18:00, al Picchio Village.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy