fbpx
Connect with us

Samb

Serie C, ufficiale: al via il 26 settembre. 3-0 a tavolino per chi non si presenta

Luigi Tommolini

Published

il

A meno di una settimana dall’inizio del campionato Serie C 2020-2021, oggi si è tenuto in videoconferenza il Direttivo di Lega Pro.

Tra i vari temi affrontati, uno, in particolare, ha riguardato il Trapani e la richiesta di rinviare la sua prima gara di campionato.

Quanto emerso dalla discussione del Direttivo è stato molto chiaro: il 26 settembre prossimo il campionato partirà regolarmente. Le norme federali prevedono la sconfitta per 3-0 e la penalizzazione di un punto per le squadre che non scenderanno in campo. L’unica eccezione riguarda le due società, indicate nei calendari con “X” e “Y”, che avranno termine per la finalizzazione delle procedure di iscrizione il 25 settembre prossimo.

Il Direttivo, inoltre, ha affrontato il tema dell’apertura degli stadi. “Con il Comitato 4.0 abbiamo elaborato e presentato una proposta – dichiara Francesco Ghirelli, Presidente Lega Pro- che consenta un’apertura graduale dei nostri stadi e palazzetti, in sicurezza, in modo da avere una parte di pubblico parametrata alla capienza dei nostri stadi e palazzetti, nella misura del 25-30%, già a cominciare dalla prima giornata di campionato. Attendiamo fiduciosi un riscontro ufficiale a seguito delle interlocuzioni che avremo con le autorità competenti. I tifosi sono fondamentali per i nostri club e per il nostro calcio.”

Un altro punto all’ordine del giorno è stato il protocollo sanitario.

“Per la Lega Pro la salute è ed è sempre stata al primo posto – conclude Ghirelli – e lo abbiamo dimostrato da fine febbraio: siamo stati i primi a fermarci per tutelare i nostri tesserati. Ma non possiamo dimenticare che già in occasione della ripresa della fase di play off e play out nello scorso campionato, con i presidenti, facemmo presente che il protocollo sanitario così come emanato non era sostenibile né dal punto di vista economico, né nella sua fase di attuazione e di gestione per la nostra categoria.

Tra 5 giorni ripartiamo. Riparte la passione per il nostro calcio, ripartono le squadre, i giocatori e la voglia di tornare alla normalità: quella di vivere la partita di calcio. Ai nostri 60 club, a 120 ore dal fischio di inizio, il nostro “in bocca al lupo” per una stagione “speciale” che ha dentro di sé il senso della ripresa del calcio, ma anche della vita”.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Cronaca Sportiva

Serie C: la Samb non c’è e dopo 63 anni il Modena esce corsaro

Luigi Tommolini

Published

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO –Una Samb sotto tono esce sconfitta in casa dal Modena.

Era dal 5 maggio 1957 che i canarini, allenati da Manlio Bacigalupo fratello del più famoso Valerio portiere del Grande Torino perito a Superga, non tornavano vincitori da San Benedetto (0-2) in quella che fino a ieri era l’ultima vittoria emiliana in terra marchigiana.

Un successo costruito nella seconda frazione di gioco quando i ragazzi di Magnini realizzavano le due reti del successo senza in pratica subire il gioco di una spenta sambenedettese.

Nel primo tempo i ragazzi di Montero potevano anche pervenire al vantaggio ma è ingiustificabile una ripresa alquanto sottotono.

Domenica prossima trasferta a Bolzano in casa del SudTirol.

CRONACA

Primo tempo

18 Botta sulla trequarti lancia al millimetro sulla sinistra Bacio Terracino che in area tenta il pallonetto vincente sull’uscita dell’estremo canarino: palla di poco sopra la traversa.

21 risponde il Modena con un lancio dalla sinistra per la testa di Spagnoli che tutto solo dagli unici metri non inquadra la porta.

22 Federico Angiulli dal limite dell’area lascia partire un tiro secco che fa la barba al palo alla sinistra di Gagno.

La gara incomincia a lievitare.

23 Nobile respinge un tiro insidioso sulla sua destra.

25 Ammonito Liporace.

26 doppia occasione Modena: prima Bearzotti scalda le mani a Nobile in una respinta rasoterra raccolta da Prezioso che manca il bersaglio.

28 palo della Samb su cross innocuo dalla destra di Lavilla: Gagno non trattiene e la sfera batte sul legno alla sua destra.

31 Sodinha dal limite costringe Masini all’angolo.

40 entra Nocciolini per Bacio Terracino, lievemente infortunatosi.

42 Ammonito Gerli.

Dopo due minuti di recupero termina la prima frazione di gioco.

 

Secondo tempo

6 Botta smista a sinistra per Masini che rasoterra tira in area dove non c’è nessuno a ribadire in rete.

9 nel Modena entrano Davì e Muroni per Castiglia e Sodinha.

10 Angiulli dalla distanza a mezza altezza, fuori di poco alla destra di Gagno.

18 ancora un doppio cambio nel Modena: entrano Laurenti e Monachello per Prezioso e Scappini.

20 nella Samb entra Malotti per Masini.

24 da un’azione dalla destra di Bearzotti, rimpallo in area e Spagnoli si trova la sfera sui piedi ai cinque metri e mezzo per il vantaggio canarino.

Gli undici di Montero accusano il colpo, il Modena ora sembra gestiregestisce la gara.

30 nella Samb entrano Lescano e Scrugli per Maxi Lopez e Lavilla.

34 Monachello dal limite chiama Nobile alla deviazione di pugno in angolo.

35 ammonito Laurenti.

38 entra Milesi esce Spagnoli.

39 raddoppio di Muroni che indovina l’angolo alla destra di Nobile. 0-2.

 

IL TABELLINO

 

SAMB – MODENA 0 – 2 (pt 0 – 0)

Reti: 24st Spagnoli, 39st Muroni.

SAMB (4-3-2-1): Nobile; Lavilla (30st Scrugli), D’Ambrosio, Di Pasquale, Liporace; Shaka Mawuli, Angiulli, Masini (20st Malotti); Botta, Bacio Terracino (40pt Nocciolini); Maxi Lopez (30st Lescano). A disp. Laborda, Biondi, Enrici, Occhiato, De Ciancio, Malotti, D’Angelo, Serafino, Scrugli, De Goicoechea, Lescano. All.: Montero.

 

MODENA (4-3-1-2): Gagno; Bearzotti, Ingegneri, Zaro, Varutti; Prezioso (18st Laurenti), Gerli, Castiglia (9st Davì); Sodinha (9st Muroni); Scappini (18st Monachello), Spagnoli (38st Milesi). A disp.: Narciso, Stefanelli, Chiossi, Mignanelli, Pergreffi, Muroni, Davì, Milesi, Laurenti, Abiuso, Monachello. All.: Mignani.

 

Arbitro: Mattia Caldera della sezione di Como.

Assistenti: Dario Garzelli di Livorno e Francesco Santi di Prato.

Quarto ufficiale: Andrea Ancora di Roma 1.

Recupero: 2pt, 4st.

Ammoniti: 25pt Liporace, 42pt Gerli, 43pt D’Ambrosio; 35st Laurenzi, 44st Shaka Mawuli

Espulsi:

Angoli: 3-5 (pt 1-2).

NOTE: spettatori 8300 per un incasso di € 16546,00. Samb in maglia blu con inserto verticale centrale rosso, Modena in tenuta bianca. Cielo sereno, temperatura 18°C.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Marche

Samb-Modena: 23 convocati. Parla mister Paolo Montero

Luigi Tommolini

Published

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Vigilia di Samb-Modena valevole per il settimo turno di andata del torneo di serie C girone B.

La Samb viene dal pareggio di Verona contro l’Imolese dopo le vittorie consecutive contro Fano e Mantova.

Il Modena ha raccolto un solo punto nelle ultime due partite e viene da due sconfitte consecutive fuori casa, la più recente all’Helvia Recina di Macerata contro la sorprendente matricola Matelica.

Mister Paolo Montero ne ha convocati 23 (2 portieri, 8 difensori, 6 centrocampisti e 7 attaccanti).

Appuntamento allo Stadio “Riviera delle Palme” (ammessi mille spettatori) domani domenica 25 ottobre, ore 15:00 (attenzione: tra stanotte e domattina si dovranno spostare le lancette dell’orologio un’ora indietro per l’entrata in vigore dell’ ORA SOLARE).


VERSO SAMB-MODENA: mister Montero risponde alle domande della Stampa (clicca QUI)


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Cronaca Sportiva

Serie C, Imolese-Samb 1-1: Maxi Lopez e Polidori i marcatori

Luigi Tommolini

Published

il

VERONA – La Samb non riesce a vincere la terza gara consecutiva.

Dopo il doppio due a zero con Fano e Mantova i rossoblu di Paolo Montero rallentano davanti ai romagnoli imolesi di mister Cevoli.

Sul campo neutro del Gavagnin-Nocini è 1-1 come lo scorso anno in una gara dai contenuti molto simile a quella della scorsa stagione.

Solamente un tiro nello specchio della porta che frutta il risultato di parità.

In vantaggio la Samb a metà primo tempo con Maxi Lopez che dal dischetto trasforma un calcio di rigore assegnato per fallo in area di Tonetto su Mawuli. 1-0 Samb.

Alla mezzora un cross dalla destra di Torrasi è deviato di testa sul secondo palo da Polidori che batte dai cinque metri e mezzo Nobile, nonostante la deviazione di D’Ambrosio. 1-1.

Nella ripresa nulla cambia.

Le due squadre macinano chilometri palla al piede ma non ci sono tiri diretti nello specchio della porta.

Domenica prossima 25 ottobre al “Riviera” arriva il Modena.


IL TABELLINO

IMOLESE – SAMB 1-1 (pt 1-1)

RETI: 24pt rigore Maxi Lopez, 30pt Polidori.

IMOLESE (3-5-2) Siano; Pilati, Rinaldi, Carini; Rondanini, Masala (77′ Boccarsi), Torrasi, D’Alena (67′ Alboni), Tonetto (77′ Ingrosso); Stanco, Polidori (67′ Morachioli) A disp. Rossi, Angeli, Sall, Ventola, Mele, Sabattini, Cerretti, Della Giovanna. All. Cevoli

SAMB (4-3-1-2) Nobile; Scrugli (45′ Lavilla), D’Ambrosio, Di Pasquale, Enrici; Shaka Mawuli (79′ De Ciancio), Angiulli, D’Angelo (64′ Malotti); Botta; Nocciolini (64′ Bacio Terracino), Maxi Lopez A disp. Laborda, Biondi, Occhiato, Serafino, Masini, De Goicoechea, Lescano, Liporace. All. Montero

Arbitro: Francesco Luciani della sezione di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Marco Carrelli (Campobasso) e Antonio Severino (Campobasso).

Quarto ufficiale: Samuele Andreano (Prato).

Ammoniti: 60′ Pilato, 62′ Enrici, 82′ De Ciancio


Imolese-Samb 1-1: l’allenatore Paolo Montero

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Mercoledì 21 ottobre 2020

 


Imolese-Samb 1-1, Simone Lavilla

Imolese-Samb 1-1, Simone Lavilla

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Mercoledì 21 ottobre 2020

 


 


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini