fbpx
Connect with us

Abruzzo

Vigilia Napoli-Pescara: parla Mirko Valdifiori

Pubblicato

il

PESCARA – Comincia l’avventura del Pescara di Massimo Oddo con la suggestiva amichevole allo stadio “San Paolo”, ore 18,00, contro il Napoli di Rino Gattuso. C’è, ovviamente, grande curiosità nell’ambiente per vedere come si comporteranno i biancazzurri al cospetto di una delle compagini più quotate del campionato di serie A e, pur nella consapevolezza che ci sono ancora i lavori in corso nell’allestimento dell’organico, ogni indicazione sarà utilissima, in tutti i sensi.

Intanto si vedrà all’opera il nuovo regista del Pescara, Mirko Valdifiori, tra l’altro un ex, che proprio oggi è stato presentato alla stampa. Anche per lui sarà un momento particolare. “Non è la prima volta che torno a Napoli da ex, è già successo con le maglie di Torino e della Spal, domani lo farò con quella del Pescara è sarà senz’altro piacevole. Lì ho vissuto un bellissimo anno, tra l’altro facendo l’esordio in Europa League, ho ancora tanti amici che vi militano. In quelle squadre ci sono sempre tanti campioni per me, che venivo da Empoli, ritrovarmi in un gruppo del genere è stato bellissimo. Ma ora penso al Pescara e mi concentro solo su quella che per noi sarà la prima tappa di avvicinamento al campionato. Sfida difficilissima, contro una delle squadre migliori d’Italia e forse d’Europa, però andremo lì con convinzione e cercheremo di fare la partita, mettendo in campo quei concetti che ci ha trasmesso Oddo in questi primi giorni di lavoro”.

Dunque, Valdifiori finalmente con la maglia del Pescara, dopo essere stato attenzionato dal club adriatico già sei anni fa, quando militava nell’Empoli. All’epoca non se ne fece nulla, ma… evidente era destino. “Ho saputo di quella trattativa – precisa – anche se personalmente non mi era arrivata nessuna offerta concreta, dunque ho proseguito il mio percorso lì e… adesso sono felice di essere qui”. Quella di Empoli, con Maurizio Sarri (che ha iniziato proprio a Pescara ad allenare tra i professionisti) in panchina, è stata una tappa importantissima della carriera di Valdifiori, quindi un accenno è doveroso. “E’ stato un bel percorso di 3 anni con Sarri a Empoli, di quelle annate abbiamo beneficiato tutti in quella squadra e io le ho coronate con l’esordio in Nazionale (31 marzo 2015, nell’amichevole contro l’Inghilterra, 1-1), sicuramente il momento più bello della mia carriera: me lo porterò sempre dentro. Ho 34 anni, ma ancora tanto da dare. Ho voglia, entusiasmo: 34 anni fuori, ma dentro mi sento ancora un ragazzino, anche perché, fortunatamente, non ho mai avuto un infortunio serio. Cosa mi aspetto? Intanto sono a disposizione dell’allenatore, del presidente, e spero, insieme ai miei nuovi compagni, di regalare qualcosa di importante, di portare entusiasmo in una piazza come Pescara”.

Poi Valdifiori racconta le fasi salienti della trattativa, tra l’altro brevissima. “Quando mi è stata proposta questa possibilità non ci ho pensato su due volte, perché, come detto, circa sei anni fa era già uscito fuori il mio nome e poi anche alcuni miei ex compagni, come Del Grosso e Sansovini, che tra l’altro sono rimasti qui a vivere, mi hanno sempre parlato benissimo di Pescara, quindi ho accettato con gran piacere”. Nella scorsa stagione in biancazzurro ha militato un altro suo ex compagno, quel Manuel Pucciarelli insieme al quale ha fatto mirabilie ad Empoli: inevitabilmente è stato il primo che ha chiamato. “Pucciarelli l’ho sentito subito, appena è venuto fuori il mio nome, anche per regolarmi sul dove prendere casa con la famiglia. Lui mi è sembrato abbastanza carico e credo che se gli venisse proposto di tornare, secondo me, lo farebbe molto volentieri”.

Si passa a parlare di questioni tattiche, quindi di quello che sarà il suo ruolo: gli verranno affidate le chiavi del centrocampo! “Io ho sempre agito da play davanti alla difesa, poi dipende anche dal tipo di gioco che intenderà proporre mister Oddo. A lui piace molto giocare la palla e credo che per me questo sia un vantaggio, poi chi ci sarà accanto a me lo valuterà lui. Io cerco di mettere in campo le mie qualità, il resto lo dirà il campo”. Il discorso, a un certo punto, si riavvolge per tornare a Sarri, anche un modo per approfondire la caratteristiche di Valdifiori e capire cosa potrà dare lui al Pescara, dopo aver assorbito a suo tempo i dettami dell’ex tecnico della Juventus. “Di Sarri – continua Valdifiori – ho apprezzato l’organizzazione tattica, fondamentale quando non hai una squadra di campioni che magari ti risolvono la giocata da soli. Noi ad Empoli eravamo un bel gruppetto di giocatori bravi che, però, nel contesto di Sarri sono riusciti ad esaltarsi. Si lavorava di squadra, l’uno per l’altro, e da quel modo di giocare, palla bassa, oppure sempre in verticale, abbiamo tratto molti benefici”.

Infine, la domanda scomoda sui pochi gol realizzati in carriera (solo 4, l’ultimo 8 anni fa), che comunque il nuovo regista del Pescara dribbla abilmente. “Giocando come vertice basso, sono stato sempre più in copertura che partecipe alle fasi di attacco, quindi ho segnato pochi gol. Purtroppo… ho 34 anni – conclude sorridendo – ma non dispero, perché c’è sempre tempo per migliorarsi. Magari… ci riuscirò quest’anno a segnare qualche gol”!

Abruzzo

Martinsicuro, avviso per la realizzazione e la manutenzione di aree verdi in prossimità rotatorie lungo la SS16

Pubblicato

il

municipio martinsicuro

MARTINSICURO – Il Comune di Martinsicuro informa che è stato pubblicato sull’Albo Pretorio l’avviso di sponsorizzazione per la realizzazione, la valorizzazione e la manutenzione di aree verdi in prossimità di quattro rotatorie stradali lungo la SS16. Il contratto di sponsorizzazione prevede per il privato, in cambio suddette attività, la possibilità di utilizzarle per spazi pubblicitari.

Le quattro aree prescelte sono le seguenti: rotatoria ubicata sulla SS16, a sud di Martinsicuro, in prossimità della Sp259; rotatoria a nord di Martinsicuro, in prossimità dell’ingresso a via Roma; rotatoria in prossimità dell’innesto con la Sp02 di via Dei Colli con via C. Colombo; rotatoria in prossimità di via Dei Castani. Oltre alle spese di realizzazione, valorizzazione e manutenzione delle aree verdi dovranno essere sostenuti gli oneri della progettazione di massima e di previsione di un piano di manutenzione per la durata di 3 anni prorogabili per ulteriori 2 nel caso siano apportate delle migliorie alle rotatorie. 

Il posizionamento delle piante e dei manufatti di arredo dovrà essere conforme a quanto previsto dal codice della strada e i cartelli non potranno avere i colori che contraddistinguono i cartelli di pericolo del codice della strada. Maggiori informazioni possono essere reperite al seguente link (http://www.comune.martinsicuro.te.it/c067047/po/mostra_news.php?id=1390&area=H).

Grazie a questa operazione puntiamo a garantire la valorizzazione e la manutenzione di importanti spazi e aree verdi all’interno del nostro territorio – sottolineano il primo cittadino di Martinsicuro, Massimo Vagnoni, e l’Assessore ai Lavori Pubblici, Monica Persiani – al contempo siamo convinti che, grazie all’intervento dei privati, potremo ottenere un maggior decoro e una maggiore attenzione alle 4 rotonde che caratterizzano altrettanti accessi al nostro comune e rappresentano quindi importanti “biglietti da visita” per i turisti che giungono a Martinsicuro”. 

La presentazione delle domande scade lunedì 5 luglio alle ore 13:00.

Continua a leggere

Abruzzo

Solidarietà: Rotaract 2090 dona strumenti sanitari ad Asl abruzzesi

Pubblicato

il

PESCARA – Il Distretto Rotaract 2090, rappresentato da Sara Tacconi ed Emma Cori, ha donato alle Asl abruzzesi 440 pulsossimetri e 48 misuratori della temperatura. I dispositivi saranno consegnati alle Ucat (Unità di Coordinamento dell’Assistenza Territoriale) che gestiscono l’assistenza domiciliare dei pazienti positivi al Covid-19. Alla cerimonia, che si è svolta questa mattina in piazza Unione, a Pescara, ha partecipato l’assessore alla salute Nicoletta Verì. “Esprimo gratitudine a questo gesto di solidarietà portato avanti dai giovani del Rotary che hanno raccolto i fondi e acquistato gli strumenti medici per il nostro sistema sanitario abruzzese – ha detto l’assessore Nicoletta Verì -. I prodotti donati saranno utilizzati per l’assistenza domiciliare; voglio sottolineare – ha concluso – l’importanza che l’assistenza di prossimità svolge nell’emergenza sanitaria”.

Continua a leggere

Abruzzo

Fossacesia, domenica al via i richiami con Moderna

Pubblicato

il

FOSSACESIA – Domenica prossima, 20 giugno, continua l’attività del Centro Vaccinale, realizzato presso la Palestra Polivalente in via Primo Maggio, dall’Amministrazione Comunale di Fossacesia, per procedere alla somministrazione di 210 richiami con il vaccino Moderna. “Finora, in 9 giornate programmate (10 con l’appuntamento di domenica prossima) da aprile scorso ad oggi, siamo riusciti a far somministrare una prima dose di vaccini 1550 cittadini e si è proceduto a 400 richiami. Sono numeri importanti e significativi soprattutto considerando che si tratta di utenti di Fossacesia, Rocca San Giovanni, Mozzagrogna e Santa Maria Imbaro che rientrano nelle fasce d’età ‘protette’ – afferma il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio -. Il nostro intento era ed è quello di arrestare la diffusione del Covid 19 e, stando ai dati, ci stiamo riuscendo. E lo era ancor di più perché stiamo entrando nel pieno della stagione estiva che rappresenta per molti un momento delicato nel quale sono riposte molte speranze di ripresa dell’economia locale” Potranno accedere al centro solo gli utenti prenotati attraverso le piattaforme della Asl2 Abruzzo o Poste italiane. Medici e personale infermieristico saranno a disposizione delle persone convocate dalle ore 9-13 e dalle 15-18. Gli utenti saranno accolti e assistiti dai Volontari della Protezione Civile comunale.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€

Privacy Policy