fbpx
Connect with us

Marche

Serie C, Giudice Sportivo: 2 giornate a Di Pasquale della Samb

Luigi Tommolini

Published

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Due giornate a Davide Di Pasquale dopo l’espulsione al 90° minuto di Samb-Gubbio apparsa a tutti incomprensibile.

Il referto ha chiarito ogni dubbio: “atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco (r.A.A.)”

Il giocatore di Sant’Omero non potrà essere a disposizione di mister Montero nelle gare di mercoledì 7 incasa contro la Fermana e di domenica 11 in trasferta contro l’Alma Fano.

Per di più a Di Pasquale è stata comminata anche un’ammonizione, la prima personale della stagione.


IL COMUNICATO UFFICIALE

COMUNICATO N. 23 DIV – 5 OTTOBRE 2020

CAMPIONATO SERIE C 2020 – 2021

DECISIONI GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig.
Roberto Calabassi, nella seduta del 5 Ottobre 2020 ha adottato le deliberazioni che di seguito
integralmente si riportano:

GARE DEL 3 E 4 OTTOBRE 2020

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:

DIRIGENTI ESPULSI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI
ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 13 OTTOBRE 2020 E
AMMENDA € 500.00
FERNANDEZ FARINA MARIANO ANTONI (VIRTUS FRANCAVILLA)
per comportamento offensivo verso il direttore di gara (r .quarto ufficiale, panchina aggiuntiva).

DIRIGENTI NON ESPULSI
AMMONIZIONE (I INFR)
MAGONI OSCAR (FERALPISALÒ)

ALLENATORI NON ESPULSI
AMMONIZIONE
SCIENZA GIUSEPPE (MONOPOLI)
GAUTIERI CARMINE (TRIESTINA)

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
DI PASQUALE DAVIDE (SAMBENEDETTESE)
per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco (r.A.A.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
BRAMATI FABRIZIO (PAGANESE)
per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE
MUNARI DAVIDE (CESENA)
MENGHI MATTEO (VITERBESE)

CALCIATORI NON ESPULSI
AMMONIZIONE (II INFR)
SULJIC CAZIM (ALESSANDRIA)
D ANNA SIMONE (LECCO)
SABOTIC MINEL (CARPI)
LUCI ANDREA (CARRARESE)
CATANESE GIOVANNI (PONTEDERA)
GATTO MASSIMILIANO (COMO)
TONINELLI DARIO (COMO)
PEDRINI MATTEO (GROSSETO)
FORMICONI GIOVANNI (GUBBIO)
MEGELAITIS LINAS (GUBBIO)
ROMERO NICCOLO (JUVE STABIA)
RAFIA HAMZA (JUVENTUS U23)
ONESCU DANIEL (PAGANESE)
FERRARA MICHELE (PERGOLETTESE)
MORELLO MATTIA (PERGOLETTESE)
GRAZIANO GIOVANNI (PRO VERCELLI)
ZERBIN ALESSIO (PRO VERCELLI)
ANGHILERI MARCO (RENATE)
SCRUGLI ANDREA (SAMBENEDETTESE)
SUAGHER EMANUELE (TERNANA)
LIGI ALESSANDRO (TRIESTINA
DAFFARA MANUEL (VIRTUSVECOMP VERONA)
DANTI DOMENICO (VIRTUSVECOMP VERONA)

AMMONIZIONE (I INFR)
GELLI FRANCESCO (ALBINOLEFFE)
MONDONICO DAVIDE (ALBINOLEFFE)
NICHETTI MARCO EMILIO (ALBINOLEFFE)
BARBUTI RICCARDO (A.J.FANO)
DE VITO ANDREA (A.J.FANO)
MARINO ROBERTO (A.J.FANO)
PARLATI SAMUELE (A.J.FANO)
SCIMIA LUCA DANIEL (A.J.FANO)
COTTARELLI NICCOLO (PRO PATRIA)
LATTE LATH JUNIOR (PRO PATRIA)
NICCO GIANLUCA (PRO PATRIA)
BURGIO RICCARDO FRANCESCO (AVELLINO)
CIANCIO SIMONE (AVELLINO)
DANGELO SANTO (AVELLINO)
SILVESTRI MARCO (AVELLINO)
CIOFANI MATTEO (BARI)
LOLLO LORENZO (BARI)
CELJAK VEDRAN (LECCO)
MERLI SALA IVAN (LECCO)
GERMANO UMBERTO (PADOVA)
HALLFREDSSON EMIL (PADOVA)
KRESIC ANTON (PADOVA)
VAROLI FABIO (CARPI)
INFANTINO SAVERIANO (CARRARESE)
ALBERTINI ALESSANDRO (CATANIA)
DOS SANTOS MACHADO CLAITON (CATANIA)
GATTO ALESSANDRO (CATANIA)
SARAO MANUEL (CATANIA)
VICENTE BRUNO LEONARDO (CATANIA)
CATURANO SALVATORE (CESENA)
SALA ALESSANDRO (CESENA)
MILANI LORENZO (DI PONTEDERA)
BACCHETTI LORIS (FERALPISALO)
LEGATI ELIA (FERALPISALO)
MASTROPIETRO FEDERICO (VIRTUS FRANCAVILLA)
ZENUNI FEDERICO (VIRTUS FRANCAVILLA)
CASIRAGHI DANIELE (SUDTIROL)
EL KAOUAKIBI HAMZA (SUDTIROL)
FERRARIO CARLO EMANUELE (GIANA ERMINIO)
PERICO SIMONE (GIANA ERMINIO)
GORELLI MATTEO (GROSSETO)
KRAJA ERDIS (GROSSETO)
VRDOLJAK MARIO (GROSSETO)
INGROSSO GABRIELE (IMOLESE)
VALLOCCHIA ANDREA (JUVE STABIA)
DI PARDO ALESSANDRO (JUVENTUS)
ISRAEL WIBMER FRANCO (JUVENTUS)
VRIONI GIACOMO (JUVENTUS)
CARANNANTE GABRIELE (LEGNAGO SALUS)
GASPERI MATTEO (LEGNAGO SALUS)
ROLFINI ALEX (LEGNAGO SALUS)
HAOUDI HAMZA (LIVORNO)
DE VITO MARCO (LUCCHESE)
LIONETTI GIORGIO (LUCCHESE)
LO CURTO MICHELE (LUCCHESE)
CHEDDIRA WALID (MANTOVA)
GUCCIONE FILIPPO (MANTOVA)
MILILLO ALESSIO (MANTOVA)
MILITARI ALESSIO (MANTOVA)
BORDO LORENZO (MATELICA)
ROSSETTI SIMONE (MATELICA)
BEARZOTTI ENRICO (MODENA)
PERGREFFI ANTONIO (MODENA)
GUIEBRE ABDOUL RAZAK (MONOPOLI)
MERCADANTE MARIO (MONOPOLI)
RAMOS BORGES EMERSON (OLBIA)
CIGAGNA EMANUELE (PAGANESE)
PANATTI MICHEL (PERGOLETTESE)
BATTISTINI MATTEO (PIACENZA)
VISCONTI ELIA (PIACENZA)
CERRETELLI FRANCESCO (PISTOIESE)
GUCCI NICCOLO (PISTOIESE)
LIVIERI ALESSANDRO (PRO SESTO)
MUTTON CRISTIAN (PRO SESTO)
SCAPUZZI LUCA (PRO SESTO)
DE MARINO DAVIDE (PRO VERCELLI)
EMMANUELLO SIMONE (PRO VERCELLI)
ROLANDO EUGIO MATTIA (PRO VERCELLI)
BOLIS THOMAS (RAVENNA)
DAMONTE LORIS (RENATE)
GALUPPINI FRANCESCO (RENATE)
MARANO FRANCESCO (RENATE)
DI PASQUALE DAVIDE (SAMBENEDETTESE)
BOMBAGI FRANCESCO (TERAMO)
ILARI CARLO (TERAMO)
VIERO FEDERICO (TERAMO)
DAMIAN FILIPPO (TERNANA)
PERALTA DIEGO (TERNANA)
BRIVIO DAVIDE (TRIESTINA)
GIORICO DANIELE (TRIESTINA)
SARNO VINCENZO (TRIESTINA)
TASCONE SIMONE (TURRIS)
CIOTTI PIETRO (VIBONESE)
REDOLFI ALEX (VIBONESE)
PELLACANI FILIPPO (VIRTUSVECOMP VERONA)
D ERAMO MICHAEL (VIS PESARO)
BENSAJA NICHOLAS (VITERBESE)
FALBO LUCA (VITERBESE)
ROSSI ALESSANDRO (VITERBESE)

IL GIUDICE SPORTIVO
F.to Not. Pasquale Marino

“Si precisa che i predetti provvedimenti potranno essere impugnati con ricorso da presentarsi con le
modalità e i termini stabiliti dall’art. 71 C.G.S.
Il contributo previsto per il reclamo potrà essere pagato tramite una delle seguenti modalità:
– addebito su conto campionato;
– assegno circolare non trasferibile intestato a F.I.G.C. Roma;
– bonifico bancario IBAN F.I.G.C. IT 3R0100503309000000010000
Gli importi delle ammende irrogate con il presente Comunicato saranno addebitati sul conto
campionato delle società

Pubblicato in Firenze il 5 Ottobre 2020
IL PRESIDENTE
Francesco Ghirelli



Clicca Qui


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Fermo

Fermo: blitz dei Carabinieri nei casolari abbandonati, rintracciati due clandestini

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

FERMO – A fronte di un’operazione condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Fermo, assieme ai militari di altre Stazioni, sono stati perquisiti cinque casolari abbandonati nelle campagne fermane. Due persone, risultate clandestine, sono stati rintracciate e condotte in caserma per accertamenti ma, per il momento, della refurtiva scomparsa durante rapine e furti messi a segno nell’ultimo periodo, nessuna traccia. I controlli proseguono.

Continua a leggere

CoViD19

CoViD Marche. Acquaroli, con “Marche sicure” già isolati in 3-4 mila

Avatar

Published

il

In un mese con l’operazione di screening di massa “Marche sicure”, con test antigenici rapidi gratuiti su base volontaria, tra “dirette e indirette” sono state “isolate 3-4 mila persone che altrimenti avrebbero potuto essere causa di contagio”.

E’ uno dei numeri citati dal presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli in una conferenza stampa su un bilancio dei primi cento giorni della giunta di centrodestra.

Il governatore ha parlato di una “gestione importante dell’emergenza” con “numeri che ci inorgogliscono”.

Acquaroli parte dal “raddoppio” del numero dei tamponi eseguiti quotidianamente: “passiamo dai 1.500-2000 a 5mila processati, tra molecolari e rapidi; arriviamo a volte fino a 7mila comprendendo quelli di controllo.

Ricordo quando, nei primi giorni di mandato, leggevamo percentuali di positivi su ‘tamponati’ che arrivavano al 35-40%”.

L’orgoglio del presidente anche per “Marche sicure” con oltre 220 mila adesioni allo screening, che sta proseguendo – ora allargato a studenti, docenti e altro personale scolastico – e “oltre mille positivi rilevati.

Con il tracciamento seguente, che è un moltiplicatore almeno per tre: in un mese isolate 3-4mila persone che altrimenti a avrebbero potuto essere causa di contagio”.

Numeri che il presidente pone accanto all’Rt Marche, “fino a dieci giorni fa strumento essenziale per il giudizio Iss e che è sotto a 1 dal 15 novembre.

Un risultato che a noi fa piacere in un problema di complessità generale”.

Tante le questioni trattate nei primi 100 giorni, osserva Acquaroli, ma “questi aspetti per noi sono stati molto impattanti e importanti”.

Tra i dati motivi di vanto della giunta, di cui ha parlato l’assessore alla sanità Filippo Saltamartini, anche la virtuosità marchigiana nel piano vaccini, l’aumento dei posti di Terapia intensiva da 115 a 237 e il potenziamento delle Usca (unità speciali di continuità assistenziale). (ANSA).


Per info su Il Martinohttps://ilmartino.it/ e la pagina Facebook:  https://www.https://www.facebook.com/ilMartino.it/

Continua a leggere

Marche

Nicolò Fazzi si presenta alla Samb: “Convinto dalla chiamata di Maxi Lopez”

Avatar

Published

il

“Qui a San Benedetto ho trovato tanto entusiasmo e tanta energia. Ho visto la squadra molto aggressiva nelle ultime partite, ci sono tanti giovani interessanti, possiamo fare bene”. Così si presenta Niccolò Fazzi, centrocampista polivalente appena prelevato ufficialmente dalla Sambenedettese al Padova. Compirà 26 anni tra poco più di un mese e ha trovato poco spazio tra le fila dei bianco-scudati in questa prima metà di stagione. Ma a giudicare dall’insistenza con cui è stato cercato, non dovrebbe faticare a trovarne di più con la maglia rossoblù.

“Avendo amici in comune è stato Maxi Lopez a convincermi a venire qua, ha raccontato Fazzi. “Mi ha chiamato e mi ha parlato dell’ambiente e del progetto sano e ambizioso che c’è alle spalle. Anche il progetto tattico mi piace, contro il Carpi la squadra è stata molto propositiva”. Certo, il primo nodo da sciogliere sarà proprio quello sul suo inserimento tattico: “Il mio ruolo naturale è sulla fascia”, ha precisato, in una posizione dove in questo momento sta definitivamente esplodendo Masini soprattutto dopo la prestazione-capolavoro di domenica scorsa. “Ma in passato ho giocato spesso anche a sinistra, mi piacciono entrambe le fasce. E ho fatto anche la mezzala”, ha sottolineato.

Certo, in questo momento il tempismo dell’acquisto potrebbe suggerire che si tratti di un rimpiazzo per Shaka Mawuli, fermato proprio domenica scorsa dalla rottura del legamento crociato del ginocchio destro e che ha praticamente concluso la sua stagione. Ma Fazzi è arrivato forse soprattutto per risolvere qualche incertezza sull’out di sinistra, dove Trillò e Liporace non hanno convinto a pieno. E proprio il suo ruolo di centrocampista a tutta fascia lo ha penalizzato nel 4-3-3 del Padova.

“Ho parlato già con mister Zironelli per capire dove posso dare un contributo. A Padova ho giocato poco a inizio stagione per scelte tecniche del mister, non ho avuto problemi fisici”, ha precisato Fazzi. “Ma essere duttile è la mia fortuna: a quasi 26 anni non smetto di imparare. Forse non ho già i 90 minuti nelle gambe per via del poco spazio avuto quest’anno, ma mi piace lo stile di gioco di questa squadra”. Fazzi si augura inoltre di “disputare un buon girone di ritorno e divertirci. Penso che sarà un campionato interessante, anche se ci sono squadre che hanno investito di più della Samb”. Per ora, tuttavia, il girone di ritorno è iniziato nel miglior modo possibile per i rossoblù.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy