fbpx
Connect with us

Sport

Serie C, il 5° turno: programma, classifica, prossime gare

Luigi Tommolini

Published

il

Il 5° turno nel girone B di serie C.

Quattro gare negli anticipi di oggi sabato 17 ottobre, le altre tutte domani in vista del turno infrasettimanale di mercoledì prossimo 21 ottobre.

Le capoliste Modena e FeralpiSalò scendono in campo oggi, sabato 17, contro avversari di alta classifica.

La Feralpi in casa contro il SudTirol, nel match-clou della 5a giornata, alle ore 17:30 mentre il Modena alle ore 15 sarà di scena all’Helvia Recina di Macerata in casa della matricola rivelazione Matelica.

Sempre alle 15 di oggi Triestina-Ravenna e Virtus Verona-Vis Pesaro.

Domani, domenica 18, tutte le altre: alle 15 il Fano gioca ancora al “Mancini” contro l’Imolese, prossimo avversario della Samb; il Perugia cerca il riscatto al “Renato Curi” contro la Fermana, fanalino di coda con l’Arezzo.

Il Carpi ospita l’Arezzo ancora a digiuno di vittorie come lo stesso Gubbio, tra le mura amiche il Cesena.

Alle 17:30 l’interessante Padova-Legnago con gli ospiti miglior difesa del torneo e ancora imbattuti insieme a SudTirol e Virtus Verona.

Alle 18:30 la Samb affronta al “Riviera” il Mantova reduce dalla roboante vittoria casalinga contro i grifoni umbri.

IL PROGRAMMA

LA CLASSIFICA

PROSSIMO TURNO


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Cronaca Sportiva

Serie C: la Samb non c’è e dopo 63 anni il Modena esce corsaro

Luigi Tommolini

Published

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO –Una Samb sotto tono esce sconfitta in casa dal Modena.

Era dal 5 maggio 1957 che i canarini, allenati da Manlio Bacigalupo fratello del più famoso Valerio portiere del Grande Torino perito a Superga, non tornavano vincitori da San Benedetto (0-2) in quella che fino a ieri era l’ultima vittoria emiliana in terra marchigiana.

Un successo costruito nella seconda frazione di gioco quando i ragazzi di Magnini realizzavano le due reti del successo senza in pratica subire il gioco di una spenta sambenedettese.

Nel primo tempo i ragazzi di Montero potevano anche pervenire al vantaggio ma è ingiustificabile una ripresa alquanto sottotono.

Domenica prossima trasferta a Bolzano in casa del SudTirol.

CRONACA

Primo tempo

18 Botta sulla trequarti lancia al millimetro sulla sinistra Bacio Terracino che in area tenta il pallonetto vincente sull’uscita dell’estremo canarino: palla di poco sopra la traversa.

21 risponde il Modena con un lancio dalla sinistra per la testa di Spagnoli che tutto solo dagli unici metri non inquadra la porta.

22 Federico Angiulli dal limite dell’area lascia partire un tiro secco che fa la barba al palo alla sinistra di Gagno.

La gara incomincia a lievitare.

23 Nobile respinge un tiro insidioso sulla sua destra.

25 Ammonito Liporace.

26 doppia occasione Modena: prima Bearzotti scalda le mani a Nobile in una respinta rasoterra raccolta da Prezioso che manca il bersaglio.

28 palo della Samb su cross innocuo dalla destra di Lavilla: Gagno non trattiene e la sfera batte sul legno alla sua destra.

31 Sodinha dal limite costringe Masini all’angolo.

40 entra Nocciolini per Bacio Terracino, lievemente infortunatosi.

42 Ammonito Gerli.

Dopo due minuti di recupero termina la prima frazione di gioco.

 

Secondo tempo

6 Botta smista a sinistra per Masini che rasoterra tira in area dove non c’è nessuno a ribadire in rete.

9 nel Modena entrano Davì e Muroni per Castiglia e Sodinha.

10 Angiulli dalla distanza a mezza altezza, fuori di poco alla destra di Gagno.

18 ancora un doppio cambio nel Modena: entrano Laurenti e Monachello per Prezioso e Scappini.

20 nella Samb entra Malotti per Masini.

24 da un’azione dalla destra di Bearzotti, rimpallo in area e Spagnoli si trova la sfera sui piedi ai cinque metri e mezzo per il vantaggio canarino.

Gli undici di Montero accusano il colpo, il Modena ora sembra gestiregestisce la gara.

30 nella Samb entrano Lescano e Scrugli per Maxi Lopez e Lavilla.

34 Monachello dal limite chiama Nobile alla deviazione di pugno in angolo.

35 ammonito Laurenti.

38 entra Milesi esce Spagnoli.

39 raddoppio di Muroni che indovina l’angolo alla destra di Nobile. 0-2.

 

IL TABELLINO

 

SAMB – MODENA 0 – 2 (pt 0 – 0)

Reti: 24st Spagnoli, 39st Muroni.

SAMB (4-3-2-1): Nobile; Lavilla (30st Scrugli), D’Ambrosio, Di Pasquale, Liporace; Shaka Mawuli, Angiulli, Masini (20st Malotti); Botta, Bacio Terracino (40pt Nocciolini); Maxi Lopez (30st Lescano). A disp. Laborda, Biondi, Enrici, Occhiato, De Ciancio, Malotti, D’Angelo, Serafino, Scrugli, De Goicoechea, Lescano. All.: Montero.

 

MODENA (4-3-1-2): Gagno; Bearzotti, Ingegneri, Zaro, Varutti; Prezioso (18st Laurenti), Gerli, Castiglia (9st Davì); Sodinha (9st Muroni); Scappini (18st Monachello), Spagnoli (38st Milesi). A disp.: Narciso, Stefanelli, Chiossi, Mignanelli, Pergreffi, Muroni, Davì, Milesi, Laurenti, Abiuso, Monachello. All.: Mignani.

 

Arbitro: Mattia Caldera della sezione di Como.

Assistenti: Dario Garzelli di Livorno e Francesco Santi di Prato.

Quarto ufficiale: Andrea Ancora di Roma 1.

Recupero: 2pt, 4st.

Ammoniti: 25pt Liporace, 42pt Gerli, 43pt D’Ambrosio; 35st Laurenzi, 44st Shaka Mawuli

Espulsi:

Angoli: 3-5 (pt 1-2).

NOTE: spettatori 8300 per un incasso di € 16546,00. Samb in maglia blu con inserto verticale centrale rosso, Modena in tenuta bianca. Cielo sereno, temperatura 18°C.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Sport

Serie C gir. B, 7°turno: il programma

Luigi Tommolini

Published

il

Il settimo turno del girone B di serie C si è aperto ieri sera con l’anticipo vinto dal Carpi sul Cesena 2-0 che proietta momentaneamente gli emiliani al secondo posto solitario, un punto in meno della capolista SudTirol.

Gli altoatesini, unici imbattuti del raggruppamento, difendono la prima posizione sul campo dell’Euganeo contro il Padova che, a sua volta, con una vittoria cerca l’aggancio agli avversari: è questo il match-clou del settimo turno.

La Samb di Montero, imbattuta da cinque giornate, riceve il Modena di Mignani e Sodinha.

La Triestina al “Rocco” riceve la Virtus Verona, l’Imolese a Verona ospita la Fermana di Antonioli.

Il Perugia cerca la terza vittoria consecutiva al “Renato Curi” contro la Vis Pesaro di Nanu Galderisi, FeralpiSalò in riva al Garda vuole riprendere la marcia contro il Ravenna dopo aver conquistato un solo punto nelle ultime due gare.

Arezzo, Fano e Gubbio inseguono il primo successo stagionale e se la vedranno rispettivamente contro le tre matricole del girone, Matelica (a Macerata), Mantova (sulle rive del Metauro) e Legnago, in casa eugubina.


IL SETTIMO TURNO


LA CLASSIFICA


NUMERI NUMERI NUMERI GIRONE B DI SERIE C


IL PROSSIMO TURNO


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Macerata

Matelica: Elenco convocati e commento mister Colavitto pre Matelica-Arezzo

Luigi Tommolini

Published

il

MATELICA – Elenco convocati e commento mister Colavitto pre Matelica – Arezzo

Il Matelica torna a giocare tra le mura amiche dopo lo stop nel turno infrasettimanale con il Mantova.

Avversario della giornata di domani alle ore 17,30 sarà l’Arezzo, fanalino di coda del girone B con il solo punto in graduatoria maturato in occasione del pari esterno con il Gubbio datato 8 Ottobre, quando al gol umbro griffato De Silvestro rispose a 4’ dal termine quello di Sane.

In settimana il Cavallino ha anche cambiato guida tecnica, affidando la panchina della prima squadra a mister Andrea Camplone.

“L’Arezzo – ha commentato mister Colavitto dopo la rifinitura mattutina al Giovanni Paolo II di Matelica – è una squadra ostica, che non merita assolutamente di essere ultima in classifica. Ha una rosa costituita da ottimi elementi ed è stata costruita per recitare un ruolo importante in questo campionato. Sicuramente avranno motivazioni importanti e il cambio di allenatore gliene offrirà anche di più. Per noi si prospetta l’ennesima partita difficile, da affrontare sempre con lucidità e attenzione massime. Veniamo da una sconfitta ingenerosa per ciò che la squadra ha dato sul campo, ma il bello del calcio è proprio la possibilità di avere dopo pochi giorni una possibilità di riscatto”

Di seguito l’elenco dei giocatori convocati da mister Colavitto per la gara con l’Arezzo.

PORTIERI Cardinali, Martorel, Puddu.

DIFENSORI Baraboglia, Cason, De Santis, Di Renzo, Fracassini, Magri, Masini, Maurizii.

CENTROCAMPISTI Balestrero, Barbarossa, Bordo, Calcagni, Pizzutelli, Ruani, Santamarianova.

ATTACCANTI Franchi, Leonetti, Moretti, Peroni, Rossetti, Volpicelli.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini