fbpx
Connect with us

Macerata

Serie C, Matelica-Modena, sabato a Macerata: Colavitto ne chiama 23

Luigi Tommolini

Published

il

MATELICA – Torna all’Helvia Recina il Matelica che domani alle 15.00 sfiderà il quotatissimo Modena di mister Michele Mignani per riscattare subito il passo falso di Pesaro.

I gialloblù sono in testa alla classifica del girone B con 9 punti, frutto di tre vittorie (Gubbio, Vis Pesaro e Ravenna) e una sconfitta, avvenuta nel turno infrasettimanale del 7 Ottobre con la Triestina.

“Il Modena è una corazzata – ha dichiarato mister Colavitto – una squadra in forma, costruita per vincere e dalle grandi motivazioni. Un vero osso duro che sicuramente venderà cara la pelle e cercherà di strappare anche domani un risultato positivo. Noi dal canto nostro vogliamo subito riprendere il nostro percorso, visto che la gara di Pesaro ci ha fatto molto male. La prestazione c’è stata, ma i tre punti sono andati all’avversario. Ci impegneremo quindi al massimo per tornare a fare bene e provare a dire la nostra contro un avversario davvero ostico e temibile in ogni reparto”.

Di seguito l’elenco dei giocatori convocati da mister Colavitto per la gara con il Modena. Squalificato Calcagni.

PORTIERI Cardinali, Martorel, Puddu.

DIFENSORI Baraboglia, Cason, De Santis, Di Renzo, Fracassini, Magri, Masini, Maurizii.

CENTROCAMPISTI Balestrero, Barbarossa, Bordo, Pizzutelli, Ruani, Santamarianova.

ATTACCANTI Franchi, Leonetti, Moretti, Peroni, Rossetti, Volpicelli

Macerata

Matelica: Elenco convocati e commento mister Colavitto pre Matelica-Arezzo

Luigi Tommolini

Published

il

MATELICA – Elenco convocati e commento mister Colavitto pre Matelica – Arezzo

Il Matelica torna a giocare tra le mura amiche dopo lo stop nel turno infrasettimanale con il Mantova.

Avversario della giornata di domani alle ore 17,30 sarà l’Arezzo, fanalino di coda del girone B con il solo punto in graduatoria maturato in occasione del pari esterno con il Gubbio datato 8 Ottobre, quando al gol umbro griffato De Silvestro rispose a 4’ dal termine quello di Sane.

In settimana il Cavallino ha anche cambiato guida tecnica, affidando la panchina della prima squadra a mister Andrea Camplone.

“L’Arezzo – ha commentato mister Colavitto dopo la rifinitura mattutina al Giovanni Paolo II di Matelica – è una squadra ostica, che non merita assolutamente di essere ultima in classifica. Ha una rosa costituita da ottimi elementi ed è stata costruita per recitare un ruolo importante in questo campionato. Sicuramente avranno motivazioni importanti e il cambio di allenatore gliene offrirà anche di più. Per noi si prospetta l’ennesima partita difficile, da affrontare sempre con lucidità e attenzione massime. Veniamo da una sconfitta ingenerosa per ciò che la squadra ha dato sul campo, ma il bello del calcio è proprio la possibilità di avere dopo pochi giorni una possibilità di riscatto”

Di seguito l’elenco dei giocatori convocati da mister Colavitto per la gara con l’Arezzo.

PORTIERI Cardinali, Martorel, Puddu.

DIFENSORI Baraboglia, Cason, De Santis, Di Renzo, Fracassini, Magri, Masini, Maurizii.

CENTROCAMPISTI Balestrero, Barbarossa, Bordo, Calcagni, Pizzutelli, Ruani, Santamarianova.

ATTACCANTI Franchi, Leonetti, Moretti, Peroni, Rossetti, Volpicelli.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Ancona

Più di 450 nuovi positivi nelle Marche

Nuova impennata nella Regione

Avatar

Published

il

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 4317 tamponi: 2224 nel percorso nuove diagnosi e 2093 nel percorso guariti. I positivi sono 453 nel percorso nuove diagnosi: 127 in provincia di Macerata, 92 in provincia di Ancona, 42 in provincia di Pesaro Urbino, 70 in provincia di Fermo, 111 in provincia di Ascoli Piceno e 11 fuori regione. Questi casi comprendono soggetti sintomatici (73 casi rilevati), contatti in setting domestico (97 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (116 casi rilevati), 18 casi registrati nel setting lavorativo, contatti in ambiente di vita/divertimento (21 casi rilevati), 1 rientro dalla Toscana, 3 casi rilevati nel setting assistenziale, contatti in setting scolastico/formativo (16 casi) e 5 casi riscontrati nello screening realizzato in ambito sanitario. Di 103 casi si stanno effettuando le indagini epidemiologiche.

Continua a leggere

Macerata

Matelica, la DG: “voltiamo pagina e pensiamo all’Arezzo”

Luigi Tommolini

Published

il

MATELICA – La DG Nocelli: “Subito una nuova pagina domenica con l’Arezzo”

Con un post sui suoi social la DG biancorossa Roberta Nocelli ha commentato a caldo la partita di ieri sera al Martelli di Mantova dove i ragazzi di Mister Colavitto si sono arresi ai locali di mister Troise con il punteggio di 5-2.

“Un risultato pesante oggi – ha dichiarato la Nocelli – ma le ferite fanno bene, soprattutto quelle profonde. Aiutano a capire che qua si lotta fino alla morte senza guardare in faccia a nessuno, senza sconti. Non siamo di certo una squadra che cerca alibi, quindi senza frignare più di tanto si volta pagina, se ne prende una bianca pronta per scrivere da subito la prossima partita. Forza ragazzi!”.
L’amarezza per il passivo pesante è però mitigata da una buona notizia in casa Matelica, con lo stadio Helvia Recina di Macerata che finalmente ha ricevuto tutte le necessarie autorizzazioni per riaprire le porte al pubblico domenica prossima per la sfida con l’Arezzo.
“Siamo contenti – le parole della DG – di poter tornare a ricevere il sostegno e il calore dei nostri tifosi che comunque anche negli scorsi mesi non hanno mai mancato di farci sentire il loro affetto e che negli scorsi anni ci erano vicini anche durante gli allenamenti. Speriamo che domenica i ragazzi scendano in campo come sanno, con il giusto atteggiamento, per riscattarsi prontamente e portare a casa un risultato positivo. Ieri abbiamo pagato carissimi alcuni minuti di black-out dopo che avevamo meritato il pareggio e siamo stati severamente puniti dai nostri avversari. Il calcio è anche questo, voltiamo pagina e pensiamo già al prossimo impegno”.
“Colgo l’occasione – ha concluso la Nocelli – per ringraziare tutte le autorità e le persone che in questi giorni hanno collaborato e si sono messe a disposizione per permetterci di compiere questo ulteriore passo importante nel nostro cammino in Serie C. Lo abbiamo ripetuto più volte, il calcio senza pubblico secondo noi era privato di una parte troppo importante della sua bellezza e del suo agone. Siamo felici per tutti quei tifosi biancorossi che domenica, in sicurezza e nel rispetto di tutte le normative sanitarie, potranno tornare a godersi e a sostenere i propri beniamini allo stadio. Saremmo ancora più contenti se riusciremo a ripagarli con una bella prestazione come i nostri ragazzi ci hanno abituato”.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini