fbpx
Connect with us

Abruzzo

Controguerra, domani sera appuntamento con “Finchè c’è vino c’è speranza” Vendemmia 2020 che annata sarà?

Pubblicato

il

CONTROGUERRA – Mercoledì 30 dicembre, alle ore 19:00, si terrà in streaming sulla pagina Fb Bellavita Controguerra l’iniziativa dal titolo “Finchè c’è vino c’è speranza – Vendemmia 2020 che annata sarà?”promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune, con la partecipazione dell’Associazione “I Vignaioli di Controguerra”.

“L’iniziativa – dichiara il Vice Sindaco di Controguerra Fabrizio Di Bonaventura – avrà come tema centrale l’annata vitivinicola 2020 che ci verrà raccontata attraverso le esperienze dirette dei Vignaioli di Controguerra. Le testimonianze dei vitivinicoltori ed il confronto tra gli stessi verranno raccolte e presentate dal Docente di Fondazione Italiana Sommelier il Prof. Paolo Lauciani, che di fatto sarà il vero ospite della serata”.

Dopo i saluti iniziali del Sindaco di Controguerra Franco Carletta il dibattito entrerà nel vivo grazie alla partecipazione del Presidente dell’Associazione dei Vignaioli di Controguerra Massimiliano Cori e dai produttori del territorio. Infatti prenderanno parte alla tavola rotonda: Corrado De Angelis Corvi, Iacopo Fiore, Pietro Fiore, Stefano Illuminati, Lorenzo Macci, Giuliano Maurizi, Morgan Maurizi, Emilia Monti, Camillo Montori, Laura Montori, Luigi Olivieri, Emanuele Rasicci, Piero Rasicci e Andrea Santori.

“Insomma, tanto lavoro per il moderatore della serata Paolo Lauciani in un’iniziativa che verrà proposta in diretta su una piattaforma in rete. Controguerra, prima delle restrizioni determinate dal Coronavirus, era abituata a vivere tutte le iniziative all’interno dell’Enoteca comunale che di fatto è il vero teatro che ben si presta a convegni di questo tipo” continua Di Bonaventura.

«Voglio esprimere il più sentito ringraziamento a Paolo Lauciani, sottolineando – conclude il Vice Sindaco – la sua consueta disponibilità in tutte le iniziative che gli abbiamo proposto, quest’ultima sarà un ulteriore occasione per parlare della metamorfosi del succo d’uva in vino che di fatto è una trasformazione dell’agricoltura in cultura, è espressione delle capacità umane di plasmare la natura a propria immagine, non dimentichiamo che il vino è esclusivamente un prodotto culturale grazie all’uomo ed il suo intervento. Quindi questa è anche una grande occasione per approfondire e confrontarsi su temi legati alla gestione quotidiana di un settore tanto caro al nostro territorio così ricco di fascino, perché il mondo del vino rappresenta costantemente la cultura, la storia ed il futuro dei propri territori. Di certo questa iniziativa, oltre che a trattare sul tema della vitivinicoltura, sarà anche un modo per esorcizzare questo anno che sta terminando sperando che magari sia di buon auspicio per quello che verrà».

Teramo

A Martinsicuro sarà montata una ruota panoramica

Pubblicato

il

ruota panoramica Martinsicuro

MARTINSICURO – Tra qualche mese presso il lungomare nord, sarà montata una ruota panoramica. Il Comune non ne ha ancora dato ufficialmente notizia, ma non ha nemmeno smentito ed ha anticipato che diramerà maggiori dettagli. Si tratta dell’attrazione che nel 2019 svettava in piazza Mar de la Plata, a San Benedetto del Tronto.

La notizia è stata riportata da un quotidiano on line marchigiano, che ha raccolto le dichiarazioni del proprietario della giostra, Manuel Rambelli, il quale ha confermato. In base a quanto riportato, il titolare e l’amministrazione comunale sambenedettese non avrebbero trovato l’intesa, anche a causa dell’aumento dei costi demaniali e per lungaggini burocratiche, che invece sarebbero state superate nel comune truentino.

La ruota panoramica pertanto sarà installata sul lungomare di Martinsicuro e non a San Benedetto del Tronto, presumibilmente per il periodo di Pasqua.

Continua a leggere

Chieti

Assalto nella tabaccheria: compie una rapina a mano armata e fugge

Pubblicato

il

carabinieri arresto tentato omicidio femminicidio arresti domiciliari

Il malvivente aveva un coltello. Rubate sigarette e 800 euro in contanti.

ATESSA – Assalto nella tabaccheria “Za Rosina”, sita in località Monte Marcone, molto nota in tutto il paese, ieri sera intorno alle ore 19:30. Quando oramai la titolare si stava accingendo a chiudere l’attività, un uomo ha bussato per entrare. La donna ha aperto pensando che fosse un cliente, in realtà era un malintenzionato armato di coltello.

Il malvivente ha utilizzato il pretesto di comprare le sigarette, ma invece di pagare ha estratto la lama ed ha minacciato e terrorizzato la titolare della tabaccheria, costringendola a dargli i soldi della cassa e sigarette, dopodiché si è dato alla fuga. Il bottino ammonta a circa 800 euro in contanti e tabacchi per un valore ancora da quantificare.

Il rapinatore è fuggito con la refurtiva, raggiungendo a piedi un complice che lo aspettava probabilmente nelle vicinanze. I due si sono poi allontanati in auto. Al momento si pensa si tratti di soggetti non collegati ad altre rapine.

Sul posto i carabinieri di Atessa, che hanno acquisito le immagini delle telecamere poste vicino l’esercizio commerciale. Sono in corso le indagini per capire chi ha fatto l’assalto nella tabaccheria.

Continua a leggere

L'Aquila

Rissa in casa famiglia: coinvolti 7 minorenni, di cui 5 finiscono in ospedale

Pubblicato

il

Scoppia una lite tra 7 minorenni. Si lanciano oggetti e sedie e 5 di loro finiscono in ospedale.

L’AQUILA – Rissa fra i ragazzi ospiti di una casa famiglia ieri sera intorno all’orario di cena, in base al racconto di un operatore della struttura. Sette minorenni hanno iniziato a scagliarsi addosso oggetti di ogni tipo ed anche sedie. In seguito alla discussione, cinque dei sette giovani hanno riportato lesioni.
Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che hanno trasportato i ragazzi al pronto soccorso.

La polizia, che indaga sull’accaduto, nel frattempo ha visionato le immagini del sistema di video sorveglianza, che hanno confermato il coinvolgimento dei sette minorenni. Gli agenti quindi, hanno denunciato in stato di libertà i ragazzi coinvolti nella rissa della casa famiglia. Hanno successivamente informato la Procura della Repubblica dei Minorenni dell’Aquila per il vaglio delle responsabilità penali in capo ai partecipanti.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore vicario: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via Metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.

Privacy Policy