fbpx
Connect with us

Abruzzo

CoViD Marsilio: “Abruzzo per ora resta in zona rossa”

Avatar

Published

il

‘Prosegue interlocuzione, si attende monitoraggio settimanale’

“In attesa che la Cabina di Regia produca il report settimanale, previsto per venerdì, sulla base del quale il ministro Speranza adotterà le nuove ordinanze, tutte le Regioni restano fino a sabato nell’attuale fascia di rischio. Sulla situazione dell’Abruzzo continua l’interlocuzione istituzionale”.

Lo fa sapere lo staff di Marco Marsilio, presidente della Regione Abruzzo: qui era stata anticipata l’introduzione della zona rossa con ordinanza regionale che scade oggi.

Negli ultimi giorni Marsilio ha sollecitato Speranza affinché fosse anticipato il passaggio in fascia arancione. “Se da un lato il Ministero è tenuto ad applicare le procedure previste per tutti, dall’altro vi è piena disponibilità a valutare quanto fatto dalla Regione in autonomia.

Attenderemo il report settimanale – dice Marsilio – fiduciosi che registrerà un’ulteriore tendenza al miglioramento e valori compatibili con la zona arancione.

Se i dati daranno indicazioni confortanti, non dubito che anche l’Abruzzo entrerà in zona arancione nella prima parte della settimana”. “Se da un lato il Ministero è tenuto ad applicare all’Abruzzo le stesse procedure e tempistiche previste per tutti – si legge nella nota dello staff di Marsilio – dall’altro vi è piena disponibilità a valutare in tale contesto quanto fatto dalla Regione in autonomia, anticipando i tempi dei provvedimenti e le relative decorrenze”. “Attenderemo l’esito del report settimanale – dice Marsilio – fiduciosi che registrerà un’ulteriore tendenza al miglioramento e valori compatibili con la zona arancione, come già avviene da venerdì scorso, e continueremo a monitorare insieme al Ministero i dati nell’intero fine settimana.

Se i dati daranno indicazioni confortanti, non dubito che anche l’Abruzzo entrerà in zona arancione nella prima parte della settimana, in tempo per l’apertura del periodo natalizio, che parte con la festività dell’Immacolata”.


Per info su Il Martinohttps://ilmartino.it/ e la pagina Facebook:  https://www.https://www.facebook.com/ilMartino.it/


Pescara

Pescara: rapinano un negozio multietnico e picchiano il titolare, fermati due minorenni di 16 anni

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

PESCARA – La Polizia e la Guardia di Finanza hanno identificato e bloccato due 16enni responsabili di una rapina in un negozio multietnico, in via Muzii. I due minorenni sono stati presi mentre cercavano di fuggire dopo aver messo a segno il colpo. Dopo aver rubato uno scaldacollo, avrebbero preso anche a calci e pugni il titolare e un suo collaboratore, in quanto si sarebbero accorti del furto avvenuto. Sul posto anche un’ambulanza del 118, che ha provveduto al trasferimento dei feriti presso l’ospedale e le prognosi sono di 7 e 15 giorni, salvo complicazioni, per trauma cranico e frattura alla costola. Uno dei due ragazzi è risultato essere incensurato ed è stato posto agli arresti domiciliari; mentre l’alto, appena uscito da una comunità minorile, vi ha fatto ritorno.

Continua a leggere

Teramo

Martinsicuro: nascondeva 100 grammi di cocaina e 900 euro, arrestato 46enne

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

MARTINSICURO – I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Teramo e della Stazione di Martinsicuro, in data 14 gennaio, hanno arrestato un 46enne con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti. Da quanto appreso pare che l’uomo detenesse, in vari nascondigli dell’abitazione, 100 grammi di cocaina e una somma pari a 900 euro, frutto dell’attività di spaccio. Il 46enne, originario di San Benedetto del Tronto, è stato arrestato e processato per direttissima. Condannato a due anni e due mesi di reclusione, pena sospesa e rimesso in libertà.

Continua a leggere

Teramo

Teramo: minaccia e molesta un’anziana 71enne, arrestato 63enne

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

TERAMO – I Carabinieri della Stazione di San Nicolò a Tordino, hanno arrestato un 63enne in quanto risultato colpevole di molestie e minacce nei confronti di una 71enne, vicina di casa. Da quanto si apprende l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, nell’ultimo episodio risalente al 4 dicembre 2020, avrebbe aggredito fisicamente l’anziana donna provocandole lesioni agli arti e alla testa. A fronte di ciò, il Gip di Teramo ha disposto per il 63enne, la custodia cautelare nel carcere di Vasto.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy