fbpx
Connect with us

Abruzzo

FAI, la Chiesa del Carmine di Pianella come Luogo del Cuore

Valentina Fagnani

Published

il

Poco tempo ancora per far conoscere e votare la chiesa di Pianella da tempo chiusa
a causa dei danni arrecati dal terremoto ed in stato di abbandono. Oggi, 15 dicembre, si chiude la possibilità di votare sul sito del Fai per scegliere il proprio
luogo del cuore nel censimento nazionale dei luoghi da non dimenticare.
Il risultato ottenuto, che può ancora essere migliorato, oltre a dare visibilità al
territorio, consentirà di avere un posto di rilievo nella classifica. Considerando che
l’idea di far conoscere la Chiesa del Carmine è nata pochi mesi fa da un gruppo di
cittadini attenti al recupero e valorizzazione di beni monumentali e prendendo atto
che tale monumento era completamente sconosciuto ed oggi finalmente visibile e
votabile, c’è una soddisfazione che non farà spegnere i riflettori sulle esigenze di
recupero. Il bene attualmente è collocato al 1232° posto in classifica nazionale.
Chi non l’abbia già fatto, è ancora in tempo per dare il suo contributo in termini di
sensibilità ed entusiasmo.
Ecco i passaggi:
il tempo a disposizione è davvero poco (il concorso scade il 15 Dicembre)
di seguito:

  • Collegarsi al sito: https://www.fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/i-luoghi-
    del-cuore/
  • Scrivere nel riquadro che riporta la scritta “cerca un luogo per nome e località”:
    Pianella CHIESA DEL CARMINE.
  • Una volta individuato il bene, (ci sono diverse foto), si può votare effettuando la
    registrazione con un indirizzo e-mail valido.
    È importante sottolineare che la registrazione non comporta nessun vincolo; è
    necessaria soltanto per aggiungere il voto.
    Questo piccolo gesto sarà un segno importante del legame con la Città, e
    permetterà, speriamo presto, di far conoscere e restituire alla Comunità la Chiesa

del Carmine come luogo di cultura, di condivisione, di bellezze artistiche per donarle
un futuro.

Teramo

Val Vibrata: finiscono in carcere due trafficanti di droga

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

carabinieri arresto tentato omicidio femminicidio arresti domiciliari

ALBA ADRIATICA – Il fatto risale a stato 2 gennaio. Due uomini di origine albanese, sono stati arrestati dalla Carabinieri con l’accusa di traffico di sostanze stupefacenti. Durante l’operazione sarebbe stato rinvenuto un borsone contenente oltre 26 kg di droga. Oggi, in data 27 gennaio, il Gip del Tribunale di Teramo ha firmato un’ordinanza di carcerazione per i due trafficanti, che precedentemente erano stati posti ai domiciliari e per loro, si apriranno le porte del carcere di Rieti.

Continua a leggere

Pescara

Spoltore: 65enne muore per un colpo accidentale durante una battuta di caccia

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

Elicottero del 118: eliambulanza (Il Martino - ilmartino.it -)

SPOLTORE – Tragedia questa mattina, mercoledì 27 gennaio, a Caprara (Spoltore) sulla strada provinciale 12. Un 65enne è deceduto durante una battuta di caccia con un amico. Da quanto appreso dalla ricostruzione, un colpo accidentale sarebbe partito dal fucile che aveva in spalla e questo gli avrebbe raggiunto il fianco destro. Immediatamente sul posto, assieme ai Carabinieri, il personale del 118 in elicottero e ambulanza ma purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare. I militari stanno procedendo alla ricostruzione di quanto accaduto.

Continua a leggere

Pescara

Pescara: false dichiarazioni al fisco, denunciate tre aziende nel commercio del tartufo

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

PESCARA – Dopo alcuni controlli fiscali effettuati dalla Guardia di Finanza, tre società che operavano nel commercio del tartufo (Nord e Centro Italia), sono finite nei guai. Da quanto si apprende pare che sarebbero emerse delle anomalie nelle dichiarazioni dei redditi presentate, tanto da risultare per alcune annualità, evasori totali. Per due delle Srl, la base imponibile netta non dichiarata ammonterebbe a circa 2milioni 800mila euro con un’Iva dovuta pari a circa 600mila euro. A fronte di quanto emerso, i titolari sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per infedele dichiarazione.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy